oppure accedi con email e password

oppure

Registrati con il tuo indirizzo email

Inserisci il tuo indirizzo email: ti invieremo una nuova password, che potrai cambiare dopo il primo accesso.

Ricordi la tua password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Pronto Soccorso Psicologico - Primo sollievo in 30 minuti

Una campagna di
Alessandro Calderoni

Contatti

Una campagna di
Alessandro Calderoni

Pronto Soccorso Psicologico - Primo sollievo in 30 minuti

Sostieni questo progetto
11%
  • Raccolti € 1.164,00
  • Obiettivo € 10.000,00
  • Sostenitori 52
  • Scadenza 40 giorni rimanenti
  • Modalità Tutto o niente  
  • Categoria Comunità & sociale

Una campagna di 
Alessandro Calderoni

Contatti

Il Progetto

Vogliamo dare vita a Pronto Soccorso Psicologico, il primo servizio di sollievo rapido destinato a un’utenza in emergenza psicologica non di competenza psichiatrica.


Chi siamo

Ciao! Mi chiamo Alessandro Calderoni, ho quasi 45 anni, sono un laureato Bicocca, psicologo e psicoterapeuta cognitivo-comportamentale, esperto in ipnosi medica e tecniche psicofisiologiche. Sono l'anziano del gruppo (no, non quello con i capelli bianchi).

All’inizio di questo decennio ho promosso e lanciato Zheng, il primo servizio italiano di ascolto e cura gratuita per adolescenti attraverso Facebook: nato a Milano, il progetto è diventato in pochi anni un modello di intervento ed è stato finanziato a livello ministeriale diffondendosi in dieci regioni, che lo hanno poi fatto loro e sviluppato autonomamente. Ho alle spalle più di due decenni di giornalismo mainstream. Sono una sorta di tecnomaniaco appassionato di comunicazione e amo aggiornarmi costantemente sulle modalità di intervento clinico internazionali più evolute ed efficaci. Il confronto quotidiano con decine di pazienti mi ha portato a poco a poco a distinguere tra chi desidera (o è in grado di sostenere) un cambiamento radicale, lento, trasformativo e chi invece può avvalersi più rapidamente di una forma di sollievo dalla propria sofferenza. Il sollievo può essere fine a se stesso o fonte di motivazione per una ristrutturazione più profonda e stabile.

Così, esattamente un anno fa, ho pensato a Pronto Soccorso Psicologico, una realtà immaginata come uno spazio agile, fluido, tecnologico e competente per portare sollievo a bordo strada, senza la necessità del classico appuntamento e con tempi di azione molto più rapidi del consueto intervento.

Ne ho parlato con tre amici, Nicole e Lorella, psicologhe anche loro, e Alessandro, avvocato: abbiamo unito le nostre forze ed eccoci qui, nell’ambito di Bicocca Università del Crowdfunding, in qualità di “ex studenti”, per presentarvi questo modello e chiedere il vostro aiuto per realizzarlo.


Cos'è Pronto Soccorso Psicologico

Pronto Soccorso Psicologico è il primo servizio di intervento psicoterapeutico privato finalizzato al sollievo rapido e rivolto a utenti che si trovano momentaneamente in uno stato di percepita emergenza psicologica non di competenza psichiatrica.

Il progetto partirà a Milano e, se tutto va come speriamo, si espanderà gradualmente in altre città.

Il destinatario principale è la persona maggiorenne che sta attraversando una crisi (episodio d’ansia o di depressione, lutto amoroso o reale, incidenti, mobbing, bullismo, crisi relazionali, senso di vuoto, aggressioni, traumi, ecc.) e sente di non avere strumenti a sufficienza per gestire il momento.

L’accesso al servizio è su strada e senza appuntamento. L’ambulatorio prevede uno spazio di attesa e uno o due studi con la presenza minima contemporanea di due operatori specializzati, psicologi e psicoterapeuti formati alle tecniche e ai protocolli d’emergenza. Il modello d’intervento può poi essere trasmesso come know-how modulare attraverso percorsi di formazione per nuovo personale (soprattutto specializzandi e neospecializzati), per generare rotazione e inseguito per ampliare l’offerta.


Come funziona Pronto Soccorso Psicologico

La struttura di ogni intervento prevede la sequenza: accoglienza, relazione, ascolto, libera espressione emotiva, applicazione di una tecnica specifica, educazione all’utilizzo autonomo della medesima (se possibile), riorientamento pratico, progetto d’azione per ore/giorni successivi.

