or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Lo Spirito del Tor

A campaign of
Babel Collective

Contacts

A campaign of
Babel Collective

Lo Spirito del Tor

Campaign ended
  • Raised € 3,365.00
  • Sponsors 91
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Movies & shorts

A campaign of 
Babel Collective

Contacts

The project

una produzione

BABEL COLLECTIVE

ABBIAMO RAGGIUNTO LA PRIMA VETTA, ORA ANDIAMO AVANTI!

I primi nostri 46 sostenitori ci hanno permesso di raggiungere in poochissimi giorni la cifra di 2.000 Euro, che ci servirà a coprire le le prime spese fondamentali per la produzione del documentario. Ora continuiamo la raccolta per raggiungere la seconda vetta, che servirà a sostenere le altre spese di produzione, postproduzione e promozione de "Lo Spirito del Tor".

LET US KEEP THE SPIRIT ALIVE

Lo Spirito del Tor è il Documentario che racconta la storia di Daniele, un ragazzo appassionato di montagna che questo settembre 2020 percorrerà l’itinerario del Tor Des Geants in solitaria e totale autosufficienza.

MA CHE COS'È IL TOR DES GEANTS?

Il Tor des Géants è una competizione sportiva di sky-run che attraversa il territorio di 34 comuni della Valle d’Aosta . Considerato, nel suo genere, il trail più duro al mondo, percorre i sentieri delle Alte Vie della regione con partenza ed arrivo a Courmayeur.

Il tracciato è un anello di 330 km per un totale di 24000 m di dislivello positivo .

L’edizione 2020 è stata annullata causa pandemia.

Daniele , il nostro atleta protagonista, tenta l’impresa di terminare il percorso nelle classiche 150 ore , come da regolamento.

Impresa in solitaria , resa ancor più epica dalla mancanza dell’ordinaria assistenza che l’organizzazione ufficiale offre quando si disputa la gara. Il nostro corridore è monitorato lungo l’intero tragitto, ha un accompagnatore in alcune parti del percorso e dei punti di ristoro che assicurano un’ esperienza in totale sicurezza.

Il progetto mantiene le linee guida della gara: stesso giorno e luogo di partenza ( 13 settembre 2020 a Courmayeur ), stesso itinerario e stesso limite massimo per percorre i 330 chilometri della competizione ( 150 ore ), ma un solo corridore , "testimone" della presenza del Tor tra i sentieri della valle e il cuore delle persone che la vivono.

PERCHÈ VOGLIAMO GIRARE QUESTO DOCUMENTARIO?

Pensiamo che lo "spirito" del Tor non si debba fermare e che, questo evento così glorioso ed unico nella sua essenza, in maniera simbolica, possa andare avanti anche nel "nefasto" anno 2020.

Per tenere acceso questo spirito di amore per la montagna e sentimento collettivo vogliamo documentare tappa per tappa le vicissitudini di Daniele sul percorso.

Daniele-Persico-Tor-des-geants

Vogliamo raccontare la sfida di scalare, valicare e scendere 16 vette che racchiude l’essenza stessa dell’avventura umana: spingere al limite corpo e mente nella ricerca di se stessi.

Perdersi in un’aspra salita, trovare l’intero pianeta in cima alla montagna, raggiungere il cielo e camminarci dentro. Goderne per un momento.

Sentirsi liberi e capaci di imprese che dal basso sembrano impossibili.

IL FILM

È un film di contrasti : da un lato la solitudine del viaggio , dall’altro la collettività che accoglie il viaggiatore e gli dona cibo, acqua e riposo.

Fin dai tempi di Omero, l’uomo, che ha messo in pericolo la propria vita gettandola nel viaggio e nell’ignoto, si riappropria della sua esistenza attraverso il cibo e la filoxenia: l’accoglienza che caratterizza il mondo civilizzato .

Questa sacra ospitalità diventa lo strumento che fa sentire gli esseri umani, nel loro percorso solitario, parte della comunità.

È un film che vuole celebrare la bellezza del paesaggio della Valle D’Aosta per sensibilizzare alla preservazione del territorio e delle comunità montane che la abitano e la vivono.

CHI SONO I VERI PROTAGONISTI DEL FILM?

I panorami valdostani, l’accoglienza spontanea e le case aperte degli abitanti , come punti di ristoro sul percorso, diventano i veri protagonisti del film e i portavoce di uno spirito che continua a vivere.

LA TROUPE CINEMATOGRAFICA

Babel Collective è un collettivo indipendente di professionisti nel campo dell' audiovisivo .

Un team che nasce dalla condivisione per la grande passione per il cinema e la fotografia e che fa incontrare diverse anime: documentaristi , fotografi , filmmakers , registi .

  • Athanasios Aléxo - director, sound director, edit/ color
  • Cucca Emanuele - director, cinematographers, edit/ color
  • Fortunato Dario - director, drone operator, edit/ color
  • Lazzaretto Daniele - director & cinematographer

IL VOSTRO SUPPORTO CI AIUTERÀ

Nella copertura delle ultime, ma fondamentali spese di produzione del progetto.

ROAD MAP

  • 1 GIUGNO / 30 AGOSTO > pre-produzione
  • 13 SETTEMBRE > inizio percorso e riprese documentario

GRAZIE ❤️

Comments (29)

Per commentare devi fare
  • avatar
    Paolo ♥️☀️🎼
    • avatar
      Giorgio Grande Persichen!! Cappellania ti aspetta ;)
      • LB
        LAURA FORZAAAAA.... SEI UN MITOOOOO!!! con grande affetto e ammirazione Laura&Furio
        • MA
          Michele Forza Daniele!!
          • ip
            ian Bellissima iniziativa, così anche noi comuni mortali possiamo vivere questa esperienza!
            • avatar
              Antonio c'monnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnn
              • AC
                Andrea Buon divertimento, amico mio! In attesa di condividere un pranzo insieme, goditi un panino in quota!
                • avatar
                  Ambra Benedetta forza! :)
                  • FD
                    Federico Grande Daniele!!! Sei tutti noi!!!
                    • avatar
                      Chiara Bravi ragazzi! Sarà un'esperienza unica, idea stupenda!