or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Regala un abbonamento degli Asini a 150 spazi pubblici

A campaign of
Rivista Gli Asini

Contacts

A campaign of
Rivista Gli Asini

Regala un abbonamento degli Asini a 150 spazi pubblici

Campaign ended
  • Raised € 6,105.00
  • Sponsors 64
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Books and publishing
  • Obiettivi
    4. Istruzione di qualità
    10. Ridurre le disuguaglianze
    12. Consumo e produzione responsabili

A campaign of 
Rivista Gli Asini

Contacts

The project

Lo scorso anno, grazie al tuo aiuto, siamo riusciti a regalare un abbonamento della rivista “Gli asini” a 140 spazi pubblici. La campagna di crowdfunding ha raccolto 9.380 euro pari a 140 luoghi che hanno ricevuto dodici numeri della nostra rivista.

( Clicca qui per scoprire la lista dei luoghi e soggetti che ne hanno beneficiato )


Questa volta vogliamo fare di più...

Confermare i 140 spazi pubblici e aggiungerne dieci. L’obiettivo è arrivare a 150 luoghi abbonati per un anno intero a partire da settembre 2020, da nord a sud su tutta la Penisola comprese le Isole.


Come l’anno scorso potrai suggerirci un luogo pubblico che ancora non è abbonato: consigliaci biblioteche, associazioni, scuole, centri sociali, teatri, bar, luoghi di frontiera, tutte quelle realtà dove desideri far arrivare la rivista e che saranno i beneficiari di questa raccolta fondi.

Quest'anno per chi donerà dai 100 euro in sù ci sarà una ricompensa speciale: una stampa a tiratura limitata in serigrafia di Lorenzo Mattotti (cento copie numerate e firmate dall'autore), realizzata da Else, Edizioni libri serigrafici e altri .

Le ricompense verranno spedite alla fine della raccolta fondi.


Perché è importante partecipare?

Sostenendo questo crowdfunding sostieni gli spazi pubblici per la ripartenza dopo la quarantena e aiuti la nostra rivista a restare indipendente e diffusa.

“Gli asini” è uno dei pochi spazi di collegamento e resistenza delle minoranze in un contesto politico e sociale desolante, con una particolare attenzione al panorama italiano e internazionale, e ai temi dell'educazione e dell'intervento sociale fuori e dentro le scuole.

È inoltre uno dei pochi luoghi che dà voce agli esordienti più interessanti nei vari campi delle arti riflettendo in modo critico sulla produzione culturale, senza piegarsi ai dettami dominanti ma continuando a pensare in modo libero.
La rivista ha una diffusione militante, fuori dalla distribuzione e dai consueti canali dell’industria culturale che soffoca i più piccoli.


Per tutte queste ragioni, se ti senti vicino, amico e compagno di strada della nostra rivista aiutaci a regalare un abbonamento annuale degli “Asini” a 150 biblioteche, associazioni, spazi pubblici e luoghi di frontiera.


GLI AVVENIMENTI DI QUESTI TEMPI RICHIEDONO UN CAMBIAMENTO, FACCIAMOLO INSIEME!

*grazie agli attori Francesco Turbanti e Marta Vitalini di Dynamis, video realizzato da Davide Minotti con la musica di Ilario Promutico

Comments (11)

Per commentare devi fare
  • LM
    Luigi Indico come spazio: Biblioteca Vaccheria Nardi, Via Grotta di Gregna, 37 00155 ROMA (ROMA) Responsabile Lucia Vitaletti l.vitaletti@bibliotechediroma.it Tel. 0645460491 contatti: ill.vaccherianardi@bibliotechediroma.it
    • mp
      manuela Indico come spazio "Associazione Caracol Olol Jackson ONLUS", Viale Francesco Crispi n. 46 – 36100 Vicenza Codice fiscale 95134230242 http://www.caracolol.it
      • avatar
        simone Indico come spazio pubblico il Teatro Civico 14 di Caserta (Via F. Petrarca, Parco dei Pini, c/o Spazio X, 81100, Caserta).
        • GB
          GINO Per gli ASINI è il minimo che si possa fare
          • GL
            Giovanni Vorrei indicare la scuola cui inviare la rivista: Istituto Statale di Istruzione Secondaria Superiore "Dell'Aquila Staffa" Via Antonio Gramsci 53 76017-San Ferdinando di Puglia (BT) info@istitutodellaquila.it www.istitutodellaquila.it Grazie. Lattanzio Giovanni
            • AB
              Agostino con la certezza che la rivista aiuterà qualcuno a modificare il proprio punto di vista
              • tF
                tangari patrizia Inserite la biblioteca della Casa circondariale di Rimini (via Santa Cristina 19 - 47923) nella lista dei luoghi e soggetti beneficiari di un abbonamento annuale degli Asini. Grazie
                • at
                  adriano marino Condivido con Fofi per l'80%, ma la rivista, al 100. Grazie a voi!
                  • RM
                    Roberto Julio Buona fortuna!
                    • CV
                      Cristina Consiglio il CISIM (una "casa del popolo" che fa molte attività sociali e culturali per bambini e ragazzi a Lido Adriano, frazione di Ravenna con un tessuto sociale estremamente multietnico https://www.ccisim.it/chi-siamo/) e/o l'Angelo Mai (collettivo e spazio autogestito per musica e teatro alle Terme di Caracalla a Roma https://www.angelomai.org/).

                      Gallery

                      Files are only available to project sponsors. To see donate!

                      Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

                      Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

                      4. Istruzione di qualità

                      Istruzione di qualità: garantire a tutti un'istruzione inclusiva e promuovere opportunità di apprendimento permanente eque e di qualità.

                      10. Ridurre le disuguaglianze

                      Ridurre le diseguaglianze: ridurre le disuguaglianze all'interno e tra i paesi;

                      12. Consumo e produzione responsabili

                      Utilizzo responsabile delle risorse: garantire modelli di consumo e produzione sostenibili.