or

Register with your email address

Oppure, solo se sei una persona fisica (NO azienda/associazione), puoi scegliere anche di registrarti con i social:

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

NO BORDER BOOKS - Storie per bambini e bambine in viaggio

A campaign of
Biblioteca IBBY Lampedusa

Contacts

A campaign of
Biblioteca IBBY Lampedusa

NO BORDER BOOKS - Storie per bambini e bambine in viaggio

NO BORDER BOOKS - Storie per bambini e bambine in viaggio

Support this project
100%
  • Raised € 3,647.00
  • Sponsors 92
  • Expiring in 165 days to go
  • Type Donation  
  • Category Community & social

A campaign of 
Biblioteca IBBY Lampedusa

Contacts

The project

Regala un libro a ogni bambina e bambino in cammino. 

La Biblioteca IBBY di Lampedusa, da 10 anni sull’isola, porta i libri senza parole sulla frontiera d’Europa, al centro del Mediterraneo. Per questo progetto ha unito le forze con Mediterranean Hope, il programma per rifugiati e migranti della Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia, per far arrivare i libri al molo Favarolo, dove sono necessari. E dove le due associazioni incontrano l’infanzia in cammino come Forum Lampedusa Solidale.

Un kit di benvenuto per ogni bambina e bambino

Con il tuo contributo aiuti la Biblioteca IBBY di Lampedusa a realizzare e distribuire un kit di benvenuto formato da: un libro con una storia di viaggio tra le meraviglie del mondo, dei pastelli a cera per colorare le pagine e uno zainetto di tela. 

È il nostro modo di dire a bambine e bambini in cammino: noi vi vediamo.

Il libro
È uno strumento per chi passerà ore ad aspettare, a cercare di capire, per chi dovrà adattare la sua vita a quella crudele dei sistemi degli adulti. Un libro che, come fanno i libri, darà accesso a chi lo usa a uno spazio personale sicuro. Un libro da leggere, guardare, colorare. 

Realizzato con l’aiuto della scrittrice Silvia Vecchini e dell'illustratrice Felicita Sala, che hanno regalato il loro tempo e talento al progetto, ecco la prima di una serie di storie senza parole che finiranno tra le mani e sotto gli occhi attenti delle moltitudini di persone piccole in cammino attraverso le frontiere. Frontiere che non hanno creato loro, ma che continuano a subire.

Lo zainetto
È cucito dal collettivo di donne tunisine e subsahariane FreeFemmes - Artigiane per libertà di movimento e serigrafato dalle bambine e dai bambini della Biblioteca IBBY di Lampedusa.

Cosa succede a Lampedusa

Nell’hotspot di Lampedusa bambine e bambini sperimentano per la prima volta in Italia la detenzione. Forse è una detenzione diversa da quella che alcune di loro hanno vissuto in Libia, in Tunisia, in Niger, in Sudan o nelle altre tappe del loro percorso migratorio, ma non per questo meno dannosa o umiliante.

Nascosti da una patina di umanitarismo, i bambini e le bambine spesso non sono che oggetti di scena nel grande teatro della frontiera, piccoli corpi nelle mani di adulti che decidono se esporli o nasconderli davanti a telecamere o dietro alle recinzioni di questo o di un altro campo di detenzione.

Il progetto No border books nasce dalla rabbia verso l’ingiustizia che nega il diritto a vivere un’infanzia felice e sicura e dal desiderio di agire per migliorare le condizioni di bambine e bambini in viaggio.

Parlano di noi

Una raccolta fondi per i «No Border Books» della biblioteca Ibby di Lampedusa - Meltingpot.org

Solo immagini da colorare. Lampedusa, il libro che parla - Avvenire

Intervista a Silvia Vecchini - Fahrenheit, Rai Radio 3 (dal minuto 1:32)

Libri senza confini: storie per bambine e bambini in viaggio - Nev.it

Comments (19)

To comment you have to
  • fc
    francesca amore, sostegno, grandi abbracci senza limiti e senza confini! grazie per questo splendidi progetti.Francesca
    • avatar
      Emanuela Benvenuti bambini!
      • avatar
        Associazione il Pettirosso Ogni anno premiamo in libri le alunne e gli alunni che partecipano al concorso non competitivo di scrittura "Chi legge scrive il mondo". Quest'anno il tema del concorso è stato il confine, reale, raccontato o immaginato. Alle classi partecipanti, oltre ai libri, consegneremo anche un attestato della presente donazione. Avranno un libro in meno, ma sapranno che a Lampedusa grazie alla loro partecipazione i bambini e la bambine riceveranno un kit di benvenuto. Grazie di nuovo per l'iniziativa. Associazione IL PETTIROSSO, Terni
        • DS
          Deborah grazie! che gesto bellissimo! grazie per aver riposto in noi la vostra fiducia . vi terremo aggiornati di quello che accade con le vostre donazioni.
          3 weeks, 6 days ago
      • CB
        Cristiana ♥️
        • avatar
          Francesca ❣️
          • VP
            Valeria I bambini sono il presente! Grazie
            • EA
              Elena grazie a tuttə voi!
              • OF
                Ornella Sono felice di contribuire a questo importante e bellissimo progetto. Grazie a Ibby e a tutte le persone che rendono ciò possibile
                • SM
                  Salah abdikarim Autiamo un mondo migliore e quelli che sono in difficoltà grazie !
                  • AB
                    Antonio grazie della bella iniziativa. spero riceva l'attenzione che merita e che i bambini sentano questo messaggio di accoglienza.

                    Vuoi sostenere questo progetto?