or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Network Banca Etica

OFFICINE RE-ESISTENTI: un Museo a Porte Aperte nel cuore di Imola

A campaign of
Cooperativa sociale Officina Immaginata

Contacts

A campaign of
Cooperativa sociale Officina Immaginata

OFFICINE RE-ESISTENTI: un Museo a Porte Aperte nel cuore di Imola

Campaign ended
  • Raised € 2,790.00
  • Sponsors 59
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Art & culture
  • Obiettivi
    4. Istruzione di qualità
    9. Imprese, innovazione e infrastrutture
    16. Pace, giustizia e istituzioni forti

A campaign of 
Cooperativa sociale Officina Immaginata

Contacts

The project


C'È UNA NUOVA RESISTENZA

una LIBERTÀ da conquistare, un'UMANITÀ da vivere.

Anche oggi, anche qui, nella nostra città.

Questo periodo di grande difficoltà per il nostro paese è un momento favorevole per recuperare quella dimensione di umanità che nella RESISTENZA ha caratterizzato il nostro territorio: l'identità dei suoi cittadini, gli sguardi d’intesa, la vivacità degli obiettivi, la voglia di costruire insieme una società più giusta. Oggi più di ieri ci rendiamo conto dell'importanza del vivere gli SPAZI APERTI della città, gli unici in cui possiamo essere insieme, anche se a distanza, di sfruttare le enormi possibilità che l'uso della TECNOLOGIA oggi ci fornisce.

C'è bisogno di bellezza, di novità e di prossimità, è il momento di cogliere l'occasione per raccontare una storia, valorizzare il territorio e di fare cultura.

Ecco il nostro progetto: un MUSEO A PORTE APERTE, un museo diffuso nella città che si districa tra strade, natura, case e piste ciclabili.

A Imola, nel centro della nostra CITTÀ, in via Fratelli Bandiera, 23 proprio accanto alla Rocca c’è un LUOGO dove la Storia si intreccia con le storie di chi la Resistenza l'ha vissuta. Un luogo della memoria ma anche un luogo del presente, casa che custodisce ma anche punto di partenza:

il CIDRA Centro Imolese di Documentazione sulla Resistenza Antifascista e Storia Contemporanea.
Per questo noi della Cooperativa Sociale Officina Immaginata vogliamo ripartire da qui, dal CIDRA, collegandolo con i luoghi della nostra quotidianità che nascondono una storia da riscoprire, perché il patrimonio che custodiscono possa diventare condiviso da tutti.

Una mappa della Resistenza per rivivere i luoghi e storie di vita del passato ma anche u na mappa che disegna una rete con le tante associazioni giovanili e culturali imolesi, che condividono e vivono i valori della R esistenza e dell'Antifascismo.


C’è una nuova resistenza, e dobbiamo farla insieme.


LA NOSTRA IDEA DI MUSEO DIFFUSO

Insieme agli Storici che lavorano nel museo descriveremo un percorso , tracciando luoghi significativi per la STORIA e per il FUTURO della Resistenza imolese. In ogni punto del percorso utilizzando la tecnologia , di cui tutti ora comprendiamo le potenzialità, sarà possibile accedere a contenuti, video, immagini e testimonianze che ad oggi sono custodite al CIDRA e nei ricordi dei protagonisti della resistenza.

Il Progetto OFFICINE RE-ESISTENTI nasce per:

  • Rigenerare e riavvicinare la storia della Resistenza ai giovani (ma anche ai non più giovani) creando una rete che unisca il mondo della cultura alle realtà del sociale come motori del coinvolgimento e della partecipazione giovanile.

  • ricordare la Resistenza e recuperare le testimonianze di chi l'ha vissuta , perché porta con sé valori e principi rigeneranti importantissimi, come la libertà, la giustizia, l’unione per obiettivi comuni, l'importanza della collettività e della gratuità.

  • Valorizzare il patrimonio culturale del CIDRA che diviene la CASA di questa storia e di questi valori, u n luogo di incontro, partecipazione, scambio, dove i valori della resistenza legati alla storia partigiana si legano alle forme di resistenza del mondo di oggi, dove la sperimentazione artistica e la dimensione del sociale si intrecciano creando un vero welfare comunitario inclusivo e innovativo.


CHI SIAMO

Officina Immaginata è una Cooperativa Sociale di Imola che nasce dalla fusione di professionalità diverse, dinamiche ed intergenerazionali che credono in un approccio educativo dove condivisione, divertimento, spontaneità ed empatia sono le radici di innovative proposte di formazione ed attività socio-culturali.

Nello specifico ci impegnamo nei seguenti servizi: politiche giovanili e progetti di animazione di comunità, biblioteche e servizi culturali, laboratori nelle scuole per il contrasto alla dispersione scolastica, percorsi educativi individuali ed inclusione lavorativa per persone fragili.



Insieme a noi una RETE di cooperative ed associazioni che credono in questo progetto: Cooperativa di Giornalisti Corso Bacchilega , Cooperativa Il Mosaico , i ragazzi di Restart , Presidio Imolese di Libera "Alberto Giacomelli", ANPI (Associazione Nazionali Partigiani d'Italia) di Imola.



