or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Portati dal vento :: pratiche di partecipazione ::

A campaign of
Portati dal Vento

Contacts

A campaign of
Portati dal Vento

Portati dal vento :: pratiche di partecipazione ::

Campaign ended
  • Raised € 5,060.00
  • Sponsors 70
  • Expiring in Terminato
  • Type All or nothing  
  • Category Art & culture

A campaign of 
Portati dal Vento

Contacts

The project

*PORTATI DAL VENTO // mostra personale di Giorgia Valmorri e *FONDI DI CARCIOFO // talk performativi con il collettivo Panem Et Circenses / a cura di Silvia Petronici / spazio espositivo Spiazzi e Spiazzi Verdi / Venezia / 07.03 - 11.04.2015

::::

progetto artistico site specific

// 3 giornate performative da trascorrere con gli artisti nel progetto FONDI DI CARCIOFO

// una mostra con installazioni, ambienti sensoriali e dispositivi relazionali // un progetto complessivo pensato per sviluppare un approccio partecipato e condiviso alla cura e alla tutela della natura

::::

CALENDARIO.

7 marzo 2015 ::1° TALK:: ARTE e AGRICOLTURA / ESPERIENZA _ore 11.00-21.00

21 marzo 2015 ::2° TALK:: CIBO / ARTIFICIO_ore 11.00-21.00

28 marzo 2015 ::opening mostra _ore 18.00

4 aprile 2015 ::3° TALK:: RELAZIONE / SENTIMENTI_ore 11.00-21.00

11 aprile 2015 ::finissage mostra con azione collettiva a Spiazzi Verdi_Giudecca_ore 16.00

facciamo un’alleanza.

L’avvicendarsi delle stagioni, il mutare delle forme, il viaggio dei semi, la terra che nutre e conserva , la comparsa di fiori e frutti. Sono eventi che accadono sotto i nostri occhi da che abbiamo memoria. Dall’inizio della memoria e dei tempi. Giorgia Valmorri e il collettivo Panem Et Circenses, con la loro ricerca artistica , entrano nel merito di questi processi attivando pratiche di partecipazione e sollevando sentimenti.

// Empatia, alleanza, affinità, connessione con la natura //

la nostra pratica.

A questo scopo gli artisti costruiscono un sistema di dispositivi relazionali per attivare questa partecipazione ed estendere l’esperienza vissuta durante la mostra oltre i confini fisici dello spazio espositivo.

Le pratiche di partecipazione sono quella parte della pratica artistica contemporanea che funziona nell’ interazione e con il coinvolgimento delle persone . Queste non sono più solo pubblico, diventano agenti con l’artista di una forma finale aperta , negoziabile e profondamente contingente . Gli artisti che scelgono di percorrere questa strada si domandano prima di tutto COSA SERVE e poi procedono immaginando ipotesi, soluzioni poetiche e dispositivi di attivazione.

la mostra.

PORTATI DAL VENTO - INSTALLAZIONI E AMBIENTI SENSORIALI . Nella mostra Giorgia Valmorri costruirà situazioni nelle quali sentire insieme e condividere una riflessione sulla natura. Partendo dai semi si chiede Qual è la nostra vera natura? Restaura e distribuisce. Si impegna per avviare nuove germinazioni, diffondere semi e immaginare giardini dove ognuno può ritrovare i suoi ricordi , godere della restituzione del suo dono .

PORTATI DAL VENTO è un progetto che prosegue il lavoro iniziato sia da Giorgia Valmorri che da Panem Et Circenses durante la residenza senseOFcommunity #11 curata da Silvia Petronici a Spiazzi e dedicata alle pratiche artistiche site specific e di partecipazione.  Qui Giorgia Valmorri aveva dato il via ad un lavoro relazionale, “Tre semi per un giardino di connessioni”, nel quale chiedeva di inviare in un kit da lei predisposto tre semi di fiori a Spiazzi.  Questi semi saranno posti in semenzaio durante l’inverno e a primavera e durante l’azione finale della mostra, saranno messi a dimora nella terra a Spiazzi Verdi (l’esperimento di orto collettivo di Spiazzi) da tutti coloro che hanno spedito i semi e non solo.  La mostra di Giorgia Valmorri sarà pertanto la conclusione di questa premessa che unisce etica ed estetica in un modo poetico e semplice quanto efficace e costruttivo.

talk ed esperienze performative.

FONDI DI CARCIOFO.  Il collettivo artistico Panem Et Circenses condurrà “Fondi di Carciofo”: tre giornate performative per unire la riflessione sul cibo (dal punto di vista del rapporto tra natura e cultura) all’arte contemporanea con azioni e interventi installativi finalizzati al coinvolgimento del pubblico . Con “Fondi di Carciofo” sarà condotta in maniera partecipata una lettura del nostro rapporto con il cibo attraverso gli strumenti della ricerca artistica che PEC da anni dedica al cibo come elemento culturale. Il linguaggio dell’arte contemporanea sarà declinato in azioni, performance e installazioni partecipative nelle quali il pubblico potrà riflettere, in un contesto di esperienza condivisa , sui temi di volta in volta sollevati durante gli incontri. L’arte contemporanea sarà chiamata in causa per parlare di agricoltura, relazione, cibo, esperienza, artificio e sentimenti .

