or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Network Banca Etica

Playing for Changes - Cambiamo il mondo con lo sport

A campaign of
Aracon - Oikos - Ospiti In Arrivo

Contacts

A campaign of
Aracon - Oikos - Ospiti In Arrivo

Playing for Changes - Cambiamo il mondo con lo sport

Campaign ended
  • Raised € 1,090.00
  • Sponsors 24
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Community & social

A campaign of 
Aracon - Oikos - Ospiti In Arrivo

Contacts

The project

Finalmente anche Udine avrà la sua squadra di cricket!

Abbiamo bisogno di te per realizzarla!

L'ambizioso progetto " Playing for changes " di una squadra di cricket formata da richiedenti asilo come occasione di attività sportiva e integrazione è nato in partenariato tra Cooperativa Arcon, Associazione Oikos e Associazione Ospiti in Arrivo per la città di Udine.

Portare il cricket sul nostro territorio non è stato facile e nemmeno economico, per questo abbiamo deciso di far partire questa raccolta fondi che ci permetterà di affrontare tutte le spese necessarie alla realizzazione, come ad esempio il materiale da gioco (mazze, palle e nastro tecnico), le trasferte per i tornei e tutta l'opera di promozione per farci conoscere.

Abbiamo conosciuto il cricket grazie ai richiedenti asilo provenienti dal Pakistan e dall'Afghanistan (dove è sport nazionale) e mentre all'inizio i campi da gioco erano improvvisati all'interno dei singoli centri di accoglienza rimanendo invisibili alla cittadinanza, da un anno a questa parte con il nostro progetto questo sport viene condiviso con l'intera comunità, perchè svolto fuori dai centri e in luoghi aperti al pubblico.

Il nostro progetto nasce dal basso, dalla voglia di costruire dei richiedenti asilo che due anni fa hanno iniziato a giocarlo nei cortili, prima fra loro poi coinvolgendo altri giovani incuriositi. I nostri obbiettivi di integrazione hanno raccolto la capacità propositiva di questi giovani che con il progetto "Playing For Change" desiderano offrire alla città una nuova opportunità sportiva.

Perchè proprio il cricket? Direte voi...

- La prima cosa che ci ha colpiti è che la particolarità del cricket sta nel fatto che viene giocato non soltanto secondo le proprie regole ma anche secondo lo "Spirito del Gioco", in quanto qualsiasi azione contraria a questo "Spirito" causa un danno al gioco stesso. Il "Fair Play" è quindi un requisito fondamentale.

- La seconda è che siamo curiosi per natura, e volevamo conoscere qualcosa di diverso dagli sport "tradizionali".

- Ultima ma non ultima motivazione sta nel fatto di essere convinti che la realizzazione della prima squadra di cricket di Udine coinvolgerà molti giovani con la voglia di confrontarsi e di conoscersi, in un clima di gioco, tolleranza ed integrazione.

Perchè essere una squadra vuol dire conoscersi ma soprattutto comunicare!

" Lo sport ha il potere di cambiare il mondo. Ha il potere di ispirare, di unire le persone in una maniera che pochi di noi possono fare. Parla ai giovani in un linguaggio che loro capiscono. Lo sport ha il potere di creare speranza dove c’è disperazione. È più potente dei governi nel rompere le barriere razziali, è capace di ridere in faccia a tutte le discriminazioni. Gli eroi che sono vicini a me sono un esempio di questo potere. Sono valorosi non solo in campo, ma anche nelle loro comunità, locali ed internazionali. Sono campioni, e meritano di essere mondialmente riconosciuti come tali." Nelson Mandela.

Comments (4)

Per commentare devi fare
  • SD
    Silvia Yeah, grande idea. Evviva!
    • avatar
      Giulia Grazie Ospiti in Arrivo per le vostre azioni! Giu e Mich
      • FG
        Francesco Il fondamento dello sport è il riconoscimento delle regole del gioco. Il riconosciemtno delle regole è il fondamento del vivere civile. Complimenti per l'iniziativa che sostengo con viva cordialità. Francesco
        • fr
          francesco 1

          Community