or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

La Terra di Sotto

A campaign of
La Terra di Sotto

Contacts

A campaign of
La Terra di Sotto

La Terra di Sotto

Support this project
88%
  • Raised € 8,830.00
  • Target € 10,000.00
  • Sponsors 151
  • Expiring in 44 days to go
  • Type Keep it all  
  • Category Books and publishing
  • Obiettivi
    11. Città e comunità sostenibili
    13. Agire per il clima
    15. Vita sulla terra

A campaign of 
La Terra di Sotto

Contacts

The project

La Terra di Sotto è un libro che racconta di un viaggio durato alcuni anni lungo l’A4, da Torino a Venezia passando per Milano , ai margini di un’autostrada che dietro la sua apparente monotonia ed immanenza, collega alcuni fra i peggiori casi di inquinamento del nostro Paese.


Tra traffici illeciti di rifiuti ed inquinamento industriale , il virtuoso nord inizia seriamente a fare i conti con l’ impatto ambientale e sanitario derivato dall’inquinamento di un’ampia porzione di territorio saturato dalle scorie. Le tangibili conseguenze delle discariche abusive , dei siti industriali dismessi e dei capannoni che vanno a fuoco, chiudendo barbaramente il ciclo dei rifiuti che troppo spesso fa dell’agire criminale la sua cifra, disegnano lo strato più visibile di questa storia ma non l’intangibile stato dei luoghi e le situazioni apparentemente immacolate che celano, più o meno in maniera velata, le proprie e sempre attive molecole di morte.


La Terra di Sotto grazie alle discipline della fotografia , della cartografia , dell’ architettura per il territorio e del giornalismo investigativo si pone come obiettivo di raccontare, documentare, raccogliere storie ed interpretare dati, riguardo le molteplici criticità ambientali che quotidianamente, in maniera del tutto silente, impattano sul sistema territorio e sulla vita quotidiana di milioni di persone.

Il libro

Mockup

Il paesaggio della produzione padana è costellato di gravi casi di inquinamento idrico del suolo, per non parlare della qualità dell’aria che si respira. Fermare questo momento storico significa prendere coscienza delle pessime condizioni ambientali in cui versano i territori in cui si vive. Diffondere questa rinnovata consapevolezza ha come scopo lo stimolo della ricerca da parte delle comunità interessate, l’attivismo nel richiedere le dovute attenzioni e lo studio di soluzioni alternative riguardo un tema troppo spesso dimenticato dall’agenda politica di turno.


Un libro che punta quindi a fermare un momento storico riportando lo stato delle cose, con un approccio più lento e riflessivo rispetto alla news strillate. Il libro può definirsi un specie di manuale per orientarsi nei territori mutati per mano dell’uomo e destinati a formare il nuovo strato geologico su cui vivremo nei secoli a venire (l’era dell’ Antropocene).

Si ma... che libro state pubblicando?

Le fotografie di Luca Quagliato , corredate da didascalie dettagliate che raccontano i casi selezionati, saranno le protagoniste del libro. Luca Rinaldi si occuperà invece di raccontare il secolo del rifiuto tramite le parole, ripercorrendo le vicende che hanno portato a questa enorme pressione ambientali sul territorio della macro-regione padana. Matteo Aimini e Massimo Cingotti invece lavoreranno insieme a un saggio che racconta l'evoluzione dei territori e dei paesaggi pedemontani in relazione allo sviluppo industriale mediante uno scritto critico e l'elaborazione di cartografie inedite capaci di restituire gli open data rilasciati dalle istituzioni con coerenza grafica e leggibilità.

Quasi 200 pagine di contenuti per un libro da diffondere e utilizzare per creare sensibilità sulle tematiche ambientali.

Formato chiuso: 21x27 cm

Formato aperto: 42x27 cm

Data di uscita prevista: Primavera 2020

Perchè supportarci tramite un crowdfunding?

