oppure accedi con email e password

oppure

Registrati con il tuo indirizzo email

Inserisci il tuo indirizzo email: ti invieremo una nuova password, che potrai cambiare dopo il primo accesso.

Ricordi la tua password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Network di Banca Etica

Qualcuno arriva sempre! Una palestra per Miriam e Cristina

Una campagna di
Margherita Soc. Coop. Sociale ONLUS

Contatti

Una campagna di
Margherita Soc. Coop. Sociale ONLUS

Qualcuno arriva sempre! Una palestra per Miriam e Cristina

Campagna terminata
  • Raccolti € 190,00
  • Sostenitori 7
  • Scadenza Terminato
  • Modalità Raccogli tutto  
  • Categoria darecasa

Una campagna di 
Margherita Soc. Coop. Sociale ONLUS

Contatti

Il Progetto

Ieri al parco ho ascoltato Miriam e Cristina raccontarsi.

Hanno gli stessi 19 anni ma le loro storie sono molto diverse. Miriam ha difficoltà a muoversi dalla nascita e si sposta solo in carrozzina. Cristina invece ha appena terminato le scuole superiori e deve decidere cosa fare della sua vita.

Hanno però un sogno in comune: avere una palestra per muoversi, a misura loro.

Piccola, colorata, accessibile, divertente.

Una palestra dove Miriam possa scendere dalla sua carrozzina per almeno qualche ora al giorno (solo chi ha provato a star sempre seduto sa cosa significa).

Una palestra che Cristina possa frequentare serenamente nonostante  non sia una “libellula” e nonostante questo periodo di crisi nera da tanti punti di vista …

C’è una possibilità concreta:  la cooperativa sociale Margherita ONLUS sta costruendo una nuova sede per i suoi servizi su un terreno di proprietà comunale (in diritto di superficie per 50 anni) e metterebbe a disposizione una stanza idonea.

Servono però le attrezzature, una pavimentazione adatta e una sistemazione progettata perché sia veramente una bella palestra for all.

Una palestra per la biodanza di Giulia, per lo Zumba di Chiara, per il Pilates di Augusta,  per lo Yoga di Francesco, ma anche per la squadra di tennistavolo che vorrebbe gareggiare alle Paraolimpiadi e per molti altri perché …. Qualcuno arriva sempre.

Scegli di sostenere il progetto. Perché il movimento è vita.

Grazie da Miriam, Cristina, Giulia, Francesco, Franco, Augusta, … ….

Commenti (0)

Per commentare devi fare

    Gallery