Il know-how specifico prevede una miscela di tecniche scientificamente validate e di skills originali. Analizzate le linee guida OMS per gli interventi di crisi, il modello di intervento di Pronto Soccorso Psicologico trae originariamente spunto da due tradizioni cliniche internazionali: RAPID (Johns Hopkins Protocol) e Seven-stage Intervention Crisis Model (Roberts).

L’intervento dura al massimo 30 minuti e può essere ripetuto in seguito fino a un massimo di otto volte con la stessa persona. In seguito viene eventualmente consigliato un percorso strutturato.

I tempi d’attesa previsti vanno da 0 a 30 minuti. Per consentire il rispetto dei tempi previsti e garantire un trattamento di qualità, gli interventi seguono trenta protocolli originali, a seconda del tipo di inquadramento dell’utente.

Lo scopo, lo ripetiamo, non è la “guarigione” ma il sollievo, cioè l’uscita dalla crisi del momento. Ogni intervento sarà low cost per gli under 25 e per gli over 65.


Perché Pronto Soccorso Psicologico

Per intervenire in tempo reale e in modo realistico sull’esigenza di benessere delle persone.
Per puntare al sollievo rapido attraverso gli strumenti più evoluti, integrati ed evidence based che la scienza permetta in questo momento.
Per dissociare il concetto di intervento psicologico dall’idea di “follia” e affiancarlo invece alla gestione emotiva degli eventi di vita quotidiani, più o meno gravi.
Per stare meglio in poco tempo, imparando che si può sempre intervenire attivamente sulle proprie condizioni interne.
Per differenziare l’idea sanitaria del “guarire” dal concetto più gratificante e umano di “stare bene”.

Perché tutto questo sia semplice, accessibile, leggero, veloce, pratico, efficiente, efficace.


Le cifre della salute mentale

Il 38% degli abitanti dell’Unione Europea lamenta qualche problema psichico almeno una volta nel corso dell’anno (e le statistiche non tengono conto dei malesseri non riconosciuti perché vissuti come “normali” da chi ne soffre). Solamente il 25% di chi ne avrebbe bisogno riceve un trattamento e soltanto il 10% riceve una cura adeguata. L’impatto economico continentale attuale è stato calcolato in 798 miliardi di euro.

Il 14,8% degli italiani che non hanno già un disturbo ha però un’elevata probabilità di manifestare nel breve e medio termine sintomi ansioso-depressivi: sono circa 5,5 milioni di persone.

Più del 70% delle persone che si recano al Pronto Soccorso temendo una crisi cardiaca sono in realtà preda di uno stato d’ansia o di panico non riconosciuto o non gestito.

Si calcola che nel 2030 i disturbi psichici in UE saranno i problemi sanitari più diffusi.


L’importanza della salute mentale

Oggi la salute della persona è considerata come un benessere complessivo mente-corpo che conduca a una vita piacevole, grazie a una gestione personale adeguata e nonostante l’eventuale presenza di disturbi.

Infelicità e disagio hanno un impatto pesante sulla quantità di vita e sulla sua qualità, con ripercussioni sul piano personale, affettivo-familiare, socio-relazionale e lavorativo. Senza considerare che esiste un’influenza chimica diretta e continua del cervello sul funzionamento dell’organismo, a partire dallo stato emotivo vissuto.

Nel maggio 2012, la Sessantacinquesima Assemblea Mondiale della Sanità ha adottato la risoluzione WHA65.4 sul peso globale dei disturbi mentali, prevedendo un piano che arriva fino al 2020. La salute mentale è ivi definita come uno stato di benessere in cui una persona può realizzarsi a partire dalle proprie capacità, affrontare lo stress della vita di ogni giorno, lavorare in maniera produttiva e contribuire alla vita della sua comunità.


Come intendiamo spendere i fondi

Il denaro che verrà raccolto su questa piattaforma sarà interamente utilizzato per l'avvio della Start Up  di Pronto Soccorso Psicologico. Nel dettaglio dobbiamo:

  • Realizzare un minisito
  • Prendere in locazione il primo ambulatorio
  • Allestirlo in modo minimal e dotarlo delle tecnologie necessarie per i nostri interventi
  • Investire in pubblicità e comunicazione
  • Dare un compenso ai professionisti che vi lavorano, in attesa che il modello diventi sostenibile e autonomo.

Il tuo aiuto

Per tutte queste ragioni, se credi nell’utilità e nella validità del nostro progetto, è il momento giusto per darci un aiuto concreto.

Oltre alla nostra gratitudine e a quella delle persone che si avvarranno del servizio, vogliamo ricompensarti con alcuni tools pratici dedicati al tuo benessere personali. Ecco perché abbiamo stabilito alcune rewards tematiche di consistenza proporzionale all’entità del tuo apporto. Se ci aiuti e anche grazie a te raggiungeremo il target, riceverai la ricompensa che hai scelto a campagna conclusa. Se non raggiungeremo il target, non avverrà nessuna transazione e il denaro non ti verrà mai addebitato.

