oppure accedi con email e password

oppure

Registrati con il tuo indirizzo email

Recupera la tua password

Inserisci il tuo indirizzo email: ti invieremo una nuova password, che potrai cambiare dopo il primo accesso.

Ricordi la tua password?

Password inviata

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Finanziato

Musiche Invisibili

820.00
 
100
29
sostenitori
Fine

Chi sei? Cosa fai?

Mi chiamo Andrea Ruggeri, sono batterista, compositore e insegnante. Il passato non esiste più; o meglio, esiste nella misura in cui ci condiziona o ci insegna. In ogni caso, oggi siamo quello che abbiamo deciso ieri, domani saremo quello che decidiamo oggi, quindi il pullulare della vita è un eterno oraCon chi non mi conosce, se ha piacere, possiamo scriverci via e-mail e raccontarci (l'indirizzo si trova nell'area CONTATTI); chi si fida e/o chi pensa sia superfluo, salti pure questo passaggio.

Perchè Musiche Invisibili?

Musiche Invisibili come Le città invisibili di Italo Calvino. Sei o sette anni fa mi sono imbattuto in questo romanzo e ho subito deciso di assorbirlo per tradurre in musica le impressioni e le suggestioni che ne avrei tratto, che ancora ne traggo e, visto che il mio obiettivo finale è di dedicare una composizione ad ognuna delle cinquantacinque città raccontate, che ne trarrò, esulando dalla mera descrizione didascalica.

Perché Italo Calvino?

Perché, attraverso il suo impegno letterario, civile e politico, ha lasciato una preziosa eredità di interrogativi e soluzioni per individuare e risolvere le contraddizioni della società contemporanea. Interrogativi non banalmente speculativi e soluzioni non “anestetiche” - come tante promesse illusorie di un mondo felice dall'oggi al domani - ma, piuttosto, un continuo sforzo personale e collettivo nel concretizzare il potere della parola in azioni per sciogliere queste contraddizioni prima di tutto dentro se stessi e, di riflesso, nel proprio ambiente.

Perché quest'anno?

Il 2015, 35° anniversario della morte di Calvino, è stato l'anno della progettazione vera e propria e del completamento dei primi sette brani di questo progetto. Il 2016 è stato dedicato alla prove orchestrali (l'ensemble coinvolto è composto da tredici musicisti sparsi tra diverse origini e residenze - Sardegna, Calabria, Emilia Romagna, Lombardia, Val d'Aosta, Veneto, Friuli, Turchia), non semplici logisticamente ma artisticamente e umanamente estremamente stimolanti e incoraggianti. Questo 2017, 70° anniversario della pubblicazione del primo romanzo di Calvino Il sentiero dei nidi di ragno, sarà l'anno del debutto, e con me ci saranno: Elsa Martinvoce, Mirko Onofrioflauti, sax tenore, voce, Gabriele Mitellitromba, flicorno, Francesco Ganassinclarinetti, sax alto, Christian Thomaoboe, corno inglese, clarinetto basso, Francesco Saiuchitarra classica e chitarra elettrica, Elia Casuchitarra elettrica, live electronics, Pasquale Mirravibrafono, Oscar Del Barbapianoforte, fisarmonica, Daniele Richiedeiviolino, viola, Annamaria Morovioloncello, Giulio Corini  contrabbasso.

Quando??? Dove??? Perché???

A questo punto vi immagino iper-impazienti in attesa di sapere del vero motivo di questa campagna di crowdfunding: il 21 giungo h 17:00, in occasione della Festa Europea della Musica e al termine di un trimestre di mostre dedicate a vari autori - tra cui lo stesso Calvino - faremo un concerto presso il Salone Teresiano della Biblioteca Universitaria di Pavia - MiBACT http://www.bibliotecauniversitariapavia.it/bu/index.php?it/325/salone-teresiano luogo meraviglioso, prestigioso e legato biograficamente a Calvino: la madre, Evelina Mameli, detta Eva, sarda, dopo la morte del padre si trasferisce con la madre a Pavia, raggiungendo il fratello maggiore, Efisio, docente universitario. Eva, già laureata in matematica, nella nuova città si laurea in scienze naturali e, nel 1915, è la prima donna italiana ad ottenere la libera docenza in questa disciplina. Sempre a Pavia, Eva si sposa con Mario Calvino.

