or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Melting faces § stories § district

A campaign of
David Capone

Contacts

A campaign of
David Capone

Melting faces § stories § district

Campaign ended
  • Raised € 1,100.00
  • Sponsors 21
  • Expiring in Terminato
  • Type Make a pledge  
  • Category Documentaries and inquiries

A campaign of 
David Capone

Contacts

The project

Un muro, tre culture, tre memorie, tre street artists: Un viaggio nel cuore meticcio di Tor Pignattara

Un viaggio emozionante nell’essenza profonda di un quartiere complesso, contraddittorio, stratificato, in uno dei momenti di maggiore tensione e intolleranza. Nato dal meticciato di culture italiane, Tor Pignattara ha attraversato la prima e la seconda guerra, ha resistito e combattuto il nazifascismo, si è reinventato nel dopoguerra, divenendo oggi un vero e proprio laboratorio della nuova Roma.

Tutto raccontato dalla viva voce di tre famiglie, quella italiana dei Caporello (storica famiglia di macellai del quartiere), quella cinese di Liu (fuggita dal paese d’origine per amore di una figlia - la stessa Liu - che stava nascendo e che, nella Cina dell’epoca, voleva dire perdita del lavoro e miseria), e quella bengalese di Rupali (unica cristiana nella quasi totalità musulmana residente a Tor Pignattara).

I tre artisti di fama internazionale, Diavù, Lucamaleonte e Nicola Alessandrini, incontrano ognuno la famiglia che ispirerà lopera del murale collettivo. Durante la lavorazione di questo, le voci del quartiere si uniranno al racconto attraverso le loro urgenze e impressioni, donando allintero film il suo volto universale.

Si sono occupate del progetto testate quali Artribune, la Repubblica e la rubrica Insieme del Tg2. Di seguito i link:

Artribune

RomaPost

Tg2 (dal minuto 35.00)

la Repubblica

Il Messaggero

RomaToday

Roma a piedi

English Version

David Capone

Realizza da anni interviste e documentari nell’ambito dell’arte e del sociale, per il progetto indipendente Dioniso Punk.

Si è già occupato di emergenze e meraviglie di quartieri quali Scampia, in Napoli, e Pigneto e San Lorenzo in Roma. 

La lavorazione di quest’ultimo docu-video coincide col passaggio dalla videocamera Jvc Everio di sempre a un mezzo professionale, con conseguente richiesta di editing idoneo. Le quote raccolte tramite Produzioni dal Basso serviranno a finanziare null’altro che questo. Per ulteriori dettagli o chiarimenti, si prega di scrivere a info@dionisopunk.com.

Tra le ricompense, locandina-stencil (ed. limitata) realizzata da Diavù.

Comments (4)

Per commentare devi fare
  • GD
    Giancarlo l' arte unisce culture e popoli e parla una sola lingua
    • MM
      Maria grazie per queste energie e questa visione del mondo.
      • avatar
        Maria Mi unisco al coro! :-)
        • AC
          Arci buon lavoro, buona fortuna. qui si fa il tifo!

          Gallery