oppure accedi con email e password

oppure

Registrati con il tuo indirizzo email

Inserisci il tuo indirizzo email: ti invieremo una nuova password, che potrai cambiare dopo il primo accesso.

Ricordi la tua password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Network di Poetronicart

Migrazioni_cambiare la fine | Senza confini Antigone non muore

Una campagna di
ilaria drago

Contatti

Una campagna di
ilaria drago

Migrazioni_cambiare la fine | Senza confini Antigone non muore

Sostieni questo progetto
8%
  • Raccolti € 830,00
  • Obiettivo € 10.000,00
  • Sostenitori 20
  • Scadenza 55 giorni rimanenti
  • Modalità Raccogli tutto  
  • Categoria Teatro & danza

Una campagna di 
ilaria drago

Contatti

Il Progetto

Un progetto TEATRALE che è anche INSTALLAZIONE-ESPOSIZIONE per riflettere sul valore dell’integrazione sociale, dell’accoglienza, della relazione attraverso l'attualizzazione del messaggio rivoluzionario contenuto nel mito di ANTIGONE.

Migrazioni_cambiare la fine | Senza confini Antigone non muore nasce dallo sguardo ferito e incredulo che oggi ci costringe ad assistere alla mattanza senza fine di chi marcia in cerca di una possibile vita lontana dalle macerie, dalla polvere e dalla fame, dallo strazio delle bombe inferto da logiche di poteri politici, economici e religiosi. A troppi dispersi dobbiamo rivolgere la nostra attenzione, la cura di un gesto di sepoltura che - almeno nel cuore - ogni donna, bambino, uomo meritano di avere. Antigone alza la testa in nome di questo: che nessuno possa essere escluso o dimenticato, che nessuno possa essere considerato un individuo di serie B. Polinice deve essere sepolto e Polinice - lo straniero - è un fratello come tutti gli altri. Così l’Antigone di Ilaria Drago, da carcerata e rinchiusa, leva il suo grido d’amore facendosi paradigma della forza immensa della Vita che vince nonostante l’ipocrisia, l’ingiustizia, l’odio e la paura: mette in discussione e sovverte le fondamenta su cui si ergono i poteri delle città, cancella i confini di ogni paese in nome di un Amore e di un Mistero più forti.

Migrations_changing the ending | Without boundaries Antigone doesn’t die comes from the wounded and incredulous look of the endless killing we are compelled to witness of those who keep marching in search for a possible life away from the debris, dust, hunger and bomb destruction imposed by the logic of political, economic and religious powers. Too many missing people must be taken care of and granted at least the comfort of a burial that every woman, child or man - at least in our hearts - deserves to get. Antigone raises her voice in order that no one might be excluded or forgotten, nor regarded as a second-class individual. Polinice has to be buried. He - the foreigner - is a brother like everyone else. So Ilaria Drago's Antigone, imprisoned and shut up, utters a scream of love making herself an epitome of the immense force of love that overcomes hypocrisy, injustice, hatred and fear. She questions and overthrows the foundations on which the city powers stand, demolishes the boundaries in the name of a stronger Love and Mystery.

Obiettivi
  • La raccolta fondi è fondamentale per supportare gli ulteriori costi di ricerca, prove e allestimento nonché la promozione e diffusione sul territorio.

  • Finanziare il nostro progetto significa dare un segno di grande fiducia nell’arte intesa come strumento di incontro, confronto e riflessione collettiva, sia da un punto di vista umano che culturale.

  • Crediamo fortemente nel valore sociale del teatro e dell’arte in generale e nella necessità di ritrovare in essi un significato più profondo, al di là dalle logiche estetiche e meramente utilitaristiche della contemporaneità in cui viviamo.

The aim
  • Fundraising is essential to support the further costs of research, rehearsals and staging as well as the promotion and distribution on the territory.

  • Financing our project means giving a tangible sign of trust in art as a way of sharing, exchange and collective reflection both humanly and culturally.

  • We strongly believe in the social value of theatre and art in general and in the need to recover a deeper meaning in them, beyond the aesthetic and merely utilitarian reasons of our modernity.

Cosa chiedi e cosa offri
  • Essendo il progetto frutto della collaborazione di un nutrito collettivo, sia da un punto di vista artistico che sotto il profilo produttivo e organizzativo, quanto più il supporto economico raggiungerà un tetto consistente tanto più sarà possibile sostenere al meglio la sua naturale evoluzione e puntare su una distribuzione ramificata, sia in Italia che all'estero.

  • Il processo di realizzazione ha preso avvio lo scorso maggio 2017 presso l'Associazione Culturale Armunia con l’obiettivo di debuttare in occasione del festival InEquilibrio 2018 (Castiglioncello). Da luglio a novembre 2017 ha avuto luogo una seconda fase di studio con relativa esposizione temporanea dell'opera al pubblico nel comune di Oriolo Romano (VT). La raccolta fondi è fondamentale per continuare il lavoro e far progredire il progetto al massimo delle sue potenzialità fino al prossimo bimestre di residenza che precederà il debutto (maggio-giugno 2018, sempre presso Armunia ).