La scelta di lavorare con un piccolo editore indipendente come Penisola edizioni a in collaborazione con Urbanautica Institute , ci permette la completa libertà e una curatela di prim’ordine grazie a Steve Bisson. Tuttavia per essere sostenuta l’editoria indipendente fonda spesso le proprie economie sulla prevendita. Per questo motivo abbiamo iniziato questa campagna, per arrivare dritti a voi lettori con un prodotto di qualità senza compromessi.

La nostra storia e i riconoscimenti

Il progetto è nato nel 2014 quando Luca Quagliato , fotografo del paesaggio, inizia una campagna di documentazione di alcune aree inquinate nella zona sud di Milano. L'uso degli open data e la ricerca sul campo tramite le informazioni dei comitati (o singoli cittadini con grande sensibilità all’argomento) ha portato il progetto a raccontare 70 casi di inquinamento ambientale nelle regioni di Piemonte , Lombardia e Veneto.

Successivamente si sono aggregati il giornalista Luca Rinaldi , membro di IRPI (Investigative Reporting Project Italy) che da tempo si occupa di crimini ambientali, il cartografo Massimo Cingotti e Matteo Aimini , ricercatore in architettura del paesaggio.

Negli anni abbiamo vinto il premio Wind Transparency Award 2016 come miglior progetto digitale, siamo stati invitati in talk pubblici sul tema delle aree inquinate da associazioni come Libera, Legambiente, Greenpeace e libere associazioni di cittadini e comitati ambientalisti. Siamo stati coinvolti in tesi di laurea dell’Università Cattolica e dello IULM di Milano. Le fotografie del progetto sono state pubblicate su media nazionali come FQ MilleniuM, il Corriere della Sera, La Nuova Ecologia.

Parlano di noi, parliamo noi!

Cosa faremo durante e dopo la campagna?

Durante i 3 mesi di crowdfunding e nei 2 mesi immediatamente successivi lavoreremo alla correzione e stesura definitiva dei testi , alla definizione delle cartografie e delle infografiche sulla base dei dati più recenti a disposizione , all’editing finale delle foto incluse e al confezionamento del progetto grafico, interamente curato da Roberta Donatini.

La stampa e le operazioni di rilegatura saranno solo l’ultima fase, ma indicativamente saremo pronti per la pubblicazione a Maggio 2020; la promessa è quella di aggiornarvi periodicamente sull’avanzamento del progetto editoriale.

Dopo l'uscita del libro presenteremo il progetto e il libro in vendita presso librerie, spazi sociali, biblioteche e scuole. Il programma verrà definito in corso d'opera ma se rappresenti un'associazione o un comitato e ti interessa sentire cosa abbiamo da raccontare sulle tematiche ambientali nel nord Italia ci sono delle quote specifiche a te riservate. Guarda le quote Sostenitore Green e Partner Green per sapere di cosa si tratta!

I partner

Investigative Reporting Project Italy , in breve IRPI, è una associazione di giornalisti investigativi italiani che da anni realizza inchieste e servizi in Italia e all'estero. Uno degli specifici settori a cui l'associazione guarda è proprio quello della criminalità ambientale .

Brad&k Productions è una Digital Agency composta da creativi, amanti del cinema, nerd, appassionati di serie e gaming che collaborano per creare esperienze digital per i tuoi film. Sono editori di ScreenWeek Cinema & Serie , una delle maggiori testate online per l’informazione cinematografica.

Da sempre con un occhio vigile su tutto ciò che riguarda la contemporaneità, noi di Brad&K Productions abbracciamo questo progetto perché crediamo nell’importanza dell’informazione indipendente in merito alla sensibilizzazione su tematiche di stampo ambientale.

Trasparency International Italia è la più grande organizzazione a livello globale che si occupa di prevenire e contrastare la corruzione. Fondata nel 1993, con sede a Berlino, è diffusa in oltre 100 Paesi del mondo. La sua missione è dare voce alle vittime e ai testimoni di corruzione e collabora con Governi, aziende e con i cittadini per mettere un freno alla piaga della corruzione.

