or

Register with your email address

Oppure, solo se sei una persona fisica (NO azienda/associazione), puoi scegliere anche di registrarti con i social:

Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

La Sartoria che Cura

A campaign of
Molce Atelier

Contacts

A campaign of
Molce Atelier

La Sartoria che Cura

Support this project
100%
  • Raised € 23,045.00
  • Target € 19,920.00
  • Sponsors 255
  • Expiring in 10 days to go
  • Type All or nothing  
  • Category Community & social
  • Obiettivi
    5. Uguaglianza di genere
    8. Lavoro dignitoso e crescita economica
    12. Consumo e produzione responsabili

A campaign of 
Molce Atelier

Contacts

The project

Grazie a questa campagna vogliamo continuare a offrire i nostri servizi gratuiti alle donne vittime di violenza e abusi, come abbiamo fatto nel nostro primo anno di vita: corsi di sartoria e sportello di sostegno psicologico, per dare lavoro e autonomia economica alle prime sarte da noi formate e ricostruire la loro autostima.

CHI SIAMO

Cos’è Molce AtelierMolcere è un verbo un po’ desueto: vuol dire curare, lenire addolcire. È quello che facciamo nella nostra casa-laboratorio: accogliamo chi ha subito violenza, fisica, psicologica, finanziaria, chi si trova in condizione di vulnerabilità e insicurezza; offriamo a queste donne un percorso di sostegno e ascolto psicologico e, parallelamente, corsi di formazione sartoriale, sempre in forma gratuita.

Immagina una casa-atelier, nella periferia vivace di Dergano, a Milano; un luogo protetto e accogliente, dove le vittime di violenza possono essere ascoltate e accolte. E dove hanno anche l’occasione di imparare un mestiere antico ma ancora molto richiesto: la sartoria, che tiene assieme la cura e l’altissima qualità. Così acquisiscono competenze, ricostruiscono la propria autostima, lavorano per conquistarsi quell’autonomia finanziaria che è la condizione necessaria per emanciparsi dai propri aguzzini.

COME PUOI AIUTARCI

Molce Atelier è una realtà unica sul territorio. Solo grazie alla riuscita del progetto La Sartoria che Cura potremo sviluppare e incrementare le nostre attività e sostenere le tante donne che si presentano alla nostra porta in una situazione di bisogno e vulnerabilità. Solo se raggiungeremo i primi 19.920 euro con il Crowdfunding civico, poi saremo in grado di sbloccare il co-finanziamento del Comune di Milano, che aggiungerà 29.880 euro e renderà possibile il nostro progetto.

Con il tuo aiuto saremo in grado di ampliare il servizio e gli spazi e dare voce alle nostre lavoratrici-sarte.

Una certezza ci ispira: come molti lavori manuali, la sartoria non è solo un sapere da salvaguardare, ma anche uno straordinario antidoto alla sofferenza psichica. Ha il potere terapeutico di restituire la fiducia in sé stesse. È soprattutto un linguaggio universale, e ciò si è rivelato assai importante nella nostra periferia multietnica. Perché unisce, in tutti i sensi: culture e tessuti.

Come in una metafora, ciò che era rotto può essere riparato.

Questo il nostro percorso, la nostra storia. Il progetto Molce Atelier - Sartoria terapeutica nasce da noi quattro: Paola Maraone, Fernanda Muniz, Ilaria Solari, Samanthakhan Tihsler. Abbiamo mosso i primi passi l’anno scorso, fatto partire i corsi di sartoria e attivato lo sportello psicologico. Oggi le richieste sono sempre più numerose e riusciamo solo parzialmente a farcene carico. Per questo abbiamo deciso di avviare la campagna di crowdfunding "La Sartoria che Cura".

DONANDO A “LA SARTORIA CHE CURA” CI AIUTERAI:

  • a garantire continuità ai nostri servizi gratuiti e a rispondere a nuove richieste;
  • ad ampliare lo spazio di Molce Atelier per offrire a più donne la formazione sartoriale e il supporto psicologico;
  • a produrre e vendere la prima Capsule collection creata dalle nostre prime sarte, che saranno così finalmente inserite in un contesto lavorativo.

Cosa succede, in concreto, se doni e ci sostieni?

  • Tramite i nostri reward non acquisti solo un capo confezionato su misura per te o una persona cara, diventi la tappa fondamentale di un percorso di libertà, fatto di lavoro, speranza e coraggio: entri a far parte a pieno titolo della grande famiglia di Molce Atelier.
  • Investi nella nostra prima collezione garantendo l’inizio lavorativo e l’autonomia economica di donne da noi già formate.
  • Sostieni corsi di sartoria per un totale di 20 donne e 100 ore di sportello psicologico gratuito.

E poi...

  • aiuterai il nostro consolidamento sul territorio come presidio di cura, inclusione lavorativa e di cultura contro la violenza di genere, in rete con altre realtà metropolitane.- ci aiuterai ad amplificare il nostro impatto positivo sul Quartiere e sulla Città, sia dal punto di vista sociale che occupazionale.

