or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Network Banca Etica

La scatola incantata - Diamo vita ad una giovane comunità scientifica!

A campaign of
Ossidi di Ferro

Contacts

A campaign of
Ossidi di Ferro

La scatola incantata - Diamo vita ad una giovane comunità scientifica!

Campaign ended
  • Raised € 6,166.00
  • Sponsors 209
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Books and publishing
  • Obiettivi
    4. Istruzione di qualità
    12. Consumo e produzione responsabili
    13. Agire per il clima

A campaign of 
Ossidi di Ferro

Contacts

The project



Cartolina campagna


La riflessione di partenza

I cambiamenti climatici, le modifiche sociali e culturali che l’emergenza sanitaria ha portato con sé nella primavera del 2020, la presenza sempre più costante di tecnologia e social nella vita quotidiana, hanno modificato profondamente il nostro pensiero educativo.

Moltissimi interrogativi si sono affacciati durante i mesi del lockdown e uno forse è stato il più pressante: siamo in grado di interpretare i dati scientifici che ci raccontano l’evoluzione del mondo intorno a noi?

La risposta è “non sempre, non tutti”


Avendo a cuore soprattutto il punto di vista dell’infanzia abbiamo pensato di elaborare una “scatola incantata” che potesse portare ad ogni bambino e bambina strumenti utili a formare una “science literacy”: rudimenti fondamentali per capire come la scienza si interfaccia con la natura ed elabora, in una comunità scientifica, teorie e processi utili allo sviluppo dell’umanità e alla tutela dell’ambiente.


Da dove vengono queste idee?

Tra Barcellona Pozzo di Gotto e Milazzo, passando per San Filippo del Mela, le nostre strade si sono intrecciate più e più volte attraverso le collaborazioni portate avanti dalle nostre associazioni da dieci anni attive sul territorio. Da qualche tempo abbiamo iniziato a lavorare più a stretto contatto, provando ad intersecare le nostre competenze per raggiungere, insieme, nuovi obiettivi. Ecco chi siamo e cosa abbiamo fatto/faremo per questo progetto.

Elisa Calabrò

Libraia, presidentessa dell’Associazione Ossidi di Ferro, fa parte del coordinamento provinciale di Nati per Leggere Messina. Si occupa dal 2010 di promuovere la lettura e la cultura del libro con laboratori, percorsi, letture. Collabora con le scuole e gli enti locali per la realizzazione di progetti ed eventi. Per questo progetto si occuperà di redigere la bibliografia tematica, ideare i contenuti delle mappe per le attività, animare e supportare la comunità di giovani scienziati e scienziate.

Simona Ruvolo

Sociologa, specializzata in mediazione interculturale. Organizza e tiene laboratori didattico-ricreativi e letture animate in cui si promuove la lettura, il gioco, l’interazione, la manualità. Operatrice all’interno del progetto di promozione interculturale “L’uomo nero racconta” con il quale conduce progetti e percorsi nelle scuole. Per questo progetto curerà la bibliografia tematica, l’organizzazione delle attività proposte, l’ideazione dei contenuti per i percorsi tematici.

Antonia Teatino

Architetto, ecodesigner ed ecoblogger per passione, esperta in educazione e comunicazione ambientale si occupa di fare formazione e ricerca applicata per sviluppare strumenti, attività, giochi per la diffusione degli stili sostenibili nelle scuole per una didattica a costo zero in simbiosi con la natura. Ama le piccole cose e cerca bellezza prediligendo materiali naturali imperfetti e o industriali ma altamente biodegradabili e compostabili che educano lo sguardo a cercare risorse in luoghi inaspettati e a ridurre i rifiuti. Ha fondato il cartolaio del bosco ed è Liaison di O2 (network internazionale di design sostenibile) per l’Italia dal 2003. Per questo progetto studierà l’identità visiva coordinata, il format e il progetto grafico delle mappe per le attività e i principi di ecodesign (requisiti ambientali dei prodotti) che dovranno rispettare tutti i materiali che entreranno nella scatola incantata.


