or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Network Banca Etica

PARCO DEL RICORDO

A campaign of
Cooperativa di Comunità MARGHERITA

Contacts

A campaign of
Cooperativa di Comunità MARGHERITA

PARCO DEL RICORDO

Support this project
54%
  • Raised € 2,705.00
  • Target € 5,000.00
  • Sponsors 53
  • Expiring in 3 days to go
  • Type Keep it all  
  • Category Community & social
  • Obiettivi
    11. Città e comunità sostenibili
    13. Agire per il clima
    15. Vita sulla terra

A campaign of 
Cooperativa di Comunità MARGHERITA

Contacts

The project

PRESENTAZIONE

La cittadina balneare in cui viviamo, Margherita di Savoia, in Puglia, è carente di aree verdi attrezzate per il gioco dei piccoli, l'incontro e la socializzazione delle madri, dei giovani e degli anziani, al riparo dalla calura estiva. Quelle esistenti non sono pienamente fruite da adulti e bambini, perché degradate e considerate insalubri o perché sprovviste di arredi e di alberature ombreggianti.

La Società Cooperativa di Comunità “Margherita” Impresa Sociale, pertanto, intende riqualificare un’area verde inutilizzata nel quartiere S. Pio, con la piantumazione di alberi di Jacaranda mimosifolia che, essendo a crescita rapida e adatti al nostro clima, abbellirebbero il quartiere con le vistose fioriture viola, due volte all’anno (a giugno e settembre). L’area sarà resa sicura, salubre e fruibile con arredi e giochi che incentivino gli incontri all’aria aperta, in un luogo strategico per la socializzazione, vicino a una scuola per l’infanzia, una casa di riposo per anziani, un oratorio parrocchiale ed un bar-pizzeria.

LA FINALITA’: UN PARCO PER LE VITTIME DEL COVID-19

Anche la nostra comunità sta pagando un tributo di vite umane al COVID-19, contando finora (al 07 febbraio 2021) quattordici vittime. Si tratta di persone improvvisamente sottratte agli affetti più cari, che neppure la comunità ha potuto salutare o piangere degnamente, per scongiurare il pericolo del contagio.

L’idea dell’istituzione di un “Parco del Ricordo”, in cui ogni albero sia dedicato nominalmente a ciascuna vittima, intende offrire un luogo di consolazione e di preghiera, attraverso la condivisione del ricordo con i familiari e gli amici più cari ma, anche, di gioia di vivere attraverso le grida gioiose dei bambini e di "mistica gratitutdine", mediante la contemplazione della Bellezza.

ALTRI OBIETTIVI DEL PROGETTO

Contestualmente il progetto persegue altri obiettivi:

  • Riqualificazione delle periferie urbane . Quest’area verde, regolarmente curata e arredata di giochi e panchine, si animerà di presenze favorite anche dalla vicinanza al bar-pizzeria, in cui spesso, nel periodo estivo, si organizzano serate di musica dal vivo.
  • Educare al senso del bello e al rispetto della natura . La nostra Cooperativa organizza giochi di riconoscimento botanico, corsi di giardinaggio e di pittura naturalistica per bambini e ragazzi, promuovendo il riavvicinamento alla Natura. La piantumazione di alberi di jacaranda, con le vistose fioriture, conferirà al luogo un particolare fascino anche per il viaggiatore occasionale, incoraggiandolo alla sosta e alla fruizione dell’area verde.

  • Favorire la socializzazione intergenerazionale : data la vicinanza dell’oratorio della chiesa di S. Pio, della scuola dell’Infanzia e di una casa di ricovero per anziani, la nostra Cooperativa promuoverà iniziative da rivolgere a soggetti di varie fasce d’età, d’intesa con gli altri firmatari del Patto Educativo di Comunità.

  • C ontrastare gli effetti dei cambiamenti climatici , potenziando le alberature urbane  a crescita rapida dovrebbe essere una priorità di tutte le comunità, per garantire un microclima più fresco nelle torride giornate estive (al quartiere S. Pio la presenza di due boschetti di eucalipti fa registrare 2-3 °C in meno del centro cittadino) e una maggiore ossigenazione dell’aria, che in tempi di Covid significa tutelare la salute pubblica.

FINANZIAMENTO

La realizzazione del progetto richiede un finanziamento di € 5.000,00.

ECCO COSA FAREMO CON I TUOI SOLDI

  • Acquisto di jacarande (ogni esemplare abbastanza sviluppato costa circa € 200,00).
  • Acquisto di terra e spese per piantumazione
  • Acquisto di legname per palizzata a delimitazione dell’area
  • Acquisto di giochi, panchine e loro installazione

La nipote e la moglie della prima vittima della nostra comunità,

ti invitano a partecipare alla realizzazione del PARCO DEL RICORDO

Comments (10)

Per commentare devi fare
  • VD
    Viviana Che bella idea :-)
    • AS
      Adriano MERAVIGLIOSA INIZIATIVA!
      • DR
        Daria <3
        • avatar
          Cocco Felice di poter contribuire alla realizzazione di questo lodevole Progetto.
          • RP
            Rachele Carmela Paradiso - Mariangela Lopez - Tonia Paradiso - Anna Pedale
            • avatar
              Angela È un iniziativa meravigliosa...anche se lontano...sosterrò sempre il mio paese!!
              • AD
                Antonio In bocca al lupo per il completamento del progetto
                • avatar
                  Max Grazie a voi per l’idea
                  • AC
                    Annarita Ho sostenuto questa lodevole iniziativa e spero lo facciate anche voi, un piccolo gesto fatto con amore a sostegno di tutti!
                    • BL
                      Bernardo sono lieto di poter partecipare all'iniziativa

                      Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

                      Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

                      11. Città e comunità sostenibili

                      Città e comunità sostenibili:creare città sostenibili e insediamenti umani che siano inclusivi, sicuri e solidi.

                      13. Agire per il clima

                      Lotta contro il cambiamento climatico: adottare misure urgenti per combattere il cambiamento climatico e le sue conseguenze.

                      15. Vita sulla terra

                      Utilizzo sostenibile della terra: proteggere, ristabilire e promuovere l'utilizzo sostenibile degli ecosistemi terrestri, gestire le foreste in modo sostenibile, combattere la desertificazione, bloccare e invertire il degrado del suolo e arrestare la perdita di biodiversità.

                      Vuoi sostenere questo progetto?