or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

PadovAntiqua 2019 - Festival di musica antica

A campaign of
Ignacio Vazzoler

Contacts

A campaign of
Ignacio Vazzoler

PadovAntiqua 2019 - Festival di musica antica

Campaign ended
  • Raised € 1,180.00
  • Sponsors 20
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Events & festivals

A campaign of 
Ignacio Vazzoler

Contacts

The project

Che cos'è PadovAntiqua

PadovAntiqua è un festival di musica antica che si tiene dal 2015 (anno della prima edizione) a Padova, sempre nel mese di maggio e tradizionalmente suddiviso in quattro appuntamenti domenicali. Il progetto nasce dall’iniziativa di un gruppo di studenti dell’Università degli studi di Padova in collaborazione con il Coro da camera del Concentus Musicus Patavinus e l’Ensemble strumentale El Melopeo ; il festival si avvale inoltre dell’appoggio organizzativo di PadovAntiqua Associazione Culturale.

Perché sostenerlo

Perché è l'unico festival a Padova espressamente dedicato alla musica rinascimentale e barocca : qualcosa di inedito nell'offerta artistica e culturale della "città del Santo".

Perché dà l'occasione a giovani talenti musicali locali di suonare insieme ad artisti di fama nazionale e internazionale.

Perché propone sempre, accanto a capolavori del periodo, brani e autori semi-sconosciuti ma degni di essere riscoperti e riproposti ancora oggi.

Perché richiede impegno, tempo e risorse per essere riproposto con continuità mantenendo alto il livello.

Perché a portarla avanti è un gruppo di persone appassionate, competenti ed entusiaste che scelgono di dedicarsi al festival volontariamente, senza ritorni economici personali : ogni somma raccolta va a sostenere i costi della manifestazione.

Perché così potrai venire ai concerti di PadovAntiqua 2019 e dire: "Anch'io ho contribuito a realizzarlo".

L'edizione 2019

Con un evidente rimando agli effetti di luce che hanno in più riprese caratterizzato la ricerca stilistica di numerosi artisti in età moderna, la quinta edizione del Festival di musica antica PadovAntiqua si presenta fin dal titolo come un evento sui generis : "Chiaroscuro" è infatti il tema scelto dagli organizzatori per PadovAntiqua 2019, in programma dal 5 al 26 maggio prossimi, con quattro appuntamenti all'insegna della musica... e non solo.

Sì, perché la caratteristica peculiare di questa edizione è quella di creare un’analogia tra musica e arte figurativa , tratteggiando i secoli dell’età moderna attraverso le espressioni artistiche che li hanno animati e caratterizzati. Dipinti e musiche, compositori e artisti non saranno semplicemente giustapposti sulla base del periodo storico, bensì di volta in volta messi in connessione a partire da un tema, una suggestione, un riferimento comuni.
Gli appuntamenti del festival saranno perciò vere e proprie lezioni-concerto , ciascuna articolata in due parti: a brevi conferenze a tema storico-artistico, affidate a dottorandi e ricercatori dell'Università degli Studi di Padova, seguiranno i concerti, eseguiti da diversi ensemble musicali.

Il programma dei concerti

Gli appuntamenti musicali di Chiaroscuro sono già definiti, mentre per le conferenze introduttive manca ancora qualche piccolo dettaglio; intanto, ecco cosa potrete ascoltare a PadovAntiqua 2019!

Domenica 5 maggio 2019, ore 20.00 - Chiesa di San Gaetano, Padova

Cristóbal de Morales, Officium defunctorum

Veneti Cantores - dir. Massimo Bisson

Coro da camera del Concentus Musicus Patavinus (Università degli studi di Padova) - dir. Ignacio Vazzoler

Domenica 12 maggio 2019. ore 20.00 - Sala dei Giganti di Palazzo Liviano, Padova

Antonio Vivaldi, Sinfonia per archi e b.c. in do maggiore RV 725

Id., Concerto per violoncello, archi e b.c. in la minore RV 422

Id., Cantata "Cessate, omai cessate" per alto, archi e b.c. RV 684

Id., Concerto per flauto, archi e b.c. in sol minore Op. 10 n. 2 RV 439 "La notte"

Id., Aria "Sol da te" per alto, dall'opera "Orlando Furioso" RV 728

Sara Tommasini, alto

Ensemble strumentale El Melopeo

Domenica 19 maggio 2019. ore 20.00 - Sala dei Giganti di Palazzo Liviano, Padova

Musiche di T. Albinoni, J. Arcadelt, F. Cavalli, J.-B. Lully, B. Marini, C. Monteverdi, A. Stradella, M. Uccellini

Ensemble La Estrella - dir. Danilo Pastore e Juan José Francione

Domenica 26 maggio 2019, ore 20.00 - Chiesa di San Gaetano, Padova

Georg Friedrich Händel, " Salve Regina" per soprano, archi e continuo HWV 241

Id., Concerto per organo, archi e continuo HWV 292

Id., Dixit Dominus per soli, coro, archi e continuo HWV 232

Coro da camera del Concentus Musicus Patavinus (Università degli studi di Padova)

Ensemble strumentale El Melopeo

Ignacio Vazzoler, direzione

Comments (2)

Per commentare devi fare
  • GT
    Gianni  Ammirazione
    • AB
      Anna  Buon lavoro e buona musica!

      Gallery

      Files are only available to project sponsors. To see donate!

      Community