DONA ORA! 
PER CONTINUARE A OFFRIRE I NOSTRI SERVIZI, ABBIAMO BISOGNO PROPRIO DI TE.

PUOI FARE LA DIFFERENZA!

Vuoi sapere ancora di più su Molce Atelier?

L’atelier è un piccolo nido, con un'atmosfera intima e domestica, in cui le donne cuciono, senza che nessuna abbia addosso un'etichetta o si senta costretta a raccontarsi. Proprio qui, spesso, ha inizio la loro risalita dagli abissi. Mentre il ticchettio rassicurante delle macchine da cucire scioglie le tensioni, qui molte cominciano a riscrivere la loro vita, a ricucire ferite e autostima.

Come uno strappo può essere rammendato, una ferita può essere ricucita con cura, lavoro e carezze. Un’esistenza sgualcita può rinascere e fiorire di nuovo, come i tessuti che, tra le mani delle nostre donne, ritrovano nuova vita e splendore. Ecco perché quel verbo antico, molcere, lo abbiamo lucidato e fatto brillare nel nome che ci siamo date, Molce Atelier. La Sartoria che Cura, e forma, gratuitamente, promuovendo l’inclusione lavorativa di donne che hanno alle spalle abusi, percosse, umiliazioni.

Da sinistra, nella foto: Samanthakhan Tihsler è sarta e stilista, appassionata di moda etica e tessuti sostenibili; Ilaria Solari è giornalista, esperta in questioni di genere; per Molce segue la comunicazione e il networking; Fernanda Muniz si occupa di visual e fotografia, ma di recente ha trasformato in professione il suo antico hobby per la sartoria; Paola Maraone è psicologa clinica, specializzata nel sostegno alle donne vittime di violenza.

I NOSTRI REWARD

Dona e ricevi in cambio una delle nostre ricompense in segno di gratitudine: gadget o capi sartoriali realizzati dalle mani delle sarte formate da Molce Atelier!

Astuccio volto, disponibile in diversi tessuti e colori

Astuccio segnalibro Profilo, disponibile in diversi tessuti e colori.

T-Shirt Molcere, Vocabolario.

T-Shirt Collage Bagu.

Collo Collana Profilo, disponibile in diversi colori e tessuti.

Blusa Profilo, con patch, senza maniche.

Gonna portafoglio sartoriale "Com'eri vestita?".

Gilet sartoriale Profilo, disponibile in diversi tessuti e colori.

Giacca sartoriale Volto, disponibile in diversi tessuti e colori.

Corsi di sartoria in piccoli gruppi, per realizzare una semplice borsa come un abito.

Support this project

Rewards

€10.00

Grazie per il tuo aiuto

Una parola da parte nostra per ringraziarti del tuo gesto. Piccolo per te, importantissimo per noi.

Select
€25.00

NEW! Altre 20 t-shirt

A grandissima richiesta tornano (dopo essere andate esaurite per la seconda volta) le t-shirt. La bellissima maglietta di Molce, in tutte le taglie e in due diverse versioni: "Collage", firmata dall'artista Bagu, o “Vocabolario”, per diffondere il significato del nostro nome e del nostro progetto.

Select
€30.00

NEW! Il ritorno dell'astuccio segnalibro

Torna a grande richiesta, dopo che il primo stock è andato esaurito, l'originale astuccio segnalibro, prodotto da noi con i nostri tessuti di recupero, a forma di un volto visto di profilo.

1 to go
Select
€65.00

NEW! Il ritorno del collo-collana

A grande richiesta, torna il collo-collana! Un gioiello dal design sartoriale, il collo da giacca con il rever cambia forma e diventa accessorio. Un oggetto asimmetrico, con una parte classica e l’altra che raffigura un volto di profilo, per comunicare non verbalmente il nostro messaggio terapeutico.

5 to go
Select
€90.00

NEW! La splendida blusa con patch senza maniche

Torna anche, dopo essere andato esaurito, un capo semplice ma contemporaneo, perfetto da indossare come sottogiacca, prodotto con le nostre stoffe di recupero o con il lino “schiavino” (tessuto con cui viene filtrato il formaggio Parmigiano Reggiano).

1 to go
Select
€130.00

Gonna sartoriale

“Com’eri vestita?” è l'odiosa domanda che a volte viene rivolta alle vittime di violenza. Noi la ricamiamo sulla nostra gonna portafoglio. Un capo sartoriale dal design deciso, realizzato con tessuti di recupero, con un volto che comunica e sottolinea che una gonna non è un simbolo di violenza, ma di riscatto.

1 to go
Select
€200.00

NUOVO! Torna il gilet sartoriale

Sono andati esauriti per la seconda volta e noi, orgogliose, li rimettiamo a disposizione! Ecco a voi gli impeccabili, inossidabili, impareggiabili gilet: un capo iconico sartoriale proposto sia per donna che per uomo e realizzato con estrema cura. L’allacciatura con l’abbottonatura nascosta ricorda il disegno di un volto di profilo. Proposto con le nostre stoffe di recupero, come pezzo unico, o con il lino “schiavino” (tessuto con cui viene filtrato il formaggio Parmigiano Reggiano).