"Il progetto “La Terra di Sotto” ci permette di prendere coscienza su un problema che abbiamo sotto gli occhi quotidianamente ma sul quale ancora nulla è stato fatto. In pochi si sono cimentati su un terreno d’inchiesta così spinoso, che nasconde nel sottosuolo le magagne di un intero Paese. Essere partner di questo progetto significa sostenere un lavoro di grande qualità che permette a tutti noi di osservare in un fermo immagine lo stato attuale del nostro Paese divorato dalla corruzione, ci permette di riflettere sulle conseguenze del fenomeno e speriamo ci permetterà di cambiare passo."

Stampe (reward per Collezionista o Collezionista Green)

Immagine indicativa, la cornice la dovrete scegliere voi!

Per chi desidera acquistare la copia del libro con stampa numerata e firmata dagli autori, questi i 6 soggetti che verranno messi a disposizione, 3 in formato 30x40 e 3 in formato 20x25. Verrete contattati per la scelta del soggetto che preferite a campagna conclusa.

Le stampe saranno eseguite personalmente dal fotografo Luca Quagliato nel suo studio, su stampante Epson Pro e carta Epson Premium Luster da 250gsm.

Stampe 30x40 cm (dimensione effettiva stampa al vivo)

Cartigliano - Riva del fiume Brenta

Porto Marghera - Ex Sirma

Marcon - Cumuli di rifiuti plastici nel piazzale della Nuova Esa

Stampe 20x25 cm (dimensione effettiva stampa al vivo)

Brescia - Area Caffaro

Pioltello - Area ex Sisas

Cerro al Lambro - Cascina Gazzera

Support this project

Rewards

Choose this reward
€20.00

Donatore

Sostieni il progetto e ricevi una cartolina de La Terra di Sotto.

Select
Choose this reward
€35.00

Lettore Vicino

Sostieni il progetto, e ritira la tua copia del libro a mano.

Select
Choose this reward
€40.00

Lettore Lontano

Sostieni il progetto e ricevi a casa una copia del libro.

Select
Choose this reward
€65.00

Collezionista

Sostieni il progetto e ricevi a casa una copia del libro + una stampa piccola (20x25) numerata e firmata dagli autori.

16 to go
Select
Choose this reward
€85.00

Collezionista Green

Sostieni il progetto e ricevi a casa una copia del libro + una stampa media (30x40) numerata e firmata dagli autori.

26 to go
Select
Choose this reward
€250.00

Sostenitore

Sostieni il progetto, ricevi a casa una copia del libro e il tuo nome comparirà tra i ringraziamenti.

7 to go
Select
Choose this reward
€500.00

Sostenitore green

Sostieni il progetto, ricevi a casa una copia del libro e il tuo nome comparirà tra i ringraziamenti. Verrai ricontattato dagli autori per organizzare una serata informativa nella tua città.

5 to go
Select
Choose this reward
€1,000.00

Partner

Sostieni il progetto, ricevi a casa una copia del libro e il tuo nome comparirà tra i partner che hanno contribuito alla realizzazione del progetto. Verrai ricontattato dagli autori per organizzare una serata informativa nella tua città.

1 to go
Select
Choose this reward
€2,000.00

Partner Green

Sostieni il progetto, ricevi a casa una copia del libro e il tuo nome comparirà tra i partner che hanno contribuito alla realizzazione del progetto. Verrai ricontattato dagli autori per organizzare una serata informativa e una mostra fotografica nella tua città.