Il desiderio: cosa vogliamo realizzare?

Ci piacerebbe che le nostre scatole – ad impatto ecologico zero, con attività multidisciplinari e indirizzate a bambini e bambine da 3 a 12 anni – potessero diffondersi capillarmente e gratuitamente anche, e soprattutto, tra chi non ha le risorse economiche sufficienti a godere di spazi e momenti “extra” di approfondimento ed esplorazione.

Per questo abbiamo deciso di chiedere l’aiuto di una comunità ampia che è fatta dalle amiche e gli amici dell’ Associazione Ossidi di Ferro, dagli attivisti e le attiviste della rete di O2 Italia, dai lettori e le lettrici della Libreria L’Incanta Storie, dagli esploratori e le esploratrici della rete de Il cartolaio del bosco... e da te!

Il vostro sostegno ci servirà per realizzare 150 (o più!) scatole incantate da regalare a bambini e bambine/ragazzi e ragazze di alcune scuole in giro per la Penisola.

L'Istituto Comprensivo "Terzo" di Milazzo (ME), la Scuola dell'Infanzia "Il Bosco sotto casa alla Fattorietta" di Roma, la Scuola Primaria "G. Ravasco" di Pescara, l'Asilo nel bosco di Milano, la Scuola dell'Infanzia "Un villaggio per crescere" di Cosenza, la Scuola Secondaria di Primo Grado dell'Istituto Comprensivo "Mazzi" di Bergamo, la Scuola Primaria "M. de Vito Piscicelli" di Napoli, la Scuola diffusa di Catania e la Scuola "Villa del Popolo" di Urbino. Anche i bambini e le bambine dell'A.I.A.S. di Barcellona Pozzo di Gotto-Milazzo riceveranno in dono alcune scatole incantate che aiuteranno a creare occasioni di gioco durante le loro terapie.

Puntiamo a raccogliere 7.500 euro che ci serviranno a coprire:

  1. i costi di realizzazione e confenzionamento delle scatole;
  2. l'acquisto dei libri;
  3. le spedizioni delle scatole alle varie scuole;
  4. l'attività di progettazione dei contenuti;
  5. la gestione della community che sarà costituita da coloro che riceveranno in dono le "scatole incantate".

Logo Scatola incantata


Uno sguardo da vicino alla nostra scatola incantata

La “scatola incantata” proverà a stimolare l’urgenza di porsi e porre domande utili e necessarie per progredire nel ragionamento. Ogni scatola conterrà:

  • un testo di narrativa la cui lettura rappresenterà il filo conduttore di tutte le attività proposte;
  • un albo illustrato/un libro di divulgazione scientifica che servirà ad approfondire alcuni temi;
  • mappe che faranno da guida per lo svolgimento delle esperienze con spunti di gioco e di approfondimento;
  • strumenti di esplorazione di ecodesign realizzati secondo il principio “cradle to cradle”;
  • un taccuino realizzato a mano con scarti di lavorazione tipografica e scampoli di sartoria
  • cartoline personalizzabili per costruire uno spazio dedicato al dibattito e allo scambio per tutta la comunità di giovani scienziati e scienziate.

Le esperienze proposte sono progettate e riferite a gruppi omogenei per età, e rispondono in maniera univoca all’obiettivo principale che è, appunto, quello di fornire ad ogni partecipante spazi di esplorazione nella classe, all’esterno, in famiglia e nei contesti urbani ed extra urbani utili a stimolare l’apprendimento attraverso il gioco e lo sviluppo di una mentalità scientifica e critica che possa, anche nei momenti più delicati, trovare soluzioni intelligenti e reperire risorse a km0 divertenti, belle e rispettose dell’ambiente.