3 to go
Select
€200.00

NEW! Nuovi gilet sartoriali!

I primi gilet sono andati a ruba, ma ne mettiamo a disposizione altri! Un capo iconico sartoriale proposto sia per donna che per uomo e realizzato con estrema cura. L’allacciatura con l’abbottonatura nascosta ricorda il disegno di un volto di profilo. Proposto con le nostre stoffe di recupero, come pezzo unico, o con il lino “schiavino” (tessuto con cui viene filtrato il formaggio Parmigiano Reggiano).

2 to go
Select
€270.00

Corso di Sartoria base

10 imperdibili lezioni da 2 ore in piccoli gruppi di massimo 4 persone, in orari modulabili a seconda delle esigenze. Il corso è riscattabile fino al dicembre 2023, hai tutto il tempo per farlo! Acquisirai le competenze base per disegnare un cartamodello e confezionare una gonna completa e un pantalone su misura per te.

7 to go
Select
€350.00

Giacca sartoriale

La giacca Volto è un capo sartoriale iconico che comunica il tema della non violenza e che sa vestire in ogni occasione. Il non plus ultra di Molce Atelier, prodotta con le nostre stoffe di recupero, come pezzo unico, o con il lino “schiavino” (tessuto con cui viene filtrato il formaggio Parmigiano Reggiano).

4 to go
Select
€25.00

NEW! Altre 20 t-shirt

0 to go
Select
€25.00

T shirt di Molce

La bellissima maglietta di Molce, in tutte le taglie e in due diverse versioni: "Collage", firmata dall'artista Bagu, o “Vocabolario”, per diffondere il significato del nostro nome e del nostro progetto.

0 to go
Select
€30.00

Astuccio segnalibro

Un originale astuccio segnalibro, prodotto da noi con i nostri tessuti di recupero, a forma di un volto visto di profilo.

0 to go
Select
€50.00

Corso "Eseguo una borsa"

Con l'insegnante, in un piccolo gruppo, in due ore potrai realizzare una borsa con i tessuti di recupero del nostro atelier. Un tempo di relax, per prendere confidenza con ago e filo ma anche per fare rete.

0 to go
Select
€65.00

Collo-collana

Un gioiello dal design sartoriale, il collo da giacca con il rever cambia forma e diventa accessorio. Un oggetto asimmetrico, con una parte classica e l’altra che raffigura un volto di profilo, per comunicare non verbalmente il nostro messaggio terapeutico.

0 to go
Select
€90.00

Blusa con patch senza maniche

Un capo semplice ma contemporaneo, da indossare come sottogiacca, prodotto con le nostre stoffe di recupero o con il lino “schiavino” (tessuto con cui viene filtrato il formaggio Parmigiano Reggiano).

0 to go
Select
€200.00

Gilet sartoriale

Un capo iconico sartoriale proposto sia per donna che per uomo e realizzato con estrema cura. L’allacciatura con l’abbottonatura nascosta ricorda il disegno di un volto di profilo. Proposto con le nostre stoffe di recupero, come pezzo unico, o con il lino “schiavino” (tessuto con cui viene filtrato il formaggio Parmigiano Reggiano).

0 to go
Select

Comments (47)

Per commentare devi fare
  • FM
    Flavia grazie per tutto quello che fate
    • avatar
      Roberta Orgogliosa di aver messo un piccolo mattoncino al vostro bellissimo progetto!
      • EG
        Elisa Un bellissimo progetto che merita di continuare!
        • avatar
          Ilaria Donazione per la cena al Circolo Bovisa: una bellissima serata!
          • BV
            Beatrice Grazie! Confidiamo che l'obiettivo venga raggiunto
            • fm
              fabio Ho assistito alla presentazione del progetto al MIC, è un onore potervi aiutare
              • mm
                milda Preferirei la tshirt Vocabolario se possibile! Grazie
                • DC
                  Diana Francesca Mi piacerebbe ricevere la maglietta con il bellissimo significato legato a molcere. Grazie per il Vostro bel progetto
                  • MG
                    Maria Laura Spero di essere invitata alla vostra prima sfilata perché vorrebbe dire che ce l’avete fatta!! Auguri di ❤️
                    • SN
                      Simona Progetto straordinario per donne straordinarie!!

                      Gallery

                      Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

                      Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

                      5. Uguaglianza di genere

                      Parità di genere: raggiungere la parità di genere attraverso l'emancipazione delle donne e delle ragazze.

                      8. Lavoro dignitoso e crescita economica

                      Buona occupazione e crescita economica: promuovere una crescita economica inclusiva, sostenuta e sostenibile, un'occupazione piena e produttiva e un lavoro dignitoso per tutti.

                      12. Consumo e produzione responsabili

                      Utilizzo responsabile delle risorse: garantire modelli di consumo e produzione sostenibili.

                      Vuoi sostenere questo progetto?