L’elemento edibile sarà il dispositivo relazionale attivato dagli artisti.

Ogni singolo incontro comprenderà un allestimento dell’area dedicata al talk/happening con installazioni temporanee, spazi per il pubblico, proiezioni video, ambienti sonori e infine in ciascun incontro sarà messo in gioco dagli artisti del cibo (le installazioni, le azioni e le performance comprenderanno elementi edibili ).

Gli artisti insistono sulla speranza. Confidano nella comprensione e nella cura.

il luogo del progetto.

SPIAZZI . è uno spazio di relazione .

Nel suo spirito unisce l’arte contemporanea (come spazio espositivo) e l’orto (con SPIAZZI VERDI alla Giudecca). Per questo, parlare di natura e cibo con gli artisti e usarne lo spazio per trasformarlo e condividerlo, ci è sembrato naturale. Spiazzi è un esperimento sociale, un embrione di comunità urbana . La sede di Castello si dedica alla sperimentazione artistica e, da spazio espositivo, diviene luogo di partecipazione che perseguendo pratiche di   relazione sfocia in Spiazziverdi , luogo-non luogo, orto-giardino collettivo . 600 mq di ortus conclusus in un ex convento della Giudecca dedicati all’incrociarsi di antichi saperi e nuove tecniche ( permacultura e agricoltura sinergica ) per la produzione di verdure e benessere comune.

a cosa serve il tuo contributo.

Come puoi leggere nell'ultimo frame del video, il tuo contributo ci servirà per sostenere tutte le spese vive di produzione del progetto.

// spostamenti e sopralluoghi  >> pedaggi autostradali, carburante, mezzi pubblici

// materiali  >> reperimento, acquisto, trasporto

// realizzazione opere  >> manodopera e soggiorno per le opere relazionali site specific (che richiedono tempo e convivenza)

// pasti per i partecipanti ai talk  >> reperimento, acquisto, trasporto

// assicurazioni

// comunicazione >> flyer, locandine, fanzine, catalogo, schede tecniche

perché lo stiamo chiedendo proprio a te.

Forse già lo saprai ma noi te lo diciamo lo stesso.

Non ti stiamo chiedendo un contributo da “metterci in tasca” ma dei fondi per la “costruzione” di questo progetto .

Ci stiamo mettendo tutti noi stessi, ore e ore di ricerca, lavoro, preparazione e produzione , nonché tutta la nostra formazione ed esperienza pregressa.

Quando vedi scritto “spostamenti e sopralluoghi” siamo noi che ci mettiamo in moto e “doniamo” il nostro tempo e le nostre energie al progetto. Così come per le realizzazione delle “opere” e la “comunicazione”, tutto fatto da noi! Tutto autoprodotto! (tranne la formattazione automatica dei testi su produzioni dal basso...)

Per questo stiamo chiedendo un contributo proprio a te perché noi ci stiamo mettendo tutto quello che abbiamo e per ciò che ancora serve abbiamo bisogno del tuo aiuto . Gli eventi artistici sono pubblici, un’occasione per tutti di condividere un’esperienza, incontrare nuovi pensieri, crescere.

L’arte vive solo se c'è un pubblico che partecipa! Quindi senza di voi tutto questo non ha senso!

come fare a sostenere il progetto .

Ci vuole un po' di pazienza ma è facile e sicuro!

1) Vai sulla pagina del progetto! (ci sei già :) )

2) Clicca sul bottone SOSTIENI!

3) Seleziona l’importo della donazione oppure scegli la ricompensa (quando prevista) e clicca su PROCEDI (nel primo caso) o su SCEGLI (nel caso tu abbia scelto la ricompensa). Leggi e accetta i termini d’uso e clicca su CONFERMA!

4) Se non sei registrato, potrai farlo ora inserendo i pochi dati richiesti e cliccando su REGISTRATI . Se sei registrato, effettua il login.!

5) Accederai al pannello di pagamento (non avere paura!)

6) Una volta che ti sei autentificato, conferma il pagamento con PayPal cliccando sul bottone arancione CONFERMA . Riceverai da Produzioni dal Basso un’email che attesta la conferma della donazione.!

N.B. L’importo della donazione verrà effettivamente scalato dal tuo conto quando la campagna terminerà!

uno scambio significativo.

Il nostro lavoro di artisti e curatori si basa in modo speciale sullo scambio ma prima ancora sulla fiducia nello scambio . Il nostro progetto è già nella nostra mente e nei nostri cuori. Lì ci sono incontri straordinari, associazion impreviste, sorprese, oggetti nuovi, sentimenti e situazioni. Tutto questo è PORTATI DAL VENTO . Per uscire e diventare una mostra, un’esperienza realmente condivisa servono fondi .