Grazie

Sostieni questo progetto

Ricompense

Seleziona questa ricompensa
€10.00

RELAX MENTALE

Grazie per il tuo sostegno. In cambio abbiamo pensato di regalarti qualche minuto di pace con un
• File audio per il rilassamento immaginativo

Scegli
Seleziona questa ricompensa
€20.00

ANTISTRESS

Il tuo impegno ci rende orgogliosi, grazie davvero. Per te due occasioni per riscoprire armonia con:
• File audio per il rilassamento immaginativo
• File audio con meditazione antistress

Scegli
Seleziona questa ricompensa
€60.00

RELAX FISICO E MENTALE

Grazie a te il nostro obbiettivo è sempre più vicino. Pertanto abbiamo pensato di conoscerti dal vivo a Milano e di offrirti uno stacco dalla tensione della tua giornata con :
• Massaggio con poltrona medica shiatsu di 15 minuti (a Milano)
• File audio per il rilassamento immaginativo
• File audio con meditazione antistress

Scegli
Seleziona questa ricompensa
€100.00

AUTOIPNOSI RAPIDA

Ci hai dato davvero una grande mano per realizzare Pronto Soccorso Psicologico. Per questo vogliamo dare una grande mano a te, insegnandoti una tecnica di autogestione veramente utile e versatile:
• Una seduta live (in studio a Milano o Torino) per imparare a entrare in autoipnosi da soli e rapidamente grazie a un semplice gesto.
• Massaggio con poltrona medica shiatsu di 15 minuti (a Milano)
• File audio per il rilassamento immaginativo
• File audio con meditazione antistress

Scegli
Seleziona questa ricompensa
€300.00

SMETTI DI FUMARE

Tu fai un grande regalo a noi, noi ne facciamo uno grande a te:
• protocollo ipnotico di un mese per smettere di fumare per sempre
• Massaggio con poltrona medica shiatsu di 15 minuti (a Milano)
• File audio per il rilassamento immaginativo
• File audio con meditazione antistress

Scegli
Seleziona questa ricompensa
€500.00

MINDFULNESS

Siamo consapevoli del grande aiuto che ci stai dando e vogliamo ricambiare, ringraziandoti, proprio con un percorso dedicato alla consapevolezza. Avrai forse sentito parlare di “mindfulness”, ora hai la possibilità di seguire un’intera formazione esperienziale:
• Percorso di mindfulness live in 8 settimane (a Milano o Torino)
• Massaggio con poltrona medica shiatsu di 15 minuti (a Milano)
• File audio per il rilassamento immaginativo
• File audio con meditazione antistress

Scegli
Seleziona questa ricompensa
€1.000.00

VIA I BRUTTI RICORDI

Grazie di cuore, ci ricorderemo per sempre di te e sarà un ricordo pieno di gratitudine e gentilezza. A volte però i ricordi ci tormentano con sgradevolezze, fastidi, dolore, e per questo abbiamo deciso di regalarti il pacchetto completo di tutte le nostre rewards e in più un intervento di desensibilizzazione su un tuo brutto ricordo:
• Intervento personalizzato di desensibilizzazione su un ricordo sgradevole
• Percorso di mindfulness live in 8 settimane (a Milano o Torino)
• Una seduta live (in studio a Milano o Torino) per imparare a entrare in autoipnosi da soli e rapidamente grazie a un semplice gesto.
• Massaggio con poltrona medica shiatsu di 15 minuti (a Milano)
• File audio per il rilassamento immaginativo
• File audio con meditazione antistress

Scegli

Commenti (6)

Per commentare devi fare
  • avatar
    Andrea  Bellissima iniziativa molto utile ce ne sarà sempre più bisogno forza andate avanti
    • avatar
      Prova  Io penso che nelle università ci debba essere questo servizio, vedo spesso scene di panico agli esami, potrebbero essere gli studenti di psicologia formati (cioè del settore) ad aiutare gli altri studenti di altre facolta. Bella iniziativa, va pubblicizzata non solo su internet...
      • FL
        Federica  Bellissima iniziativa!!!
        • avatar
          Carlo  Complimenti per l'iniziativa e buona fortuna da un italiano emigrato in Olanda!
          • avatar
            Prova  Ottima idea, servizio utile e sempre più necessario nelle nostre città.
            • RD
              Rachele  In bocca alla lupa ragazzi! Bel progetto. Ricordo che me ne hai parlato quando sei venuto a Savona. Ciao Rachele

              Community

              Vuoi sostenere questo progetto?