or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Radio Onda Rossa - Radioabbonamento 2020

A campaign of
RADIO ONDA ROSSA

Contacts

A campaign of
RADIO ONDA ROSSA

Radio Onda Rossa - Radioabbonamento 2020

Radio Onda Rossa - Radioabbonamento 2020

Support this project
49%
  • Raised € 14,940.00
  • Target € 30,000.00
  • Sponsors 293
  • Expiring in 126 days to go
  • Type Keep it all  
  • Category Community & social

A campaign of 
RADIO ONDA ROSSA

Contacts

The project

Radio Ondarossa trasmette da più di 40 anni senza padroni né pubblicità. E' una radio autogestita da compagni e compagne che per trasmettere non intendono percepire alcun compenso. Tenerla in piedi costa 30.000€ ogni anno

Per 42 anni il finanziamento si è basato sulle donazioni spontanee di "chi se la sente" e sulle iniziative. Purtroppo oggi le iniziative sono un metodo di finanziamento sempre meno sufficiente a coprire le spese. Di una cosa siamo certe: Radio Ondarossa rimane uno strumento importante e seguìto. Chiediamo quindi alle tantissime persone che la sostengono di farsene carico, anno dopo anno.

Lanciamo una cam­pa­gna di radio­abbona­mento annuale

1000 soste­nito­ri e soste­ni­trici, 30mila per Onda­Ros­sa.

L'importo del radioabbonamento è assolutamente libero.

Solo con delle sot­tos­cri­zioni più rego­lari potremo continuare a trasmettere, dedicando ulteriore tempo alla costruzione di una voce critica e schierata, agli approfondimenti politici e culturali, ad un'informazione quotidiana libera da padroni e da padrini di qualunque specie.

30.000€ possono sembrare una cifra enorme. In realtà sono davvero lo stretto indis­pen­sabile per mandare avanti una radio.

Ecco uno schema orien­tativo delle nostre spese:

  • 8000€ Elettricità per l'impianto trasmissivo di Monte Cavo
  • 4000€ Manutenzione ordinaria degli impianti di trasmissione
  • 4000€ Telefonia e bollette
  • 8000€ Tasse e imposte varie
  • 4000€ Sostituzioni, guasti, ecc.
  • 2000€ Varie ed eventuali
  • ZERO Redattori e redattrici della radio non ricevono un centesimo per contribuire ad animare radio ondarossa.

RadioAbbonamento 2020: 30mila per ondarossa!

RadioOndaRossa trasmette dal 1977 libera da padroni, partiti, finanziamenti, pubblicità. Sostenere economicamente RadiOndaRossa vuol dire affidarsi alle energie militanti di chi fa la radio - senza percepire alcun compenso - e all'iniziativa e alla responsabilità di chi la ascolta. Negli anni sono state tante le forme di autofinanziamento che abbiamo proposto: i concerti, le iniziative, gli spettacoli teatrali, il tesseramento. L'anno scorso - dopo l'esperienza positiva del crowdfunding 2018 per l'acquisto di un trasmettitore nuovo - abbiamo tentato la formula del RadioAbbonamento. Ci è sembrata una modalità diversa di costruire un rapporto diretto con ascoltatrici e ascoltatori che ci consente di non dover rincorrere le scadenze delle bollette. 30euro per 1000 sostenitori per coprire i 30mila euro di cui la radio necessita ogni anno per sopravvivere.

Com'è andata?

Lo scorso anno non abbiamo raggiunto la quota prefissata di 30mila euro. Ci siamo fermante/i a poco meno di 25mila. Lo scarto siamo comunque riusciti a integrarlo con le iniziative a sostegno di RadiOndaRossa a cui in tante e tanti avete partecipato. Un'esperienza positiva che ci ha permesso di vivere il 2019 con una relativa tranquillità economica e che vogliamo ripetere.

RadioAbbonamento 2020

L'obiettivo rimane sempre quello di raggiungere la fatidica somma di 30mila euro. La formula, invece, cambia leggermente: sarà possibile sottoscrivere anche con quote inferiori ai 30euro (e ovviamente anche con molto di più!).

Proroga Radioabbonamento 2020!


Negli ultimi anni abbiamo concluso le campagne di finanziamento il 24 Maggio, data del compleanno di Ondarossa che quest'anno festeggera' le 43 primavere, con una festa davanti al 56 di Via dei Volsci a S.Lorenzo dove la radio ha i suoi studi. Poi, nel mese di giugno, organizziamo OndaRossaFesta! all'interno di uno spazio sociale della città perchè una radio non parla soltanto, si fa anche vedere, costruisce spazi di dibattito politico, di socialità, di musica e poesia, di cinema, di teatro, anche soltanto di intrattenimento e di presa a bene.
Quest'anno tutto questo come potete immaginare non sarà possibile. Abbiamo pensato che per poter continuare a sopravvivere sia necessario prorogare la campagna di finanziamento fino al 30 settembre 2020. Confidiamo come sempre nel sostegno di tutti e tutte affinchè Ondarossa continui ad esistere.

30mila per ondarossa: te la senti?
Radio Onda Rossa: la radio di chi se la sente!

Comments (85)

Per commentare devi fare
  • avatar
    Cristina Buon compleanno ROR!
    • CD
      Ceci buon compleanno onda rossa! <3
      • as
        andrea "Si può dare di più, senza essere eroi"....beccateve 'sta citazione sanremese, tiè
        • AB
          Antonella Parole sante
          2 days, 18 hours ago
      • avatar
        Pinza Grazie
        • avatar
          Riccardo Daje forte!
          • cp
            cristina da lucia e tiziana, alla fine è andata così
            • DF
              Domitilla non condivido le idee al 100% ma vi voglio bene, ascolto voi e radio radicale perché radio politiche senza pubblicità, da quando sono morti pannella e soprattutto bordin non riesco più ad ascoltare RR se non occasionalmente (ormai mandano solo dirette dal parlamento con quel popo' di gentaccia che lo infesta), voi invece continuare a stare sul territorio e sui problemi reali date voce alle persone e mi piace moltissimo la musica che mandate, sono una micro-imprenditrice presidente di una associazione che esiste per far lavorare le persone me compresa e i problemi legati alla produzione del lavoro sono reali e investono prima di tutto i lavoratori stessi alle volte non mi sento compresa ascoltando alcune delle vs istanze, ma fate un gran bel lavoro, un abbraccio e grazie. Domitilla
              • avatar
                Ivo Daje!
                • avatar
                  Federica Finalmente ho vinto i timori (oddio, ho pochi soldi, come faccio?!) per fare quello che già avevo deciso da tempo. Siete necessari e preziosissimi e ora che col mio 30X1000 sono anche abbonata oltre che ascoltatrice... mi sento più ricca di prima!! :D <3 GRAZIE!
                  • RT
                    Raffaele Un segnale che disturba, bravi continuate cosi. Raffaele Trischitta.

                    Gallery

                    Community

                    Vuoi sostenere questo progetto?

                    None