1 to go
Select

Comments (83)

Per commentare devi fare
  • avatar
    Lorenza Vi sosteniamo con cuore! che bel valore aggiunto l'elemento cartografico, lo dico da geografa!
    • CA
      Investigative Reporting Project Italy Grazie Lorenza, abbiamo adottato proprio un approccio geografico nel nostro viaggio e ci fa piacere che il progetto ti interessi! Grazie per il sostegno!
      12 hours ago
  • avatar
    DOMENICO Finalmente un progetto che riguarda l'inquinamento a nord senza contare i continui roghi che negli ultimi anni stanno interessando la pianura padana nei centri di stoccaggio di rifiuti. E senza dimenticare l'inquinamento atmosferico. Peraltro a Torino abbiamo fondato un comitato in materia www.torinorespira.it
    • CA
      Investigative Reporting Project Italy Ciao Domenico, e grazie per il sostegno al progetto! Nel libro parleremo in particolare di casi di inquinamento legati al ciclo del rifiuto, sia industriale che civile lungo tutto il secolo del 1900 fino ai più recenti roghi. L'inquinamento atmosferico è un tema diverso ma sicuramente contribuisce alla terribile pressione ambientale che vivono i territori del nord Italia, grazie per il lavoro che fate come comitato, quando uscirà il libro e verremo a Torino a portarlo avremo sicuramente modo di conoscerci!
      1 day, 12 hours ago
  • DC
    Daniel Yeah
    • CA
      Investigative Reporting Project Italy Grazie Daniel :)
      1 day, 14 hours ago
  • avatar
    Niccolò Daie! Gran progetto raga!!
    • CA
      Investigative Reporting Project Italy Grazie Niccolò!
      1 day, 14 hours ago
  • avatar
    Federica Grazie per il progetto
    • CA
      Investigative Reporting Project Italy Ciao Federica, grazie a te per il sostegno!
      2 days, 12 hours ago
  • avatar
    francesco non vedo l'ora di vedere realizzato il vostro progetto
    • CA
      Investigative Reporting Project Italy Ciao Francesco, grazie, stiamo lavorando sodo e non ti deluderemo!
      4 days, 4 hours ago
  • FP
    Francesca E' un progetto importante, Il lavoro indipendente e di eccellenza va sostenuto! grazie
    • CA
      Investigative Reporting Project Italy Ciao Francesca, grazie per il sostegno, evviva!
      4 days, 4 hours ago
  • avatar
    Elisa Molto felice di aver sostenuto un progetto importante e così vicino a noi poveri ignari cittadini!
    • CA
      Investigative Reporting Project Italy Ciao Elisa, grazie per il sostegno e l'incoraggiamento, andiamo avanti!
      4 days, 14 hours ago
  • TC
    Tommaso Ciao ragazzi, aspetto la mia copia in Birrificio, bella! Tommy
    • CA
      Investigative Reporting Project Italy Ciao Tommaso, vedremo di arrivare presto per consegnartela con sobrietà :) Nel frattempo grazie per aver creduto nel progetto e per il sostegno!
      1 week, 1 day ago
  • avatar
    Francesca Lavoro nel settore ambientale e purtroppo conosco l'esistenza di queste realtà, il lavoro mi sembra utilissimo, complimenti!
    • CA
      Investigative Reporting Project Italy Ciao Francesca, è un piacere sapere che il libro interesserà anche chi conosce a fondo questi temi. Grazie del supporto!
      1 week, 1 day ago

Community

Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

11. Città e comunità sostenibili

Città e comunità sostenibili:creare città sostenibili e insediamenti umani che siano inclusivi, sicuri e solidi.

13. Agire per il clima

Lotta contro il cambiamento climatico: adottare misure urgenti per combattere il cambiamento climatico e le sue conseguenze.

15. Vita sulla terra

Utilizzo sostenibile della terra: proteggere, ristabilire e promuovere l'utilizzo sostenibile degli ecosistemi terrestri, gestire le foreste in modo sostenibile, combattere la desertificazione, bloccare e invertire il degrado del suolo e arrestare la perdita di biodiversità.

Vuoi sostenere questo progetto?