Il concerto verrà registrato audiovideo e poi pubblicato in DVD. I fondi raccolti in questa campagna serviranno proprio a coprire le spese e i costi del concerto e di tutto il progetto: viaggio-vitto-alloggio e un minimo compenso dignitoso per i musicisti, viaggio e compenso per il fonico e l'opertore video, noleggio del pianoforte, pratica SIAE e, successivamente, stampa e pubblicazione dei DVD.

Perché chiedi di sostenere questo progetto?

Perché è bello al di là dei gusti personali. Credo che il crowdfunding sia oggi uno dei migliori distillati del rapporto diretto tra artista e pubblico, la cui essenza è l'interdipendenza. Questa interdipendenza si manifesta anche nel rapporto di scambio tra donazione e ricompensa: in cima a questa pagina trovate le diverse possibilità di donazione che danno diritto a diverse e commisurate ricompense. In sostanza, il pubblico diventa sia produttore che fruitore del progetto. Lo trovo rivoluzionario!

Nell'area CONTATTI, cliccando sul link "sito web", vi collegate al mio profilo soundcloud dove potete ascoltare i due brani rappresentativi di questo progetto: "Despina promo" (che è quello nel video quassù) e "Maurilia promo", le prime due tracce della lista. Se volete dare una sbirciatina alle altre tracce che non siano di questo progetto, fate pure.

Conclusioni

GRAZIE!

  • Antonio
    1 mese, 1 settimana fa
    Ciao Andrea..... un caro saluto
  •    
    • Andrea
      1 mese, 1 settimana fa
      Ciao Antonio, grazie!!!
  • Luigi
    1 mese, 3 settimane fa
    Progetto interessante. Non potrò essere a Pavia, ma aspetto con interesse il DVD. W la musica indipendente.
  •    
    • Silvano
      3 mesi fa
      Grande Ruggio!!! In bocca al lupo per il progetto
    •    
      • Andrea
        3 mesi fa
        Lovate molto! Grazie Bobina!
    • Giovanni
      3 mesi, 3 settimane fa
      Un progetto visionario condotto da un magnifico e sensibilissimo artista! Avanti così!
    •    
      • Andrea
        3 mesi, 3 settimane fa
        Grazie Giovaniiiiiiiiiiiiii
    • Stefano
      3 mesi, 3 settimane fa
      The I Yeh!
    •    
      • Andrea
        3 mesi, 3 settimane fa
        Gratziasaaaaaaaa
    • IRENE
      4 mesi fa
      Buona raccolta makkisceddu
    •    
      • Andrea
        4 mesi fa
        Ceeeee... machixedda a donai dinai a Ruggeri!!
    • Roberta
      4 mesi, 1 settimana fa
      YAY!! ti abbraccio forte fratellino!
    •    
      • Andrea
        4 mesi, 1 settimana fa
        Grazie little little little sister! Baci

    per commentare devi fare login
      • n. 1 copia DVD

        Se non puoi o non vuoi assistere di persona al concerto, ma vuoi comunque godertelo, magari in buona compagnia, questa è la giusta ricompensa per te!

        15.00
      • Lezione di batteria su Skype

        Suoni la batteria, o vorresti iniziare, e abiti in qualsiasi parte del mondo? Questa potrebbe essere la giusta ricompensa per te!

        20.00
      • n. 2 copie DVD

        Se non puoi o non vuoi assistere di persona al concerto, ma vuoi comunque godertelo, e magari vuoi farlo godere anche ad un'altra persona che non ha potuto o voluto esserci, questa è la giusta ricompensa per te!

        25.00
      • Lezione di batteria

        Suoni la batteria, o vorresti iniziare, e abiti in Veneto? Questa potrebbe essere la giusta ricompensa per te!

        30.00
      • n. 3 copie DVD

        Se non puoi o non vuoi assistere di persona al concerto, ma vuoi comunque godertelo, e magari vuoi farlo godere anche a due amici che non hanno potuto o voluto esserci, questa è la giusta ricompensa per te!

        35.00
      • House concert

        Vorreste realizzare un nostro concerto a casa vostra ma avete poco spazio? Una nostra formazione ridotta (quartetto) potrebbe essere la giusta ricompensa per voi!

        300.00
      • House concert o Garden concert

        Avete tanto spazio e vorreste realizzare un nostro concerto a casa vostra? In salone o in giardino? Unendo le forze, questa potrebbe essere la giusta ricompensa per voi!

        1.000.00