or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Quando avevo un amante

A campaign of
Papero Editore

Contacts

A campaign of
Papero Editore

Quando avevo un amante

Quando avevo un amante

Campaign ended
  • Raised € 945.00
  • Sponsors 43
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Books and publishing
  • Obiettivi
    4. Istruzione di qualità
    5. Uguaglianza di genere

A campaign of 
Papero Editore

Contacts

The project

Torna “Sorelle d’Italia”!

“Sorelle d’Italia” è la collana dedicata a capolavori delle scrittrici italiane del Novecento che gli editori industriali non ristampano più, nella convinzione che non venderanno abbastanza.

Papero Editore, al contrario, crede che certi libri non possano scomparire. Con l’aiuto dei lettori incontrati prima su Produzioni dal Basso e poi in libreria, ha già infilato nella sua collana due perle: Rosa Rosà, la prima scrittrice di fantascienza d’Italia, e Grazia Cherchi, una delle più importanti intellettuali del Novecento. È ora della terza perla!

Amalia Guglielminetti tra talento e passione

Amalia Guglielminetti (Torino, 1881-1941) destò per la prima volta scandalo nel 1907 con il suo libro di versi Le vergini folli , in cui esorcizzava l’educazione ricevuta in un istituto religioso. Leggendolo s’innamorò di lei il poeta Guido Gozzano, con cui condivise una passione breve e intensa.

Sarebbero venute altre raccolte di poesie, tutte bellissime e perturbanti, come L’insonne (Treves, 1913), Il ragno incantato (Mondadori, 1922) e La carriera dei pupazzi (Sonzogno, 1924). Sarebbero venuti poi racconti, articoli e testi teatrali. E sarebbero venuti altri amori burrascosi: quello con Pitigrilli, il celebre autore di Cocaina , finì addirittura in tribunale…

Un giorno, udite le sirene d’allarme per un bombardamento, cadde sulle scale nel tentativo di raggiungere un rifugio antiaereo. Si ferì. Dalla ferita si generò una setticemia. E Amalia ne morì.

Che libro salviamo, di Amalia?

Quando avevo un amante è una raccolta di racconti sensuale e spiazzante. Le protagoniste delle storie che vi si narrano sono donne capaci di prendere in mano la propria vita. A volte in maniera clamorosa, decidendo cosa fare dell’uomo di turno in una partita giocata alla pari, a volte in maniera più sottile: se è comunque il marito che continua a fare la voce grossa, la moglie saprà batterlo sul filo dell’ironia…

Pubblicato una prima volta nel 1923 dall’editore Sonzogno, ristampato nel 1933 da Mondadori, Quando avevo un amante valse alla sua autrice una condanna per oltraggio al pudore.

Le vicende del commendator Sauri, che accusa la moglie di tradimento proprio quando lei da quattro mesi è senza amante, della giovane milionaria Miss Yorrison, che gira il mondo imponendo agli amanti di leggerle Petrarca, di Graziana, che può unirsi al pittore Riccardo Scotti solo quando questi “salva” un vestito macchiato della madre ridipingendolo, e di tante altre a rileggerle oggi non ci scandalizzano di certo. Ma ci deliziamo della riscoperta di una donna e di una scrittrice piena di intelligenza e di talento.

Il libro verrà ripubblicato con una prefazione di Ilaria Rossetti!

Ok, mi hai quasi convinto. Ma di preciso, tu chi sei?

Il Papero – nato a Piacenza nel settembre 2015 – è un editore artigiano che crede nella filiera cortissima: da un parte lui, dall’altra il lettore. Senza scatoloni che viaggiano per l’Italia, copie che tornano a magazzino distrutte e altre spiacevolezze. Il marchio è gestito dall’associazione I Paperi-APS, senza scopo di lucro.

www.paperoeditore.it

Rimbocchiamoci le maniche insieme

Se ti va di darci una mano, le possibilità sono quattro. C’è chi il libro lo vuole per sé: avendo fatto una gran bella scelta, chiameremo Lettore attento. Chi il libro non vuole leggerlo solo lui, ma ha voglia anche di regalarlo a un amico: è il nostro Lettore affettuoso. Se invece vuoi avere tutta la collana in un solo colpo, sei senz’altro il Lettore d’Italia. Infine, se vuoi darci una grande mano, eccoti: Lettore Papero!

Sì, ma quando arriva la mia copia?

La campagna dura fino al 30 giugno . In pratica… comincia l’estate e noi andiamo in stampa! Quando avevo un amante verrà spedito prima che tu possa andare in ferie. PROMESSO!

Come spendiamo i quattrini

Stampa libri: 33%
Spedizioni libro: 15%
Gadget: 10%
Produzioni dal basso: 5%
Promozione: 27%
Altri costi (PayPal, fornitori ecc.): 10%

Comments (9)

Per commentare devi fare
  • FZ
    Federica l'estate della quarta superiore ho visitato per caso la casa di Grazia Deledda a Nuoro. Ricordo che tornata a casa l'ho cercata sull'antologia e non c'era...eppure è l'unica donna italiana ad aver vinto il Nobel. Quante scrittrici importanti rischiamo di perdere? Grazie per il progetto :)
    • avatar
      Raffaella Ottima iniziativa, sostengo con entusiasmo
      • SL
        Stefania Meraviglioso. Più progetti così. Più libri selezionati, più qualità, meno sprechi.
        • MG
          Monica Grazie per l’iniziativa, alla quale aderisco e che diffondo con estremo piacere e grazie soprattutto per contribuire alla diffusione dell’arte e del nome della mia antenata Amalia! Monica Guglielminetti
          • avatar
            I paperi-APS Grazie mille per il sostegno!
            5 months, 2 weeks ago
        • BB
          Brigida Bellissima iniziativa..vi seguirò spesso :)
          • AC
            Alessandro Bellissima iniziativa. Desideravo da tempo leggere le opere di Amalia Guglielminetti.
            • avatar
              Amalia Maria Ottima iniziativa, complimenti! Vi auguro di raggiungere il traguardo per poter ricevere una copia del libro...
              • avatar
                Gabriele Cara Amalia, intanto: grazie! Dei complimenti e del sostegno. Abbiamo deciso - in questa come in altre occasioni - la modalità "raccogli tutto". Questo vuol dire che stamperemo il libro in ogni caso, sostenendo i costi che non vengono coperti, se così dovesse essere :) Però... ecco, diciamo che se arriviamo all'obiettivo pieno è meglio. Altrimenti è difficile proseguire nel nostro percorso!
                6 months, 1 week ago

            Community

            Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

            Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

            4. Istruzione di qualità

            Istruzione di qualità: garantire a tutti un'istruzione inclusiva e promuovere opportunità di apprendimento permanente eque e di qualità.

            5. Uguaglianza di genere

            Parità di genere: raggiungere la parità di genere attraverso l'emancipazione delle donne e delle ragazze.

            None