or

Register with your email address

Oppure, solo se sei una persona fisica (NO azienda/associazione), puoi scegliere anche di registrarti con i social:

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Le cose rotte - Cortometraggio

A campaign of
Antonio Bonagura

Contacts

A campaign of
Antonio Bonagura

Le cose rotte - Cortometraggio

Campaign ended
  • Raised € 1,615.00
  • Sponsors 27
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Movies & shorts
  • Obiettivi
    5. Uguaglianza di genere
    16. Pace, giustizia e istituzioni forti

A campaign of 
Antonio Bonagura

Contacts

The project

Politica, Violenza, Femminicidio, Stupro, tutto questo nel cortometraggio della BOZ "Le cose rotte" - "Broken Things".

Ciao a tutti, siamo Antonio Bonagura, Max Oliva e Peppe Zappia, tre attori ognuno con trascorsi ed esperienze diverse in campo teatrale e cinematografico. Insieme ad altri amici con cui condividiamo la passione per la settima arte, per il teatro, per la musica e per gli audiovisivi in generale, abbiamo costituito la BOZ – Produzioni Artistiche, una Associazione di Promozione Sociale che si prefigge, tra l'altro, di promuovere e gestire l'organizzazione di eventi, manifestazioni, iniziative artistico-culturali con finalità socio educative.

Il progetto che intendiamo realizzare con i fondi di questa campagna è nato da una idea di Emilio J. Iasiello, un autore e sceneggiatore Italo americano che noi abbiamo riadattato ed elaborato nel periodo delle quarantene dovute alla pandemia e durante le quali il fenomeno che sviscereremo si è particolarmente evidenziato.

Abbiamo deciso di sviluppare una sceneggiatura che riguardasse questi aspetti facendo trapelare in particolar modo l’ambiguità di alcuni personaggi che nascondendosi dietro facciate perbeniste gravitano in contesti che solo apparentemente sembrano conferire un aspetto e una credibilità ineccepibile.

Il progetto si propone di realizzare il cortometraggio Le cose rotte con cui sensibilizzare il pubblico sui devastanti effetti e sui danni causati dalla violenza di genere. Politica, violenza e stupro fanno da sfondo al femminicidio, un reato ormai ampiamente diffuso in Italia e che purtroppo durante i forzati recenti isolamenti da pandemia si è ulteriormente manifestato mettendo in luce l’esistenza di situazioni invivibili per molte donne che subiscono quotidianamente violenze sia fisiche sia psicologiche e che sempre più spesso si tramutano purtroppo in omicidi.

Le cose rotte sarà un cortometraggio che intende raccontare tutto questo dal punto di vista della gente comune e quindi anche dal tuo che continui a vivere nella paura e nella confusione, senza sapere cosa potrà accadere domani. E' uno sguardo oltre l’ostacolo, verso un futuro che non può e non deve di certo rinunciare alla vita. Il film nasce dalla passione di un gruppo di attori che hanno deciso di rispondere al drammatico momento che stiamo attraversando nell’unico modo possibile: non arrendersi, ad ogni costo. Per realizzare questo importante ed ambizioso progetto abbiamo però bisogno del tuo supporto che sarà per noi fondamentale. 

Abbiamo quindi costituito una troupe composta da attori, attrici, operatore macchina, montatore, fonico, musicista che daranno vita, grazie alle vostre donazioni, al cortometraggio che necessita per la sua realizzazione di un importo complessivo di 8.000 euro. 

Valter Pieretti, titolare della omologa pasticceria di Caserta, dimostrando una grande sensibilità verso il tema trattato, ha per primo sposato il nostro progetto contribuendo ai nostri sforzi per la realizzazione del teaser qui pubblicato che anticipa l'uscita del cortometraggio.

Approfittiamo anche di questo spazio per ringraziarlo ancora una volta nella speranza che la sua sensibilità possa fungere da apripista per le donazioni che intenderete accordarci e per le quali vi ringraziamo sin da ora.

LE COSE ROTTE

SINOSSI

La storia rievoca il passato burrascoso di quattro adolescenti che violentano una ragazza che rimane apparentemente senza vita. Dopo svariati anni, gli amici si ritrovano per brindare alla candidatura politica di uno di loro che, nel frattempo è diventato un facoltoso uomo di affari. Ma i fantasmi di quella vecchia esperienza per l'invidia di uno di loro ritornano vigorosamente a galla attraverso delle foto scattate all’epoca durante la violenza. La situazione si complica e il futuro uomo politico, apparentemente calmo e amorevole, nel tentativo di salvare soprattutto la sua candidatura a Sindaco e  il suo matrimonio, si trasforma nuovamente in un individuo spietato e brutale attaccando la moglie che per difendersi e per salvare la sua bambina lo trascina con se nel vuoto.

In un mercato da sempre nelle mani di piccoli gruppi di potere che impediscono ad autori estranei al sistema di far sentire la propria voce, con nuove storie che sappiano realmente raccontare la contemporaneità, il momento storico che è sopravvenuto ha finito per aggravare drammaticamente lo scenario. In una simile situazione, qualsiasi nuova idea, se non viene adeguatamente supportata direttamente dal suo potenziale pubblico, è destinata a fallire. Ecco perché il nostro progetto non potrebbe essere realizzato senza il tuo sostegno!

Ti chiediamo, quindi, semplicemente di aiutarci a realizzare il nostro sogno e di dare una piccola scossa ad un sistema anestetizzato che, come tutta la società, sembra non accorgersi dello strapiombo nel quale sta per precipitare, rendendosene conto solamente quando è troppo tardi.

Il finanziamento servirà a ricoprire i costi vivi per la realizzazione, il noleggio di tutti i materiali tecnici e il personale dedicato al loro funzionamento che permetterà la produzione del nostro e del vostro film.

IL NOSTRO SOGNO E' ANCHE IL TUO.

INIZIA QUESTO VIAGGIO CON NOI E PARTECIPA ATTIVAMENTE ANCHE TU ALLA NOSTRA CAMPAGNA!

CONTIAMO SU DI TE!

Comments (9)

To comment you have to
  • CD
    Clorinda Sostengo il progetto condividendone gli scopi
    • AL
      Attilio In bocca al lupo, Attilio Leogrande
      • avatar
        Antonio Grazie Attilio!!! Un abbraccio forte!
        1 year, 9 months ago
    • avatar
      Andrea Grandissima iniziativa
      • AC
        ANTONIO Antonio complimenti a te a tutto il cast per l'iniziativa.
        • avatar
          Antonio Carissimo Colonnello, un abbraccione forte e in divisa!
          1 year, 9 months ago
      • avatar
        Antonella Vi auguro il meglio… Forza ragazzi!!!
        • MS
          Marialuisa Complimenti per l’iniziativa
          • avatar
            Carola Forza! Forza!

            Gallery

            Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

            Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

            5. Uguaglianza di genere

            Parità di genere: raggiungere la parità di genere attraverso l'emancipazione delle donne e delle ragazze.

            16. Pace, giustizia e istituzioni forti

            Pace e giustizia: promuovere lo sviluppo sostenibile.