oppure accedi con email e password

oppure

Registrati con il tuo indirizzo email

Inserisci il tuo indirizzo email: ti invieremo una nuova password, che potrai cambiare dopo il primo accesso.

Ricordi la tua password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Recupero opere di arte sacra

Una campagna di
PARROCCHIA SS TOMMASO E ANSANO

Contatti

Una campagna di
PARROCCHIA SS TOMMASO E ANSANO

RECUPERO OPERE DI ARTE SACRA

Recupero opere di arte sacra

  • Raccolti € 0,00
  • Sostenitori 0
  • Scadenza Terminato
  • Modalità Raccogli tutto  
  • Categoria Arte & cultura

Una campagna di 
PARROCCHIA SS TOMMASO E ANSANO

Contatti

Il Progetto


Castelvecchio è una delle dieci “Castella” della Valleriano o piu' conosciuta Svizzera pesciatina, uno dei borghi medievali incastonati sulle colline sopra Pescia (PT).
Il borgo si trova al centro della vallata, e ospita uno dei monumenti sacri più importanti della provincia di Pistoia, la bellissima Pieve dedicata ai Santi Tommaso e Ansano. Le prime notizie che ne riportano l’esistenza sono dell’879 dopo Cristo, e fin da allora aveva il controllo religioso su tutto il territorio.

Sono numerose le comitive di visitatori che ogni anno raggiungono Castelvecchio, a dodici chilometri da Pescia, per ammirare il meraviglioso edificio in stile romanico e un piccolo oratorio che si trova poco distante, sotto la chiesa parrocchiale nel centro storico del bordo, interamente decorato con affreschi del XVI sec.

Vent’anni fa, l’oratorio e i suoi affreschi furono scoperti per caso dai volontari del Gruppo parrocchiale, che dopo aver pulito la sala resero possibile gli interventi di restauro: è, quello, il primo esempio delle azioni di valorizzazione e recupero del patrimonio della comunità messa in atto. Successivamente, tra il 2015 e il 2016, abbiamo raccolto 5mila euro per intervenire su due tele, una bellissima Natività e una raffigurante San Nicola, che oggi sono nuovamente esposte all’interno della Chiesa parrocchiale, che risale al Seicento, e sono stata inaugurate il 2 luglio 2016, alla presenza del Vescovo di Pescia, Monsignor Roberto Filippini

Proprio all’interno della Chiesa parrocchile si trovano altre opere d'arte proveniente dalla Pieve: c’è, ad esempio, una tavola d'altare del 400, raffigurante la Madonna con il Bambino tra i Santi Giovanni Battista e S Tommaso apostolo, che ha subito diverse manomissioni di pittura e il logorio del tempo, e che per questo vorremmo riportare al suo originale splendore. Altre opere, dimenticate nelle stanze parrocchiali sono:
- pala processionale XVII sec
- tela raffigurante San Genesio XVII sec
- stendardo processionale con Madonna e Bambino XVII sec
- statua lignea di Sant’Antonio Abate

Il preventivo di spesa che ci è stato indicato è di 18mila euro. A tutti coloro che vorranno sostenere il progetto, rivolgiamo un invito a venirci a trovare, per poter visitare la Pieve e l’Oratorio e scoprire il gusto delicato del Fagiolo di Sorana, prodotto di punta del nostro territorio.

Potete ammirare foto del nostro borgo, della Pieve, dell'Oratorio e della Chiesa parrocchiale anche sulla pagina Facebook "Gruppo Parrocchiale Castelvecchio” o sul sito http://www.gpcastelvecchio.com/

Commenti (0)

Per commentare devi fare

    Gallery