or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Facciamo rinascere il Tempio di Livorno “Città delle Nazioni”! Uno spazio internazionale per fare arte e cultura e promuovere i diritti umani.

A campaign of
Congregazione olandese alemanna

Contacts

A campaign of
Congregazione olandese alemanna

Facciamo rinascere il Tempio di Livorno “Città delle Nazioni”! Uno spazio internazionale per fare arte e cultura e promuovere i diritti umani.

Support this project
1%
  • Raised € 300.00
  • Target € 30,000.00
  • Sponsors 6
  • Expiring in 157 days to go
  • Type Keep it all  
  • Category Art & culture
  • Obiettivi
    4. Istruzione di qualità
    10. Ridurre le disuguaglianze
    11. Città e comunità sostenibili

A campaign of 
Congregazione olandese alemanna

Contacts

The project

La nostra onlus (Congregazione olandese-alemanna onlus) affonda le proprie radici nel lontano XVII secolo (1 maggio 1622) e va a confluire in una Livorno che sarà definita “città delle nazioni”, grazie alle Livornine (1591-1593). Con il trascorrere dei secoli, anche la Congregazione si è uniformata alle esigenze dei tempi. Oggi, pur conservando il nome storico, ha come principale finalità quella di recuperare, salvare e valorizzare i beni storici a lei affidati: il Tempio protestante in stile neo-gotico che si trova sugli omonimi scali; il Cimitero storico situato in via Marco Mastacchi, nel quale sono conservate le spoglie di illustri personaggi che hanno un ruolo fondamentale nello sviluppo della città di Livorno (economico, culturale, sociologico e religioso); infine, l’Altare di Sant’Andrea, che si trova nella Chiesa della Madonna, nell’omonima via, che risale agli inizi del 1600. Il Tempio della Congregazione Olandese Alemanna Oggi

All’interno della Congregazione è presente il Centro Studi Internazionale “Le Livornine”, che ha l’obiettivo di instaurare relazioni internazionali al fine di promuovere saperi, arti e culture che mettano al centro i diritti fondamentali dell’umanità.

Il Tempio olandese alemanno presenta oggi delle criticità che ne pregiudicano la stessa staticità. È stato documentato da ditte specializzate un dissesto nelle varie capriate che sostengono il tetto, con una di queste a rischio imminente di crollo, a meno che non siano effettuati interventi strutturali urgentissimi. È questa la principale motivazione di questa raccolta fondi.

La storia di Livorno è probabilmente unica in Europa e rappresenta, in un periodo storico di grandi divisioni e guerre di religione, un esempio unico di convivenza, tolleranza e collaborazione di civiltà ed etnie diverse. Recuperare il Tempio olandese alemanno, quindi, non significa solo recuperare un bene materiale, ma soprattutto il luogo simbolo dell’espressione della libertà e dell’incontro di culture diverse nel rispetto reciproco; della crescita e arricchimento culturale, artistico, economico e sociale della città.

il tempio com'era Le finalità dell’attuale Congregazione volgono il loro sguardo a un utilizzo futuro del Tempio che rappresenti per la città e al tempo stesso sia per i visitatori esterni un luogo di incontro nel quale la cultura e le sue varie espressioni artistiche e intellettuali siano di casa; intendiamo utilizzare gli spazi per promuovere mostre di arti visive, concerti, congressi, dibattiti, seminari, conferenze, ecc. il tutto a vantaggio della città e della sua economia.

Già oggi abbiamo in preparazione un primo evento con una mostra con l’esposizione di un’opera di un artista di fama internazionale qual è Michelangelo Pistoletto , la quale, a condizione ovviamente di garantire assoluta sicurezza ai visitatori, dovrebbe svolgersi nel corso del prossimo anno.

NELLA FOTO ACCANTO: Michelangelo Pistoletto al Tempio

N.B. La nostra associazione, Congregazione Olandese Alemanna onlus, è appunto una onlus, per cui i donatori beneficeranno delle agevolazioni fiscali previste per le onlus.

Our NPO (Congregazione Olandese Alemanna) has its roots in the late XVII century (1st May 1622). Over the centuries, it has evolved according to the changing times.

To this day, although it keeps its historic name, it aims to restore, save and value the cultural treasures under its protection: the protestant neo-gothic Temple; the historic graveyard in via Marco Mastacchi, where the remains of well-known individuals who had a key role in the development of the city of Livorno (economical, cultural, sociological and religious) are still kept; Altare di Sant' Andrea (Saint Andrew's Altar), located in the Chiesa della Madonna (Saint Mary Church), on the road of the same name, dated back to the beginning of the 1600.

The Temple, in particular, shows today some signs of instability.Specialized companies documented the instability of the trusses upholding the roof and until measures won't be taken, one of these will be at risk of imminent collapse.


This is the main purpose of our fundraiser. Don’t let this splendid piece of architecture, material witness of a long and extraordinary past, to be lost to time.

The history of the town of Livorno is probably unique in all of Europe and it represents, in an era of great divisions and religious wars, a magnificent example of coexistence, tolerance and collaboration between different ethnicities, social and religious groups.

The current Congregation aims for a future use of the Temple as a common place for the town and its visitors, and as a home for culture in its variety of forms. We are going to use our available areas to promote and host expositions, concerts, congresses, debates, seminars, etc. in favour of the town and its economy.

Therefore, we are already organizing our first event where a masterpiece by the internationally renowned artist Michelangelo Pistoletto will be displayed, which, under the condition that the safety of our visitors is guaranteed, should take place in the next year. Those who wish to know more about the Congregation are welcomed to visit our page on Wikipedia.

Comments (1)

Per commentare devi fare
  • avatar
    Congregazione Olandese Alemanna di Livorno Forza ragazzi!!! Un piccolo sacrificio per un grande progetto!!

    Gallery

    Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

    Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

    4. Istruzione di qualità

    Istruzione di qualità: garantire a tutti un'istruzione inclusiva e promuovere opportunità di apprendimento permanente eque e di qualità.

    10. Ridurre le disuguaglianze

    Ridurre le diseguaglianze: ridurre le disuguaglianze all'interno e tra i paesi;

    11. Città e comunità sostenibili

    Città e comunità sostenibili:creare città sostenibili e insediamenti umani che siano inclusivi, sicuri e solidi.

    Vuoi sostenere questo progetto?