Un piccolo assaggio delle nostre scatole incantate? Dai uno sguardo qui ⬇️



Ogni scatola si concentrerà su un ambito diverso: dalla biologia all’astronomia, dalla botanica alla fisica, infatti ogni libro-guida fornirà spunti peculiari di approfondimento che convoglieranno tutti in un grande patrimonio di conoscenze che sarà messo in rete e sarà dunque fruibile da tutte le classi aderenti al progetto. Sarà così possibile dare ai/alle partecipanti uno sguardo di insieme sulla natura che dal micro (es. osservazione delle piante del cortile della scuola per la realizzazione di strumenti didattici in autoproduzione) arrivi fino al macro (es. osservazione astronomica guidata).



I sostenitori del progetto

Siamo felicissime di aver incontrato nell'elaborazione di questo progetto il pieno supporto di alcune persone che ci hanno dato il giusto "sprint" per crederci ancora di più!

Primo tra tutti il fantastico team della casa editrice Editoriale scienza dal cui ricchissimo catalogo sceglieremo i titoli che saranno il cuore delle nostre scatole.

Un grazie di vero cuore a tutte e tutti coloro che ci sosterranno in questa raccolta per diffondere in tutta Italia le nostre "scatole incantate"!

Sostieni il progetto, diamo vita ad una giovane comunità scientifica!

Grazie a te potremo regalare a tanti bambini e tante bambine un'opportunità di gioco e di crescita!

Comments (74)

Per commentare devi fare
  • lr
    laura Bellissimo progetto, complimenti:)
    • EC
      Associazione di promozione sociale e culturale Ossidi di Ferro Grazie! <3
      3 weeks, 4 days ago
  • avatar
    Giovanna felice di aver contribuito a questo progetto
    • EC
      Associazione di promozione sociale e culturale Ossidi di Ferro Grazie mille!
      3 weeks, 4 days ago
  • RI
    ROBERTO sempre felice di sostenere bei progetti :)
    • EC
      Associazione di promozione sociale e culturale Ossidi di Ferro Grazieeeee! :)
      1 month ago
  • FM
    AIAS SEZIONE DI BARCELLONA POZZO DI GOTTO ONLUS grazie
    • EC
      Associazione di promozione sociale e culturale Ossidi di Ferro Grazie a voi per il supporto! <3
      1 month ago
  • avatar
    Federica Bellissimo progetto! Fa venir voglia di tornare piccini! In bocca al lupo
    • EC
      Associazione di promozione sociale e culturale Ossidi di Ferro Grazie grazie grazie! <3
      1 month ago
  • kc
    katia Ciaoooooo!
    • EC
      Associazione di promozione sociale e culturale Ossidi di Ferro Ciao cara! E grazie! <3
      1 month ago
  • ra
    Iocum / Scuola Diffusa L’associazione IO.cum attraverso il progetto Scuola Diffusa sostiene il progetto La Scatola Incantata, ringraziando tutte le realtà coinvolte per l’impegno e la bellezza diffusa e condivisa con le scuole. Grazie!
    • EC
      Associazione di promozione sociale e culturale Ossidi di Ferro Grazie di <3! Non vediamo l'ora di arrivare da voi con le nostre scatole! :)
      1 month, 1 week ago
  • avatar
    Francesca brave iniziativa concreta e importante
    • EC
      Associazione di promozione sociale e culturale Ossidi di Ferro Grazie! <3
      1 month, 2 weeks ago
  • sa
    sergio In bocca lupo!
    • EC
      Associazione di promozione sociale e culturale Ossidi di Ferro Viva il lupo! E grazie per il tuo sostegno ;)
      1 month, 2 weeks ago
  • CM
    Claudia Bellissimo progetto! :-)
    • EC
      Associazione di promozione sociale e culturale Ossidi di Ferro Grazie! :)
      1 month, 2 weeks ago

Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

4. Istruzione di qualità

Istruzione di qualità: garantire a tutti un'istruzione inclusiva e promuovere opportunità di apprendimento permanente eque e di qualità.

12. Consumo e produzione responsabili

Utilizzo responsabile delle risorse: garantire modelli di consumo e produzione sostenibili.

13. Agire per il clima

Lotta contro il cambiamento climatico: adottare misure urgenti per combattere il cambiamento climatico e le sue conseguenze.