NOI SCAMBIAMO TUTTO QUESTO CON CHI VORRA’ ADERIRE A QUESTA CAMPAGNA DI RACCOLTA FONDI E IN PIU’ A CIASCUNO SARA’ DEDICATA UNA RICOMPENSA UNICA (qui sotto).

NB. Le ricompense attribuite ai donatori saranno disponibili al ritiro durante l'inaugurazione, i talk e il finissage della mostra insieme, in queste occasioni, ad una speciale visita guidata con il curatore e gli artisti.

ricompense

se hai bisogno di ulteriori informazioni per sostenere il progetto non esitare a contattarci:

per info e partecipazione ai talk :: gavagai.art@gmail.com // per info sulla mostra :: artespiazzi@gmail.com

***

http://portatidalventospiazzi.tumblr.com/

chi siamo.

se già non ci conosci puoi visitare i nostri siti internet e vedere tutto lo storico dei nostri lavori

Artisti . Giorgia Valmorri | www.giorgiavalmorri.com | giorgiavalmorri@gmail.com || Panem Et Circenses | www.panem-et-circenses.me | fondidicarciofo.info@gmail.com

Curatore. Silvia Petronici | www.silviapetronici.eu | gavagai.art@gmail.com

Fundraising .Alessandro Betto

Grafica e Comunicazione . Ludovico Pensato .Silvia Petronici

Referenti di Spiazzi e Spiazzi Verdi per il progetto . Michele Savorgnano e Gaetano di Gregorio | http://infospiazzi.blogspot.it | artespiazzi@gmail.com

Rewards

Contribute
Campaign ended
Choose this reward
€10.00

cartolina di PEC

Grazie per il tuo sostegno, riceverai in cambio una cartolina realizzata con una grafica in serie limitata e numerata dal collettivo artistico Panem Et Circenses.

Select
Choose this reward
€30.00

locandina con dedica

Oltre alla cartolina riceverai in cambio della tua donazione una locandina di Portati dal Vento con una dedica speciale da parte di tutti noi.

Select
Choose this reward
€50.00

un elemento di partecipazione

Per questa tua generosa donazione aggiungiamo alla cartolina la versione studio di un elemento dell’installazione di Giorgia Valmorri “Semen” (una scatoletta di cartone firmata e numerata contenente terra e semi)

Select
Choose this reward
€100.00

sei dentro l'arte

Grazie per la fiducia! È chiaro che ti piace l’arte. Potrai partecipare e sperimentarla in prima persona partecipando a uno dei tre talk a tua scelta con Panem Et Circenses. Inoltre riceverai un kit realizzato da Giorgia Valmorri contenente le istruzioni per far parte dell’opera partecipata “Tre semi per un giardino di connessione”, opera da cui è partito tutto il progetto Portati dal Vento.

Select
Choose this reward
€250.00

opera originale e 3 talk

Gli artisti sono entusiasti della tua adesione e ti ringraziano donandoti elementi preziosi del loro lavoro. Un'opera realizzata per te da Giorgia Valmorri ispirandosi alla sua ricerca sugli odori e i profumi della natura, un elemento dell’esperienza olfattiva che si potrà fare durante la mostra. Il collettivo Panem Et Circenses ti rivolge inoltre un invito speciale a partecipare all’intero ciclo dei 3 talk “Fondi di Carciofo”, un’occasione unica da sperimentare e condividere!

Select
Choose this reward
€500.00

sei un mito! riceverai molte ricompense

Mille grazie, riceverai tutta la linea grafica associata al progetto insieme alla nostra Fanzine e ad un’opera grafica su carta in dimensioni 70x50 cm realizzata da Panem Et Circenses con interventi originali. Ti esprimiamo inoltre la nostra gratitudine donandoti anche un’opera realizzata per l’occasione da Giorgia Valmorri: “Portati dal Vento”, una tavoletta di cera incisa e retroilluminata.

Select

Comments (24)

Per commentare devi fare
  • PR
    Pam  ecco!!!non vedo l'ora di portare la mia locandina in Messico!
    • gd
      gaetano  Forza ragazzi!
      • or
        ortofelice  cristina colpo!!!
        • PP
          Paolo  Complimenti per la vostra iniziativa!molto interessante
          • pe
            petricorstudio  voglio ascoltare di natura
            • or
              ortofelice  Adiacenze, Angela, Dimitri Sillato, Elisa e Piernicola, Emanuela Viero, Maison22, Mamma Ale, Paola, Silvia Conzatti
              • avatar
                ludovico  Dajeeeeeeeeeeeeeeeee (cit.)
                • or
                  ortofelice  grande squadra di super partecipanti: Boris Bertolini, Ivana Petronici, Francesca Lovato, Alessandra Vecchi e Marco Braglia, Simona Lotti, Marco Mastroianni, Bar Castello, Everardo Dal Maso e Sergio, Stefania, Domenico e Franco
                  • el
                    elisa.liberatore  Tutto il mio sostegno per questo progetto! In bocca al lupo!!
                    • el
                      elisa.liberatore  Spero che questo bel progetgto

                      Community