  • Per ringraziarvi del vostro prezioso sostegno, in base alla quota donata sono previsti vari tipi di ricompensa che saranno recapitati a chiusura della campagna. Visitate la sezione dedicata per conoscerli.

  • Supportare il progetto significa anche contribuire a diffonderlo viralmente perché abbia maggiore visibilità ed eco sui social network. Diventate ambasciatori della campagna, aiutateci a fare rumore!

What we ask and what we offer
  • According to the nature of the project - the result of a collaboration of numerous artists and people in charge of the production and the organisation - the huger the economical support, the greater the chance of best substaining its organic evolution and working for a widespread distribution, in Italy and abroad.

  • The process of realisation was started  last May 2017 by the Armunia Cultural Association with the objective of the debut at the festival InEquilibrio 2018 (Castiglioncello). From July to November 2017 a second study period was developed with the temporary exhibition of the work of art to the public in Oriolo Romano (VT). The fundraising now is crucial to continue the work and improve the project at the best of its potential till the next two-month period of residency before the debut (May-June 2018, still by Armunia).

  • To thank you for your precious support, various types of rewards will be available at the end of the campaign, depending on the amount of your gift. Please refer to the dedicated section for further details.

  • Supporting the project also means contributing towards spreading it virally for a greater visibility and wider appeal on the social networks. Do become ambassadors of the campaign, help us make noise!

Rischi e sfide
  • Il punto di forza del progetto sta nella sua natura innovativa ma, come accade oggi in tutti i settori artistico-culturali, ci troviamo a scontrarci con la mancanza di fondi pubblici e mezzi sufficienti. Le risorse per autoprodurre uno spettacolo hanno dei limiti oggettivi. Ed è per questo che siamo qui a chiedervi di dare un contributo sensibile al nostro lavoro, che riteniamo abbia un valore fondamentale per la comunità.

  • La sua ricchezza è frutto della cooperazione e del dialogo tra più forme d’arte che si uniscono in un connubio eccezionale, il cui contenuto significante va oltre i limiti di ciascuna per far risuonare - attraverso la poesia - le corde emotive di ognuno di noi in quanto parte di un essere collettivo .

Risks and challenges
  • The strong point of the project lies in its original character but, as for all the cultural and artistic fields today, we suffer a lack of public funding and adequate means. The resources for self-producing a theatrical performance have some objective limits. That is why we are asking you to give a substantial grant to our work, which we believe of high value for the community itself.

  • Its richness is due to the cooperation and exchange of several art forms in a special synergy, where the meaningful content goes beyond the limits of each single form to play - through poetry - the emotional strings of each of us as a part of a collective being.

Realizzazione del progetto

La rottura dei consueti schemi teatrali si esprime in una collaborazione ad ampio spettro che mette a frutto la grande sensibilità di professionisti di differenti nazionalità - Italia, Francia e Repubblica Ceca - e provenienti da settori artistici diversi. Questa scelta originaria conferisce non solo un valore aggiunto al progetto, proprio grazie alla commistione organica di molteplici linguaggi, ma ne rafforza simbolicamente anche il senso più profondo. Il mito di Antigone e l’attualizzazione del suo messaggio rivoluzionario rappresentano infatti il viatico per riflettere sull’importanza dell’integrazione sociale, dell’accoglienza, della relazione. L’innovazione di questa sintesi si riflette anche su quella strutturale della performance in quanto la poetica di Ilaria Drago e la sua drammaturgia si innestano sull’opera d’arte contemporanea creata da Mikulàš Rachlìk: una mano-teatro fatta d’acciaio che raccoglie l’azione scenica in un incontro-scontro fisico e dialettico. Questi due elementi fondamentali trovano un’organica fusione grazie alla disciplina della Danza Sensibile® di Claude Coldy e all’accompagnamento delle musiche originali di Stefano Scatozza, il tutto animato dai suggestivi giochi di luce di Max Mugnai. Il progetto, proprio in quanto ideologicamente inclusivo, è inoltre pensato per una fase espositiva dell’opera d’arte precedente alla performance tout court, durante la quale la stessa artista possa incontrare e accogliere il pubblico illustrando la valenza umana e sociale del progetto.

