or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

#Piazzalibera | Sostieni le spese legali per difendere la Fontana Leoni di Jesi

A campaign of
Piazza Libera

Contacts

A campaign of
Piazza Libera

#Piazzalibera | Sostieni le spese legali per difendere la Fontana Leoni di Jesi

#Piazzalibera | Sostieni le spese legali per difendere la Fontana Leoni di Jesi

Support this project
0%
  • Raised € 33.00
  • Target € 12,000.00
  • Sponsors 3
  • Expiring in 78 days to go
  • Type Keep it all  
  • Category Community & social
  • Obiettivi
    10. Ridurre le disuguaglianze

A campaign of 
Piazza Libera

Contacts

The project

#piazzalibera | Raccolta fondi per sostenere le spese legali necessarie ad ottenere il referendum cittadino per una scelta collettiva sullo spostamento della fontana dei leoni come da condizione stabilita nel testamento disposto da Cassio Morosetti

Raccogliamo i fondi necessari per coprire le spese legali che dovranno essere sostenute per fare il ricorso al TAR grazie al quale, se vinto, potremmo svolgere il referendum cittadino che farà esprimere tutti gli jesini sulla questione "Spostamento della fontana dei leoni da Piazza Federico II a Piazza delle Repubblica come condizione stabilita nel lascito testamentario disposto da Cassio Morosetti a favore del Comune di Jesi".

CHI SIAMO

Le persone che hanno costituito il Comitato per richiedere un referendum abrogativo delle delibere mediante le quali il Comune di Jesi ha accettato il lascito di Cassio Morosetti (condizionato dallo spostamento della fontana dei leoni) sono diverse per età, esperienze personali, orientamento politico; hanno in comune la forte volontà di contrastare tale decisione.

CHI SAPPIAMO DI RAPPRESENTARE

Tante cittadine e tanti cittadini della nostra città, a cui siamo vicini a vario titolo, hanno sostenuto la nostra iniziativa; tuttavia, non ci arroghiamo la pretesa di rappresentare la maggioranza e di avere ragione e, proprio per questo, abbiamo proposto un referendum: per dare la possibilità ad ogni cittadina e a ciascun cittadino di esprimere democraticamente il proprio parere.

LA DISPOSIZIONE TESTAMENTARIA DI CASSIO MOROSETTI

“Lascio al Comune di Jesi (An) la somma di euro 2.000.000 (duemilioni), con obbligo di riportare la fontana con i leoni e obelisco in Piazza della Repubblica, ove era sita prima della guerra, lasciandola lì per sempre nel posto ove gli architetti del tempo vollero che fosse; la fontana dovrà essere resa perfettamente funzionante nella sua parte idraulica, allacciata all’acquedotto cittadino. Qualora il Comune non ottemperasse al suddetto obbligo entro un anno dalla pubblicazione del presente testamento, la disposizione di cui sopra deve intendersi revocata e le somme originariamente destinate al Comune saranno devolute in beneficenza in parti eguali a favore della “Fondazione Opera San Francesco per i poveri” di Milano viale Piave n.2, del “Pane quotidiano” di Milano Viale Toscana n. 28 e della” Lega del Filo d’Oro” di Osimo via Montecerno n. 1”.

PERCHÉ IL RICORSO AL TAR

Il Comitato dei Garanti ha definito "inammissibile" il nostro quesito referendario ma noi siamo fermamente convinti che le loro motivazioni non siano giuste. Per questo ci siamo affidati ad uno dei migliori avvocati esperti in materia, che ci accompagnerà in questa nostra lotta.

I COSTI DEL RICORSO

Si stima che le spese legali necessarie a sostenere in toto il ricorso ammontino a circa 12.000 euro.

A CHI ANDRANNO I SOLDI CHE AVANZERANNO

Se dovessimo raccogliere più soldi di quelli necessari al pagamento delle spese legali relative al ricorso al TAR, il Comitato si impegnerà a recapitarli in 3 parti uguali alle 3 associazioni benefiche che Cassio Morosetti ha indicato nel suo testamento.

LE NOSTRE RAGIONI

  1. decisioni estemporanee e non facenti parte del programma dell’Amministrazione Comunale di così grande impatto sulla città non si possono prendere senza il consenso della maggioranza delle cittadine e dei cittadini
  2. è opportuno pertanto che cittadine e cittadini vengano ascoltati su una modifica che è riferita ad un bene pubblico e luogo di incontro e partecipazione alla vita collettiva
  3. la visione della facciata del teatro risulterebbe “oscurata” dall’obelisco
  4. la nostra città ha, sul piano urbanistico, bisogni molto più urgenti verso i quali andrebbero convogliate tutte le energie progettuali
  5. l’obelisco in piazza della Repubblica è uno sfocato ricordo per pochissimi cittadini di Jesi e, anche coloro che ne hanno memoria, hanno dichiarato di non sentirne la mancanza
  6. prima della proposta del Signor Morosetti, in città non era mai stato concretamente ipotizzato questo spostamento
  7. molti illustri artisti ed ex sindaci hanno espresso la loro perplessità sullo spostamento
  8. per il bilancio dell’Amministrazione la cifra del lascito Morosetti è trascurabile
  9. le associazioni che usufruirebbero in toto del lascito in alternativa al Comune di Jesi ne farebbero certamente un uso proficuo
  10. la Piazza della Repubblica, nel suo assetto attuale, potrà ancora essere utilizzata, come è avvenuto in passato, per concerti e incontri all’aperto
  11. si rischia di spendere risorse pubbliche senza incassare il denaro del lascito, qualora l'amministrazione non riesca a concretizzare lo spostamento entro il termine imposto dal testatore (21/07/2021)
  12. il vincolo perpetuo imposto dal testatore impedirà in futuro di scegliere l'assetto di Piazza della Repubblica più funzionale alle esigenze di Jesi

Comments (1)

Per commentare devi fare
  • ag
    antonius Ciao , Lavoro nel settore finanziario e sono interessato al tuo progetto. Per saperne di più sulla mia proposta di finanziamento, contattami tramite e-mail: antoniusgro34@gmail.com Calorosamente Antonius Grotenhermen

    Gallery

    Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

    Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

    10. Ridurre le disuguaglianze

    Ridurre le diseguaglianze: ridurre le disuguaglianze all'interno e tra i paesi;

    Vuoi sostenere questo progetto?