or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

LUCI NEL BUIO

A campaign of
marco ielpo

Contacts

A campaign of
marco ielpo

LUCI NEL BUIO

Campaign ended
  • Raised € 335.00
  • Sponsors 10
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Theatre & dance

A campaign of 
marco ielpo

Contacts

The project

Siamo la Compagnia di Teatro-Danza della Mia Misura

( http://www.lamiamisura.it/ ; https://www.facebook.com/CompagniaDellaMiaMisura ), un progetto di inclusione sociale attraverso l’arte e la danza in cui ogni partecipante può mettere in gioco le proprie diverse abilità.

Dal 2011 ad oggi abbiamo sostenuto sei anni di intenso allenamento, lezioni e studio dedicati alla realizzazione di spettacoli dal vivo, partecipazione a convegni internazionali, eventi culturali e progetti, workshop formativi e viaggi in Europa per lo scambio di buone prassi con realtà simili alla nostra.

Abbiamo inoltre messo in scena due spettacoli, "Appunti di Viaggio" ( presentato il 20 dicembre 2014 al Teatro Greco di Roma) e “Ballate… e poesie da Stefano Benni” (presentato al Teatro Centrale Preneste di Roma il 27 Marzo 2013), entrambi con un grande successo di pubblico e critiche molto positive.

Nella nostra sala di danza abbiamo capito che la nostra forza è l'espressione , ogni pezzetto, ogni parte spigolosa, scomoda, liscia o trasparente, goffa, speciale, buffa trova uno spazio e può essere raccontata a suo modo.

La comunicazione di quello che siamo e la nostra tenacia è quello che più ci rende vivi.

Gli ultimi due anni sono stati molto impegnativi , fatti di intensi allenamenti, incontri e creazione di relazioni sociali, in una città (Roma) che ha messo a dura prova seguire assiduamente le nostre attività. La voglia di andare in scena e la nostra amicizia ci hanno aiutato a mantenere l'obiettivo di portare a teatro i nostri spettacoli.

In questo periodo abbiamo lavorato alla realizzazione di un nuovo lavoro, che affronta la tematica di luci e ombre della nostra vita e della realtà che ci circonda. Oltre alla parte teatrale e coreografica, abbiamo portato avanti una ricerca anche sull’espressione di idee ed emozioni attraverso la scrittura. Questo ha portato alla stesura di un testo originale che accompagnerà le nostre danze e alla volontà di realizzare un libro fotografico che li raccolga tutti, sottolineandone la profondità e la preziosità.

Ora siamo pronti a portare in scena il nostro nuovo spettacolo e presentarlo in versione integrale al Teatro Golden di Roma il 18 marzo 2017. Abbiamo attivato questo crowdfunding per fare fronte a tutte le spese che "Luci nel Buio" richiederà e per poter pubblicare un libro fotografico che racconterà la nostra storia e il nostro lavoro.

Il libro fotografico parla di noi, con le parole di chi, con le proprie diverse abilità, segue e partecipa attivamente al nostro gruppo, di chi crede nel nostro progetto di integrazione oltre ogni barriera mentale o fisica, sostenendone la forza e l’originalità.

Ecco un breve estratto della prefazione:

… Dai loro sguardi, dai loro sorrisi, dai morbidi ed affettuosi abbracci, capisci infatti che sta per iniziare un’altra musica. Un’atmosfera contagiosa che scaturisce dal loro incontro e ti arriva al cuore come una carezza. Magari sei arrivato lì pensando di poter “aiutare”, di trovarti di fronte a persone che avranno bisogno del tuo sostegno. Presto, tuttavia, inizi ad avere una strana sensazione. Un sottile senso di inadeguatezza. […] Questo è quello che mi è subito apparso come il miracolo di questa Compagnia. Saper creare in ogni frangente un mondo nel quale puoi veramente e semplicemente essere te stesso .

Ed alcuni commenti dei DanzAttori della Compagnia e alcuni dei testi tratti dal copione del nuovo spettacolo e dal libro fotografico:

-Nella Compagnia ognuno porta se stesso. Non c'è giudizio o discriminazione e le differenti abilità sono peculiari. È un luogo in cui c'è il reale abbattimento delle barriere, non ci sono insegnanti, operatori o assistenti, ci sono scambi, confronti, emozioni, disagi. Tutto è vero, sentito, ascoltato, vissuto. È la possibilità di essere ed esprimere se stessi… e nella vita non è un qualcosa di così scontato.

- Per me danzare è luce, che si accende e si spegne in ogni ballo. Nella danza la mia luce è l’amore, un amore verso me e verso gli altri, che cresce sempre più dopo ogni ballo e che ha fatto sparire tutte le ombre della mia vita.

- Quando andiamo a ballare insieme, insieme agli altri, c’è lo spettacolo, che è come uno strumento, uno strumento che suona. Quello spettacolo dove siamo dentro. Dove ci sto pure io.

- Vorrei parlare di tutto quello che provo... Che sono innamorata! Sento l’amore dentro di me. Io lo vedo, bello, grande… magari assomiglia a te, a qualcuno, senza differenza.

La base del nostro lavoro è proprio la condivisione e lo scambio tra le diverse abilità , come momento di riflessione e arricchimento per tutti coloro che vogliono mettersi in gioco attraverso la danza, la scrittura e l’espressione artistica. Il nostro intervento mira a valorizzare le risorse di ognuno, a cogliere i movimenti caratteristici di ogni persona, a sostenerli e svilupparli attraverso esercizi specifici, domande o stimoli improvvisativi e musiche che ne possano sottolineare il ritmo particolare, unico, originale. Da qui nascono i nostri spettacoli.

I nostri danzatori descrivono il loro interno attraverso un'immaginazione libera che cerca di ricreare lo stupore nel cuore del pubblico. Attraverso domande, immagini, emozioni, ogni spettatore avrà la possibilità di rivedere e immaginare la propria storia, il proprio percorso di vita, il proprio viaggio nei luoghi che sono dentro e fuori di sé.

Assistere agli spettacoli della Compagnia della Mia Misura vuol dire vivere un’esperienza emotiva indimenticabile: il gruppo esprime sul palco uno straordinario potenziale di creatività, estetica, vitalità e pathos, coinvolgendo persone di tutte le età.

Abbiamo ora bisogno che altre persone possano conoscere e sostenere il nostro progetto, che possano aiutarci alla realizzazione di questo nuovo spettacolo e alla pubblicazione del nostro libro fotografico.

Per questo motivo chiediamo la vostra collaborazione. Ci date una mano?

Cercate tra le ricompense… siamo certi che per ognuno ci sarà una modalità che è proprio “della Mia Misura”.

Comments (1)

Per commentare devi fare
  • avatar
    Antonio  bravi continuate così e buon divertimento e buon lavoroooooo ......by antonio coratella

    Community