Project production

The break of the usual theatrical methods is carried out by a wide collaboration taking advantage of the high sensitivity of professionals from several nationalities - Italy, France and Czech Republic - and coming from different artistic backgrounds. This original choice gives the project not only an added value, thanks to the the organic mixing of various languages, but symbolically strengthens its deeper meaning. The myth of Antigone and the updating of its revolutionary message actually provide the opportunity to think about the importance of social inclusion, hospitality, relationships. The innovation of this melting-pot is also reflected in the structural side of the project: Ilaria Drago’s poetics and her dramaturgy insert themselves in the contemporary work of art created by Mikulàš Rachlìk - an iron hand-theatre that sets the action in a physical and dialectic encounter-match. These two basic elements organically blend thanks to the Danza Sensibile discipline of Claude Coldy and Stefano Scatozza’s original soundstrack accompaniment, all vitalized by the suggestive light design of Max Mugnai. As the main idea of the project is to involve people, part of its development consists of a public exhibition of the work of art before the tout court performance, when Ilaria herself will be able to meet and host the audience to illustrate the human and social value of the project.

Sostieni questo progetto

Ricompense

Seleziona questa ricompensa
€10.00

Ringraziamenti

Riceverai i ringraziamenti pubblici per aver sostenuto il progetto sui social network.

Scegli
Seleziona questa ricompensa
€20.00

+ Biglietto

Riceverai i ringraziamenti per aver sostenuto il progetto su tutti i materiali promozionali e un biglietto omaggio per la replica dello spettacolo a te più vicina.

Scegli
Seleziona questa ricompensa
€30.00

+ Locandina

Riceverai i ringraziamenti per aver sostenuto il progetto su tutti i materiali promozionali, un biglietto omaggio per la replica dello spettacolo a te più vicina e la locandina autografata.

Scegli
Seleziona questa ricompensa
€50.00

+ Maglietta

Riceverai i ringraziamenti per aver sostenuto il progetto su tutti i materiali promozionali, un biglietto omaggio per la replica dello spettacolo a te più vicina, la locandina autografata e una maglietta Migrazioni_Antigone.

Scegli
Seleziona questa ricompensa
€100.00

Album giapponese + Maglietta

Riceverai i ringraziamenti per aver sostenuto il progetto su tutti i materiali promozionali, un biglietto omaggio per la replica dello spettacolo a te più vicina, la locandina autografata, una maglietta Migrazioni_Antigone e l'Album giapponese_variazione del libro a fisarmonica con copertina in carta decorata (cm 20x12).

Scegli
Seleziona questa ricompensa
€250.00

Taccuino + 2 Magliette

Riceverai i ringraziamenti per aver sostenuto il progetto su tutti i materiali promozionali, due biglietti omaggio per la replica dello spettacolo a te più vicina, la locandina autografata, due magliette Migrazioni Antigone e Tac_Taccuino cucito e rilegato a mano con copertina flessibile "Colombini" (cm 18x9).

Scegli
Seleziona questa ricompensa
€500.00

Piglia tutto

Riceverai i ringraziamenti per aver sostenuto il progetto su tutti i materiali promozionali, due biglietti omaggio per la replica dello spettacolo a te più vicina, la locandina autografata, due magliette Migrazioni_Antigone, l'Album giapponese_variazione del libro a fisarmonica con copertina in carta decorata (cm 20x12) e Tac_Taccuino cucito e rilegato a mano con copertina flessibile "Colombini" (cm 18x9).

Scegli
Seleziona questa ricompensa
€1.000.00

Piglia tutto + Lab

Riceverai i ringraziamenti per aver sostenuto il progetto su tutti i materiali promozionali, due biglietti omaggio per la replica dello spettacolo a te più vicina, la locandina autografata, due magliette Migrazioni_Antigone, l'Album giapponese_variazione del libro a fisarmonica con copertina in carta decorata (cm 20x12), Tac_Taccuino cucito e rilegato a mano con copertina flessibile "Colombini" (cm 18x9) e la partecipazione per n'1 persona a un laboratorio condotto da Ilaria Drago.

Scegli

Commenti (11)

Per commentare devi fare
  • avatar
    Luca  Ciao Ilaria, buona fortuna
    • avatar
      ilaria   Luca carissimo! Grazie! Ora ti faccio festa su fb!!!
      2 settimane, 1 giorno fa
    • avatar
      ilaria   Buonasera Luca! Grazie mille!
      2 settimane, 1 giorno fa
  • avatar
    Giulia  Fatto :) Un abbraccio <3
    • gt
      giulio  olè!
      • avatar
        ilaria   Grazie mille Giulio!
        1 mese fa
    • em
      emiliana  Merde!!!! vai Ilaria , un abbraccio forte
      • avatar
        ilaria   Eihi! Grazie tantissimo Emiliana!!! ....io continuo a sgranocchiare le tue noci! Mille abbracci!
        1 mese fa
    • avatar
      Elisa  Fatto! E vai Antigone!
      • avatar
        ilaria   Elisa GRAZIE INFINITE!!!
        1 mese fa

    Gallery

    Vuoi sostenere questo progetto?