or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Opera da tre soldi - teatro, musica, sociale

A campaign of
Associazione Prima Materia

Contacts

A campaign of
Associazione Prima Materia

Opera da tre soldi - teatro, musica, sociale

Campaign ended
  • Raised € 3,000.00
  • Sponsors 79
  • Expiring in Terminato
  • Type Make a pledge  
  • Category Theatre & dance

A campaign of 
Associazione Prima Materia

Contacts

The project

Stiamo realizzando una versione adattata dell'Opera da Tre Soldi di Brecht-Weill: un progetto musicale, teatrale e sociale che unisce giovani, anziani e professionisti in un comune percorso artistico.

---> NUOVO VIDEO NELLA SEZIONE GALLERY! <---

Chi partecipa?

L'orchestra durante un'anteprima Dodici ragazze e ragazzi tra 14 e 20 anni compongono l'orchestra che eseguirà il programma musicale di Kurt Weill: grazie alla loro piena maturità musicale saranno il sostegno ed il cuore pulsante della messinscena teatrale.

Il CoRe è un progetto corale e teatrale composto dagli anziani di dieci strutture residenziali e semi-residenziali della provincia fiorentina: sarà la “voce” di un'esperienza storica, sociale e culturale che vive grazie ai racconti autobiografici; i suoi componenti contribuiranno in prima persona – in scena e fuori scena – alla tessitura della trama scenica.

L'Atelier dell'associazione Prima Materia di Montespertoli (FI) sta curando la produzione artistica e musicale dell'Opera attraverso il lavoro di soci, professionisti e volontari : i musicisti partecipano al programma del progetto “Musicatoio” di Prima Materia, che propone l’attività musicale come una forma d’incontro e di sperimentazione socio-culturale ed il linguaggio musicale come mezzo espressivo aperto a tutti. I cantanti solisti svolgono attività didattiche e professionali all'interno ed all'esterno del progetto mentre un team di artisti e tecnici sta curando la realizzazione dell'impianto scenico.

Perché l'Opera da 3 Soldi?

Il Co.Re. prima di uno spettacolo Il testo di Brecht fornisce tutti gli spunti per un lavoro di forte impatto artistico ed, al contempo, di grande impegno sociale : è un’opera di teatro musicale, in questo senso molto vicina alla sensibilità dei giovani come degli anziani. Tuttavia presenta un forte carattere provocatorio su tematiche sociali che intendiamo valorizzare ed attualizzare con la partecipazione di protagonisti d'eccezione. Per questo il ruolo del regista somiglia più a quello di un facilitatore che adatta il suo lavoro alla persona che ha davanti ed alle sue peculiarità, senza imporre “dall'alto” una propria visione. Il teatro, come diceva lo stesso Brecht, non deve convincere ma problematizzare, non indottrinare ma aiutare nella crescita di consapevolezza; non deve supporre una messinscena e una recitazione “illusionistica”, ma piuttosto un’interpretazione al contempo distaccata e partecipe, cosciente e spregiudicata, che crediamo sia presente nel modo degli anziani come dei più giovani di intendere il teatro, l’arte e la vita.

Quando? E dove?

La produzione è già avviata, il debutto dell'Opera è previsto per l' 8 agosto 2015 in occasione del festival “Amedeo Bassi” organizzato dal Comune di Montespertoli . Un'ulteriore replica è prevista, sempre ad Agosto, nella città di San Miniato, che ospita una delle strutture residenziali coinvolte. A partire dall'autunno 2015 auspichiamo una diffusione anche al di fuori del territorio regionale.

Perché sostenerci?

Il nostro obiettivo è volgere l'attenzione su temi sociali importanti e la forma che abbiamo scelto per realizzarlo è un'opera di elevato valore artistico. Il Comune di Montespertoli sta finanziando il progetto per una parte consistente, ma vorremmo disporre degli strumenti economici adeguati per sostenere una produzione impegnativa, che richiede un notevole impiego di risorse ed oltre cinquanta persone tra artisti e tecnici. Per questo ci rivolgiamo ad un pubblico sensibile e curioso , che voglia condividere con noi le finalità e gli oneri di questo esperimento! Vogliamo raccogliere 3.000 Euro, 3 Soldi per dare vita ad un progetto condiviso!

Le fasi di produzione e le prove sono sempre aperte e rappresentano una buona occasione per conoscerci da vicino e seguire il progetto in tutte le sue tappe. Vieni a trovarci!

Come sostenerci?

È facile: abbiamo suddiviso il budget in quote da 10€ , un taglio piccolo e accessibile! Prenotare le quote è molto semplice, basta cliccare il tasto “PRENOTA” in alto a destra e seguire le istruzioni. Si possono prenotare più quote contemporanemente e ad ogni “pacchetto” corrisponde un riconoscimento da parte della produzione (guarda la pagina “ricompense”). Non chiediamo nessun pagamento anticipato! Al momento del raggiungimento del budget vi chiederemo di provvedere al versamento nella modalità che avete scelto. La forma che preferiamo per ricevere le quote è l'accredito sul conto corrente dell'associazione. Accettiamo anche pagamenti via PayPal, ma desideriamo informarvi che, della quota versata, una parte consistente è trattenuta dalla piattaforma di pagamento (3,4% della somma e 0,35€ per ogni transazione) e non raggiungerà mai il nostro progetto!

ATTENZIONE, se non raggiungeremo la quota non riceveremo niente , quindi aiutateci a spargere voce coinvolgendo i vostri contatti e tenendo fede alla vostra prenotazione! Grazie per il sostegno!

Comments (9)

Per commentare devi fare
  • Ru
    Ruscello@infinito.it  Sono contento di aver chiuso la sottoscrizione Alberto M.
    • CR
      Carlotta  ^^ Dai dai!
      • el
        elia.faso95@gmail.com  Mackie spende il capitale/ ma trovarlo non si può
        • ul
          ulivierielena  Dai, ce la facciamo!
          • GM
            ANPI Pisa  Auguri!
            • avatar
              Dario  Ilaria ha parlato tanto bene di questo progetto, spero di poter poi assistere ;-)
              • avatar
                Fabio  Buon lavoro!
                • VR
                  Valentina  Da parte di Chiara e Paolo Rebaudengo.Buona fortuna e buon lavoro, siamo con voi!!
                  • ET
                    Elisabetta  la libertà è partecipazione...!

                    Gallery

                    Community