or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Negozio accessibile a mamme con il passeggino, persone anziane o in carrozzina o temporaneamente infortunate.

A campaign of
Tina Balda

Contacts

A campaign of
Tina Balda

Negozio accessibile a mamme con il passeggino, persone anziane o in carrozzina o temporaneamente infortunate.

Negozio accessibile a mamme con il passeggino, persone anziane o in carrozzina o temporaneamente infortunate.

Campaign ended
  • Raised € 90.00
  • Sponsors 3
  • Expiring in Terminato
  • Type Donation  
  • Category Community & social

A campaign of 
Tina Balda

Contacts

The project

Vorrei installare, presso l’ingresso del negozio “Buongiorno buona gente”, una rampa mobile per renderlo accessibile.

«Buongiorno buona gente!»: il cibo della “seconda possibilità”.

Questa Bottega offre la possibilità di acquistare prodotti alimentari "etici"

  • coltivati su terreni confiscati alle mafie,

  • prodotti nei laboratori delle carceri italiane o da donne che vogliono ricostruire la propria vita dopo aver subito violenze o ingiustizie,

  • frutto di innovazione e che utilizzano materie prime a basso impatto ambientale.

Però per accedere a questo negozio bisogna superare uno scalino alto 12 centimetri! La legge (D.M. 236/89) richiede che i locali pubblici prevedano uno spazio accessibile che permetta a tutti di fruire dell’attività commerciale, fra questi anche persone con ridotte capacità motorie che passeggiano con il desiderio di entrare nei negozi, fermarsi al bar, andare al ristorante.

Vi è un valore sociale oltre che un interesse economico e lo zelo di adempiere la legge ad includere tra i clienti dei propri spazi commerciali gli anziani, le mamme con il passeggino, le persone in carrozzina o temporaneamente infortunate.

Comments (0)

Per commentare devi fare

    Community