or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Premio "Raffaele Masto" a favore dell'attivismo civico in Africa

A campaign of
Fondazione Amani

Contacts

A campaign of
Fondazione Amani

Premio "Raffaele Masto" a favore dell'attivismo civico in Africa

Premio "Raffaele Masto" a favore dell'attivismo civico in Africa

Campaign ended
  • Raised € 8,870.00
  • Sponsors 151
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Community & social
  • Obiettivi
    5. Uguaglianza di genere
    10. Ridurre le disuguaglianze
    16. Pace, giustizia e istituzioni forti

A campaign of 
Fondazione Amani

Contacts

The project

Buongiorno a tutti e a tutte e benvenuti sulla nostra pagina di Produzioni dal basso!
E' la prima volta che ci affidiamo a un crowdfunding sperando di trovare la vostra collaborazione e soprattutto di allargare il numero di sostenitori per le iniziative che abbiamo intenzione di promuovere nel nome di Raffaele Masto.

Qualcuno di voi sa già chi siamo... perchè ha avuto la fortuna di incontrare Raffaele o ppure perchè avrebbe voluto con o scerlo.

Se invece non sapete di chi stiamo parlando vi invitiamo a consultare il sito www.amicidiraffa.it

( Raffaele Masto in Costa d'Avorio con Koumba una delle ragazze protagoniste del progetto #dallapartedinice foto di Alessandro Rocca)

Oggi vi chiediamo di sostenere il nostro progetto perchè vorremmo promuovere la conoscenza del continente africano e valorizzarne le migliori risorse, proprio seguendo l'esempio di Raffaele Masto.

Siete anche voi sensibili ai temi della giustizia sociale, della pacifica convivenza tra culture e dei diritti umani?

Allora continuate a leggere!

CHI SIAMO

AMICI DI RAFFA ” è un gruppo impegnato a tenere vivi il ricordo e i valori di Raffaele Masto , giornalista e scrittore scomparso il 28 marzo 2020.
Ecco le attività che “Amici di Raffa” ha intrapreso:

Organizzazione del “ Premio Raffaele Masto a favore dell’attivismo civico in Africa. Un riconoscimento riservato a donne e uomini africani che si sono contraddistinti nella difesa e nella promozione dei diritti umani, delle libertà individuali, nella tutela delle comunità locali, delle minoranze, dei dissidenti e dell’ambiente in Africa.
Apertura del Centro di documentazione Raffaele Masto (a Milano, presso la redazione della Rivista Africa, via Fabio Massimo 19) che mette a disposizione centinaia di volumi sull’Africa liberamente consultabili.
• Nuova pubblicazione dei primi libri di Raffaele Masto , ormai fuori catalogo e quindi introvabili nelle librerie.

( da sinistra a destra: Paola Rumi, Marco Trovato, Gisele Ahou Kra Masto, Angelo Ferrari, Denny Talamazzi, Marco Di Puma, Elisabetta Jankovic, Roberto Mazza)

PREMIO RAFFAELE MASTO

Il Premio Raffaele Masto promosso dalla Fondazione Amani , organizzato dal Comitato “Amici di Raffa” in collaborazione con Rivista Africa e Radio Popolare – è finanziato attraverso una campagna di crowdunding aperta a chiunque desideri sostenere questa iniziativa, volta a mantenere vivi il ricordo e i valori di Raffaele Masto. Si tratta di un Premio riservato a donne e uomini africani che si sono contraddistinti negli ultimi anni nella difesa e nella promozione dei diritti umani, delle libertà individuali, della tutela delle comunità locali, delle minoranze, dei dissidenti e dell’ambiente in Africa.

In particolare, il Premio intende fornire visibilità e sostegno a esponenti della società civile selezionati dalla giuria del Premio tra le candidature segnalate da enti, organizzazioni non governative e associazioni : persone che si sono contraddistinte per l’impegno civico , indipendentemente dalla professione svolta e dal contesto in cui operano. P ossono essere attivisti, intellettuali, studenti, giornalisti, citizen journalist, blogger, ambientalisti, sindacalisti, artisti… chiunque abbia dimostrato audacia, talento, generosità, coraggio, integrità morale e dedizione verso gli oppressi.

Il Premio viene assegnato a uno o due candidati che vivono e operano in Africa, ritenuti più meritevoli secondo il giudizio insindacabile della giuria.
In sede di valutazione vengono considerate le attività e le iniziative intraprese, i successi ottenuti, ma anche gli sforzi profusi e i comportamenti virtuosi dimostrati (il bando è consultabile e scaricabile sul sito www.amicidiraffa.it in italiano, inglese,francese, portoghese)

Il Premio verrà consegnato in occasione di un evento pubblico a Milano finalizzato a far conoscere e promuovere le attività svolte dal/la vincitore/trice.

