or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Network Arci

Resistenza Virale - Campagna di supporto circoli Arci

A campaign of
Arci Aps

Contacts

A campaign of
Arci Aps

Resistenza Virale - Campagna di supporto circoli Arci

Support this project
100%
  • Raised € 2,624.00
  • Sponsors 78
  • Expiring in 57 days to go
  • Type Donation  
  • Category Community & social
  • Obiettivi
    3. Salute e benessere
    8. Lavoro dignitoso e crescita economica
    11. Città e comunità sostenibili

A campaign of 
Arci Aps

Contacts

The project

Perché siamo qui?

Nelle scorse settimane:

  • Monica, non è potuta andare al concerto del suo cantante indie preferito;
  • Aamir, non ha potuto frequentare il corso di italiano;
  • Il signor Marco, non ha potuto giocare a carte con il suo amico Giovanni;
  • La piccola Giada, non ha potuto frequentare la lezione di pianoforte.

Perché i Circoli Arci dove abitualmente vanno, SONO CHIUSI!

Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del giorno 9 marzo 2020 «Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19», ha, infatti, vietato su tutto il suolo nazionale ogni forma di assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico.


Quali sono i rischi a cui andiamo incontro?

Il divieto di assembramento significa per i Circoli Arci la chiusura delle attività. Quindi tutte le attività che i Circoli offrono alle comunità locali, come corsi di pianoforte e italiano, concerti, serate di ballo, cene per giovani e meno giovani sono state CANCELLATE!

Cancellare queste attività per i circoli significa:

  • Smettere di offrire attività fondamentali per le comunità locali;
  • Correre il rischio di non riuscire a pagare l’affitto o le bollette.

Cancellare vuol dire mettere a rischio la sostenibilità dei Circoli e la loro sopravvivenza!


Come reagiamo a tutto questo?

Il 4 marzo abbiamo lanciato la campagna “Non Lavartene Le Mani” come risposta immediata all’inizio dell’ emergenza Coronavirus. Volevamo dare un sostegno ai Circoli Arci del Nord Italia che in osservanza dei primi decreti del Presidente del Consiglio, avevano chiuso la propria attività.

Dal 4 Marzo ad oggi, la vita di ognuno di noi è cambiata come non avremmo mai immaginato, l’Italia intera è diventata “zona rossa”. Tutti noi siamo chiamati a rimanere a casa, a lavorare da casa se possibile e ad uscire solo per motivi strettamente necessari.

Tutti i circoli Arci hanno chiuso le proprie serrande, ma hanno aperto i propri computer, le proprie connessioni al web e soprattutto le proprie idee. Da ogni parte d’Italia ci sono arrivate proposte per attività culturali via streaming e ci è arrivata notizia di iniziative solidali, a partire dalla spesa fatta dai nostri volontari per chi per motivi di salute non può uscire assolutamente da casa .

Così abbiamo deciso di dar vita a “Resistenza Virale” , una campagna che raccoglie, segnala e racconta le iniziative culturali e di solidarietà organizzate sfruttando la tecnologia e la rete digitale.


Parola d’ordine RESISTENZA!

Crediamo che, in questi giorni di forzata sospensione, la nostra associazione (e in molti territori lo sta facendo con coraggio e determinazione) possa mettere in campo una sorta di “resistenza” alla passività e alla rassegnazione , attraverso azioni concrete di solidarietà e vicinanza nei confronti dei cittadini, e attraverso l’azione costante di diffusione di cultura, di emozioni e di curiosità. Vogliamo combattere la solitudine, oggi più che mai, e il possibile isolamento in cui le persone si sono venute improvvisamente a trovare.

Vogliamo diventare i portavoce delle tante iniziative che mondo culturale italiano in questi giorni, attraverso gli strumenti del web, sta regalando la propria creatività e la propria produzione a chi resta responsabilmente a casa.



Cosa faremo con i fondi raccolti?

Con il vostro aiuto vogliamo creare un Fondo per sostenere i circoli colpiti dall'emergenza sanitaria.