PERCHÉ I FONDI:

Utilizzeremo le donazioni per la creazione de Museo a porte aperte realizzando le infrastrutture , e i contenuti ( produzioni grafiche, video, ricerche), per formare le guide del museo diffuso tra le classi degli studenti che coinvolgeremo nella creazione del progetto.

In fine ci piacerebbe inaugurare il museo in una grande festa in occasione del 25 aprile ad Imola nel quale dedicare alla Resistenza installazioni di Street Art, linguaggio artistico ormai conosciuto e parlato dai giovani Imolesi.


Vogliamo riscoprire la Resistenza della nostra città, farla uscire dalla sua casa, il CIDRA, diffonderla tra i vicoli, le piazze e le strade.
Una nuova Resistenza, facciamola insieme,


UNISCITI A NOI!

Rewards

Contribute
Campaign ended
€5.00

Ringraziamento

Riceverai l'email di ringraziamento e il tuo nome sarà visibile tra i sostenitori del progetto, presso il CIDRA.

Select
€10.00

Ringraziamento+Stampa di una foto degli archivi del CIDRA

Riceverai l'email di ringraziamento e una stampa di una foto tratta dagli archivi del CIDRA.
Il tuo nome sarà visibile tra i sostenitori del progetto, presso il CIDRA.

Select
€20.00

Ringraziamento+ Stampa di una foto degli archivi del CIDRA 20x30

Riceverai l'email di ringraziamento e una stampa di una foto (20x30) tratta dagli archivi del CIDRA.
Il tuo nome sarà visibile tra i sostenitori del progetto, presso il CIDRA.

Select
€30.00

Ringraziamento+ Segnalibro by Etico - il negozio di moda etica, sostenibile e consapevole

Riceverai l'email di ringraziamento e un segnalibro realizzato a mano da Etico, il negozio di moda etica, sostenibile e consapevole.
Il tuo nome sarà visibile tra i sostenitori del progetto, presso il CIDRA.

Select
€50.00

Stampa di un manifesto degli archivi del CIDRA o un libro della Bacchilega Editore o abbonamento Sabato Sera

Potrai scegliere tra una stampa di un manifesto tratto dagli archivi del CIDRA, un libro della Bacchilega Editore o un abbonamento al settimanale "Sabato Sera".

Select
€100.00

T-shirt o Shopper "Officine Re-Esistenti" by Etico

Riceverai la T-shirt o la shopper griffata "Officine Re-Esistenti" realizzate da Etico, il negozio di moda etica, sostenibile e consapevole.

Select
€200.00

Buono da Etico - negozio di moda etica, sostenibile e consapevole o Libreria Il Mosaico da 20 €

Per te un buono da 20 € , utilizzabile presso Etico, il negozio di moda etica, sostenibile e consapevole, o presso la Libreria il Mosaico.

Select
€500.00

Buono da Etico - negozio di moda etica, sostenibile e consapevole o Libreria Il Mosaico da 40 €

Per te un buono da 40 € , utilizzabile presso Etico, il negozio di moda etica, sostenibile e consapevole, o presso la Libreria il Mosaico.

Select

Comments (13)

Per commentare devi fare
  • SO
    Sanzio Sarebbe bello vedere fra i luoghi del museo all'aperto 2 luoghi che mi raccontava mio padre e da lui vissuti negli ultimi mesi della guerra fino alla Liberazione: le cantine del Carmine e la soffitta della chiesa di Santo Stefano (monache clarisse), a Imola.
    • ls
      laura Spero di poter vedere questo progetto realizzato!
      • GC
        Guido "Tutti coloro che dimenticano il loro passato sono condannati a riviverlo" Primo Levi
        • DF
          Davide bravi
          • avatar
            Chiara Grazie per questo progetto e per il vostro impegno
            • SM
              Fiom Cgil Imola Ostinatamente antifascisti. Fiom Imola
              • avatar
                Giuseppe COMPLIMENTI per l'iniziativa. Per mantenere la memoria e mai dimenticare
                • EM
                  Elisabetta Memoria è futuro 🌷
                  • avatar
                    Giancarlo Un buon progetto, spero coinvolga tanti. È attraverso la conoscenza della nostra storia ci porti ad essere più aperti al confronto, alla fiducia negli altri e nella possibilità di creare qualcosa di buono .
                    • DB
                      Daria Grazie, proverò a condividere. Buon lavoro

                      Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

                      Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

                      4. Istruzione di qualità

                      Istruzione di qualità: garantire a tutti un'istruzione inclusiva e promuovere opportunità di apprendimento permanente eque e di qualità.

                      9. Imprese, innovazione e infrastrutture

                      Innovazione e infrastrutture: costruire infrastrutture solide, promuovere l'industrializzazione inclusiva e sostenibile e favorire l'innovazione.

                      16. Pace, giustizia e istituzioni forti

                      Pace e giustizia: promuovere lo sviluppo sostenibile.