I promotori, oltre a impegnarsi a finanziare la somma in cui consiste il Premio, si faranno carico di tutte le spese relative all’organizzazione della manifestazione nonché al viaggio e all’ospitalità del/la vincitore/trice e ad almeno tre tappe in giro per l'Italia.

PUOI TROVARE TUTTE LE INFORMAZIONI SUL PREMIO - NONCHE' I BANDI DI PARTECIPAZIONE (IN LINGUA ITALIANA, INGLESE, FRANCESE E PORTOGHESE) AL NOSTRO SITO

( Raffaele Masto in Marocco, a Casablanca, nella baraccopoli di Sidi Moumen con Bouchaib Mhamka foto di Alessandro Rocca)

La giuria del Premio , rinnovata ogni anno, è presieduta da Gisele Ahou Kra , moglie di Raffaele Masto.
Per l’edizione del Premio 2021 la giuria è composta da: Marco Trovato , direttore della rivista Africa; Paolo Rumiz , scrittore e giornalista; Don Virginio Colmegna , presidente della Casa della Carità; Angelo Ferrari , giornalista; Claudio Agostoni , giornalista; Marcella Meciani, direttrice editoriale di Vallardi editore; Francesco Cavalli , presidente "Hic sunt leones"; Silvia Giacomini , già redattrice di Radio Popolare; Roberto Mazza , operatore sociosanitario; Elisabetta Jankovic , freelance e insegnante di Arte.

( Raffaele Masto in Burundi intervista un attivista )

QUANTE RISORSE CI SERVONO

In particolare, la somma raccolta servirà per:

  • La somma in euro da destinare al/alla vincitore/trice: 3 000 euro

  • Le spese amministrative per passaporto e visti del/la vincitore/trice: 1 000 euro

  • Volo aereo andata e ritorno dall'Africa in Italia del/la vincitore/trice: 15 00 euro

  • Soggiorno (vitto, alloggio, trasferimenti) per due settimane del/la vincitore/trice: 2 000 euro

  • Realizzazione della serata di premiazione a Milano del/la vincitore/trice: 1 5 00 euro

  • Iniziative in almeno altri tre località italiane: 1000 euro

Grazie per il tuo prezioso sostegno potremo realizzare la prima edizione del Premio Raffaele Masto

Fai parte anche tu degli Amici di Raffa ! Scrivici: info@amicidiraffa.it

Comments (23)

Per commentare devi fare
  • avatar
    Franco Grande Raffa! Grazie per tutto quello che hai fatto e continui a fare tramite l'associazione. Franco
    • RP
      Renato Ho avuto la fortuna di conoscere Raffaele. Tantissimi anni fa, prima che iniziasse il suo “viaggio” in-con-per l’Africa. Laboravamo all’Istituto Tumori di Milano. Perché il sogno-progetto-viaggio di Raffaele possa continuare…
      • MN
        Margherita Raffaele Masto ci manca molto: la sua competenza, la sua gentilezza, la sua discreta presenza in radio e la "sua" Africa! Diamo il nostro piccolo contributo per far proseguire il suo "viaggio". Gino e Margherita
        • avatar
          Lisa Bellissima iniziativa in ricordo di una bellissima persona!
          • uc
            ugo Raffaele ci manchi molto !!!
            • avatar
              Adalberto Raffaele è stato una grande persona e mi manca davvero molto.
              • avatar
                Renata Felice di averlo fatto! Bonifico : Nr. TRN 2104021784603787480320032970IT
                • GC
                  GAETANO E' con grande piacere che sostengo questo progetto in cui credo. Gaetano Caponnetto
                  • avatar
                    Marco siamo Marco Passigato e Lidia Merlin, marcopassigato@gmail.com, ottima iniziativa!!
                    • avatar
                      Riccardo Ecco qui. il miglior modo per ringraziare Raffa per tutto quello che è stato e voi per tenere viva la sua opera e memoria

                      Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

                      Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

                      5. Uguaglianza di genere

                      Parità di genere: raggiungere la parità di genere attraverso l'emancipazione delle donne e delle ragazze.

                      10. Ridurre le disuguaglianze

                      Ridurre le diseguaglianze: ridurre le disuguaglianze all'interno e tra i paesi;

                      16. Pace, giustizia e istituzioni forti

                      Pace e giustizia: promuovere lo sviluppo sostenibile.