or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Premio "KM78AlbertoSordi"

A campaign of
Sabatino Furnari

Contacts

A campaign of
Sabatino Furnari

Premio "KM78AlbertoSordi"

Premio "KM78AlbertoSordi"

Support this project
0%
  • Raised € 0.00
  • Target € 3,000.00
  • Sponsors 0
  • Expiring in 9 days to go
  • Type Keep it all  
  • Category Events & festivals
  • Obiettivi
    4. Istruzione di qualità

A campaign of 
Sabatino Furnari

Contacts

The project

Il Giro d’Italia del 1950 ci racconta alcuni aneddoti veramente interessanti. La Corsa Rosa vide quell'anno la prima affermazione di un ciclista straniero, lo svizzero Ugo Koblet, l’ultima vittoria di tappa di Gino Bartali, una rovinosa caduta del Campionissimo Coppi e la partecipazione come animatore di varietà radiofonico di Alberto Sordi; allora voce nota ma volto ancora misconosciuto al grande pubblico. 'Nel 1950 Sordi aveva una sua trasmissione alla radio, al seguito del ''Giro d'Italia'', in cui faceva varieta'''.  Racconta Claudio Ferretti, figlio del radiocronista Mario Ferretti : ''Dal 1949, al 'Giro d'Italia –spiega Ferretti- oltre alla radiocronaca ed ai servizi speciali si facevano anche trasmissioni di varietà, leggere, di rivista, come 'Giringiro' di Garinei e Giovannini, Sordi proponeva le sue macchiette scrivendo le gag in tempo reale come testimonia un video dell’epoca.” La mattina dell’11 giugno parte dall’Aquila la sedicesima tappa alla volta di Campobasso, lungo il percorso ci sono le ripide ed impegnative Svolte di Popoli, Sordi si ferma e si fa fotografare abbracciato al cippo del Km 78.  Per ricordare l’evento, in coincidenza con il centesimo compleanno del Grande Attore, il comune di Popoli, ha deciso di intitolare l’intero Km 78 ad Alberto Sordi. Nella stessa occasione nasce il “Premio KM78 Alberto Sordi”. Nel 2020 il riconoscimento è stato attribuito ad Igor Righetti per il libro "Alberto Sordi Segreto". Nel 2021 il premio è andati a Fabrizio Coniglio per la regia teatrale di "Un Borghese Piccolo Piccolo", Christian Ginepro per "Rocco Schiavone", Francesca Bernardini pittrice non vedente per il suo impegno nel mondo dell'arte. Come attore esordiente è stato premiato Carlo Ponti, il premio alla carriera è andato a Francesco Nuti. L'edizione 2022 premierà Giulia Bonfanti come attrice esordiente, Roberto Ciufoli e Massimo Reale. Uno speciale riconoscimento a cento anni dalla nascità sarà attribuito ad Ugo Tognazzi. Da quest'anno il premio "KM78AlbertoSordi" collabora con l'associazione "Famiglia Ginepro" che da due lustri sostiene progetti in favore dei bambini. Quindi l'eventuale disavanzo di gestione verrà devoluto in soccorso dei bambini siriani sfollati al confine con la Turchia.

Comments (0)

Per commentare devi fare

    Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

    Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

    4. Istruzione di qualità

    Istruzione di qualità: garantire a tutti un'istruzione inclusiva e promuovere opportunità di apprendimento permanente eque e di qualità.

    Vuoi sostenere questo progetto?