Valuteremo i danni subiti dai singoli Circoli, ci faremo raccontare da tutti i soci coinvolti e da chi nei Circoli lavora ogni giorno, di cosa hanno bisogno per lasciarsi definitivamente alle spalle l'emergenza e li aiuteremo a ripartire!

L’emergenza finirà e ci sarà bisogno di ricostruire la normalità.

Monica, Aamir, il signor Marco e Giada avranno ancora bisogno dello spazio di socialità dei loro circoli.

DONA ORA, con il TUO sostegno possiamo ripartire!



Vuoi conoscere tutte le iniziative di Resistenza Virale?

Collegati ogni giorno al sito Arci, troverai le iniziative che i Circoli Arci di tutta Italia hanno messo in campo per contrastare l’isolamento e la solitudine dovuti alle restrizioni per contenere il diffondersi del Coronavirus.
Con Arci continuerai a trovare l’aggregazione e la socialità di cui tutti abbiamo bisogno,
concerti, streaming, podcast, letture per giovani e meno giovani, dirette radiofoniche e proiezioni di film, tutto questo a portata di clic.

Ed eccoci, insieme, uniti e unite nella nostra “Resistenza Virale”


Chi siamo

ARCI - Siamo una grande associazione culturale e di promozione sociale. Centinaia di migliaia di socie e soci e tantissime associazioni, circoli, case del popolo, società di mutuo soccorso in tutta Italia.

Nasciamo nel 1957 a Firenze come organizzazione per la difesa e lo sviluppo di case del popolo e circoli ricreativi. Siamo eredi della tradizione mutualistica dei movimenti popolari e antifascisti che hanno contribuito a costruire e consolidare la democrazia italiana fondata sulla Costituzione.

Oggi siamo donne e uomini di tutte le età che credono nella libertà di associazione e nell’autorganizzazione democratica delle persone. Siamo schierati dalla parte della pace, dei diritti, dell’uguaglianza, della solidarietà, del libero accesso alla cultura, della giustizia sociale, dei valori democratici.


#ResistenzaVirale


Ph. Credits Giulio Di Meo

Comments (28)

Per commentare devi fare
  • avatar
    Elena Per salvare casa mia, la mia famiglia, i miei amici...aiutiamo il Margot! Aiutiamo Arci Torino!
    • avatar
      Silvia da Piacenza
      • avatar
        Massimo Arci Lombardia a fianco di tutti i circoli Arci
        • avatar
          Mauro ❤
          • avatar
            ARCI MANTOVA Riapriremo più forti di prima!
            • avatar
              Arci APS Lo faremo, saremo più forti!
              3 weeks ago
          • avatar
            C/o Arci E.R. Perché socialità e cura del tempo libero non sono superflui ma essenziali
            • avatar
              Arci APS Cultura, cura del tempo libero e socialità non saranno mai superflui! Grazie!
              2 weeks, 6 days ago
          • avatar
            VEa Sempre vicino a chi mi ha dato tanto
            • avatar
              Arci APS Grazie! Arci è vicina a tutti voi soprattutto ora!
              2 weeks, 6 days ago
          • avatar
            Massimo L’Arci si fa in tanti
            • avatar
              Arci APS Grazie Massimo, con l'aiuto di tutti, insieme, ce la faremo!
              2 weeks, 6 days ago
          • avatar
            Greta Ce la faremo :)
            • avatar
              Arci APS Grazie Greta! Insieme, ce la faremo!
              2 weeks, 6 days ago
          • avatar
            Claudia  Avanti Arci!⭐️
            • avatar
              Arci APS Grazie Claudia!
              2 weeks, 5 days ago

          Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

          Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

          3. Salute e benessere

          Buona salute: garantire una vita sana e promuovere il benessere di tutti a tutte le età.

          8. Lavoro dignitoso e crescita economica

          Buona occupazione e crescita economica: promuovere una crescita economica inclusiva, sostenuta e sostenibile, un'occupazione piena e produttiva e un lavoro dignitoso per tutti.

          11. Città e comunità sostenibili

          Città e comunità sostenibili:creare città sostenibili e insediamenti umani che siano inclusivi, sicuri e solidi.

          Vuoi sostenere questo progetto?