or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Network Banca Etica

Oltre il Blu: DOPO DI NOI e ancora OLTRE...

A campaign of
Oltre il Blu

Contacts

A campaign of
Oltre il Blu

Oltre il Blu: DOPO DI NOI e ancora OLTRE...

Support this project
100%
  • Raised € 1,030.00
  • Sponsors 17
  • Expiring in 12 days to go
  • Type Donation  
  • Category Community & social
  • Obiettivi
    3. Salute e benessere
    8. Lavoro dignitoso e crescita economica
    11. Città e comunità sostenibili

A campaign of 
Oltre il Blu

Contacts

The project

LE PERSONE CON DISABILITA' NON SONO SOLO PERSONE DA ASSISTERE MA POSSONO TRASFORMARSI IN RISORSA PER LA COMUNITA' SE SOSTENUTE NEL MODO GIUSTO.

Il tradizionale approccio assistenzialista che relega i disabili adulti in una condizione di completa dipendenza non è più sostenibile: l'aumento dell'aspettativa di vita e il calo delle nascite prospettano in Europa (e maggiormente nel nostro Paese) un futuro in cui sarà sempre più alta la percentuale di persone parzialmente o completamente non autosufficienti. Questa situazione diventerà presto insostenibile: è necessario che tutti diano il proprio contributo e che anche le persone disabili vengano messe in condizione di esercitare tutta l'autonomia di cui sono capaci.

SE

  • vuoi partecipare alla costruzione di città e comunità sostenibili

  • pensi che garantire una vita sana e promuovere il benessere di tutti a tutte le età sia un obiettivo importante

  • credi che tutti abbiano diritto a lavorare in modo dignitoso

  • ritieni che tutti, per quanto possibile, abbiano anche il dovere di contribuire al benessere e alla crescita economica della società

ALLORA NON PERDERE QUESTA OCCASIONE

CON UNA DONAZIONE PUOI FARE LA DIFFERENZA

Aiutaci a far crescere il nostro sogno

Siamo un gruppo di genitori che da tempo condivide un percorso associativo per il pieno sviluppo delle capacità individuali di PERSONE AUTISTICHE E CON ALTRE DISABILITA' INTELLETTIVE.

Abbiamo lavorato per sostenere le nostre e molte altre famiglie. Continueremo a farlo, per i nostri e per i loro figli.

Ma i bambini di un tempo sono cresciuti e noi stiamo invecchiando.

Si pone con forza la questione del DOPO DI NOI.

Vogliamo assicurare ai nostri figli un futuro di rispetto per la loro personalità, per quanto possibile autonomo e indipendente, anche quando non potremo più occuparci di loro.

Vogliamo che abbiano la possibilità di impegnarsi per il massimo sviluppo delle loro capacità e la realizzazione delle loro aspettative .

L'autonomia raggiunta è stata conquistata con fatica. Abbiamo visto i nostri ragazzi crescere e condiviso con loro sconfitte e delusioni, ma anche tante piccole conquiste che poco alla volta hanno fatto di loro uomini e donne migliori di quanto non ci saremmo aspettati.

E adesso non ci basta pensare che dopo la nostra morte qualcuno si occuperà di loro, fornendo vitto e alloggio in attesa che anche la loro vita finisca. Vogliamo invece, per loro e per altri giovani con disabilità  un contesto adatto alle loro esigenze, in cui possano esprimere i loro talenti e sperimentare la libertà di cui sono capaci, nella misura in cui ne sono capaci.

Vogliamo che la perdita dei genitori sia per i figli un evento della vita che non interrompe la crescita individuale, il cammino verso nuovi traguardi, la realizzazione di progetti .... come deve avvenire per tutti.

Per questo abbiamo dato vita a una Fondazione di partecipazione a carattere regionale: il primo passo per costruire un domani migliore, un mondo solidale dove ognuno possa contribuire al benessere della società.

Ci serve una casa in campagna che permetta ai nostri figli di vivere stabilmente a contatto con la natura in un contesto comunitario, con tutta l'assistenza di cui hanno bisogno, ma con tutta la libertà e il rispetto a cui hanno diritto. Nel medio periodo intendiamo avviare attività agricole, artigianali e di accoglienza turistica per contribuire alla sostenibilità economica del progetto e per dare ai ragazzi una possibilità di lavoro. La struttura offrirà anche opportunità di vacanza e svago per l’acquisizione graduale dell’autonomia, l’avvicinamento al mondo del lavoro e l’acquisizione di autonomie per un distacco progressivo dalla famiglia.

Ma quello che siamo riusciti a raccogliere fino ad ora non basta  a coprire tutti i costi di avviamento del progetto e anche per il mantenimento successivo.

CHIEDIAMO IL TUO AIUTO, PERCHE' I NOSTRI SOLDI NON BASTANO

MA TUTTI INSIEME POSSIAMO FARCELA

Puntiamo sull’autonomia, il benessere e la vita indipendente di ogni persona

Vogliamo un futuro migliore per tutti : aiutaci a realizzarlo.

Comments (3)

Per commentare devi fare
  • AM
    Anna Maria Siete eccezionali ragazzi e tu Fabrizia sei un faro sul loro cammino. Un faro per tutti noi.
    • IP
      Ilaria Forza ragazzi! Il vostro progetto è davvero importante. Ilaria
      • RP
        Rok Sono veramente belli questi ragazzi ragazzi bisogna portare avanti questo progetto per il loro futuro

        Gallery

        Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

        Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

        3. Salute e benessere

        Buona salute: garantire una vita sana e promuovere il benessere di tutti a tutte le età.

        8. Lavoro dignitoso e crescita economica

        Buona occupazione e crescita economica: promuovere una crescita economica inclusiva, sostenuta e sostenibile, un'occupazione piena e produttiva e un lavoro dignitoso per tutti.

        11. Città e comunità sostenibili

        Città e comunità sostenibili:creare città sostenibili e insediamenti umani che siano inclusivi, sicuri e solidi.

        Vuoi sostenere questo progetto?