or

Register with your email address

Oppure, solo se sei una persona fisica (NO azienda/associazione), puoi scegliere anche di registrarti con i social:

Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

LA SAGRA DEL FUTURO

A campaign of
FUTURA

Contacts

A campaign of
FUTURA

LA SAGRA DEL FUTURO

LA SAGRA DEL FUTURO

Support this project
100%
  • Raised € 335.00
  • Sponsors 13
  • Expiring in 15 days to go
  • Type Donation  
  • Category Events & festivals
  • Obiettivi
    11. Città e comunità sostenibili
    13. Agire per il clima
    17. Partnership per gli obiettivi

A campaign of 
FUTURA

Contacts

The project

>> english version <<

LA SAGRA DEL FUTURO

COS'È?

La Sagra del Futuro è lo spazio di un altrove possibile, è la festa momentanea di un tempo sospeso.
La Sagra del Futuro è un luogo di incontro e ricerca, un mini-festival di arti visive, performative e musicali, della durata di quattro giorni, che si svolge sulle cime dell’Alto Molise. Il nome che abbiamo deciso di adottare - Sagra - intende riferirsi esplicitamente alle cerimonie festive della tradizione popolare e contadina di cui il territorio molisano è costellato. Tuttavia la nostra Festa non ha a che fare con un oggetto già esistente e inscritto nella cultura tradizionale di un luogo o di una comunità, ma vuole essere la celebrazione di una tradizione che è ancora di là da venire. - Del Futuro -, invece, è inteso non in quanto categoria cronologica, bensì come dimensione di una possibile utopia.

Pensiamo la Sagra come la celebrazione di un desiderio sempre diretto verso qualcosa che non è ancora qui, il desiderare come “mancanza di stelle” ed il pro-gettarsi verso di esse.

☆☆☆ Per questo motivo, la stella è il nostro simbolo ☆☆☆ 


LA SAGRA DEL FUTURO EDIZIONE 0 2021

Ad Agosto 2021, nel comune di Capracotta (IS) presso una pineta immemore - perchè senza nome - ha avuto luogo l'edizione 0 de La Sagra del Futuro. Noi dell'Associazione Futura, creatori e creatrici dell'evento, consideriamo questo mini-festival come l'inizio di un progetto in espansione. 
Durante questa edizione 0 si sono mescolate arti visive, performative e musiche sperimentali partecipate da numerose soggettività che hanno deciso di essere parte attiva di ciò che stava accadendo, attraversando la festa. La Sagra non ha spettatori semplicementi presenti, bensì esseri umani che rendono possibile il suo realizzarsi mutevole. Abbiamo imparato ad ospitare l'imprevisto e l'imprevedibile, margine incalcolabile che sfugge alla programmazione: lo straniero che chiede di essere ascoltato. 

INTERNUM 

Internum è il nostro secondo evento. Ha avuto luogo il 16 aprile 2022 nella Sala Esposizioni dell'Auditorium di Isernia ed è un pop-up de La Sagra del Futuro, immaginato per riempirsi di identità molteplici, materiche e corporee con la caratteristica comune di essere in-definibili, in-divenire. Abbiamo voluto approfondire il nostro approccio transdisciplinare realizzando un qualcosa che potesse fondere gli orizzonti delle arti.   

☆☆☆Un invito a immergersi nell’interno di sé per poi scegliere dove andare, se andare☆☆☆

LA SAGRA DEL FUTURO EDIZIONE 2022

La Sagra del Futuro 1 avrà luogo dal 04 al 07 agosto 2022 presso il Rifugio dei Briganti a Roccamandolfi (IS). 
Questa edizione si propone di celebrare lo straordinario, nel senso di “fuori dall’ordine” e il polimorfo, nel senso del divenire-altro, trasmutare. La Sagra del Futuro 2022 celebra lo strano, l’eccentrico, il queer, il folle, il non-conforme, la stortura che la norma tende continuamente a riassestare. Quatto giorni per abitare lo spazio insieme: suoneremo e danzeremo, utilizzeremo occhi e orecchie per ammirare e sentire, dormiremo in tenda sotto le stelle per, il giorno dopo, ricominciare. 

OSPITI 

Quest'anno la Sagra '22 ospiterà: 

☆ le pratiche coreutiche di NAT

☆ le performance di NAT, Andrea Lorena, Ginevra Mazzoni e Giulio Ruzzo + Lia

☆ il laboratorio "Camminarrando" di CISAV - Centro Indipendente Studi Alta Valle del Volturno

☆il workshop "Fanzine del Futuro" del collettivo ESSE EMME

Radio Beatnik, la radio indipendente del Circolo Lettererario Beatink 

☆ la slam poetry di WOW - Incendi Spontanei, con Giuliano Logos + Filippo Capobianco

☆i concerti di Matias Speranza, Multiverse Society, Manlio Maresca and Manual For Errors (Manlio Maresca - chitarra elettronica + Riccardo Gambatesa - batteria) e Loredt 

☆i dj set di Andrea LorenaESSE EMME (Onmarchesurlatet + Wakizaschi 303 + Cepuka + SPD), Gargano's Militant HI-FI, Antifigure, Kaotico, Controilmetodo

☆ le arti visive di Luca di Gregorio, Alexandra Fongaro, Fabrizio Martelli, Wang, Pietro Nume Nulli Migliola, Nonnoburro, Gaia RampelloDavide Miceli, Ginevra Mazzoni, Anna Fishnaller, Gelso, Kamil Krupczak, Clarissa Secco, Ninni Dei

In occasione di questa edizione, abbiamo inoltre deciso di realizzare il "PROGETTO ABITARE", al fine di dare forma ad una festosa comunità in tenda. Per tutta la durata dell'evento, infatti, sarà garantita un'area per ospitare tutte/i coloro che desidereranno sostare e condividersi nella Sagra.
Nello spazio sarà disponibile:
☆ una stazione di ricarica per gli smartphone
☆ bagni genderfree con lavandino, specchio e WC
☆ acqua di fonte gratuita 
☆ il Rifugio per il costante refill di cibo e bevande

Porta la tua tenda e accampati!

☆☆☆ Abitare è simbiosi estetica - performance - un moto di affetti materie parole ☆☆☆ 

CHI SIAMO

Noi di Futura siamo un'Associazione culturale nata nell’Aprile 2022 e composta da cinque soci/e fondatori/rici di età compresa tra i 22 e i 25 anni. Futura si situa nel mezzo della contaminazione dei linguaggi e dei saperi. Essa, infatti, sceglie di intersezionare le pratiche artistiche con le pratiche più strettamente culturali, in modo eterogeneo. Eventi artistico-culturali, laboratori, dibattiti, mostre e workshop sono tra i progetti che intendiamo promuovere nel tempo, aprendoci costantemente ad altri stimoli e ampliandoci alla sperimentazione di ulteriori pratiche. Futura ha tra i suoi obiettivi la volontà di porsi come soggetto attivo della comunità offrendo, oltre che la diffusione di contributi artistico-culturali, opportunità di aggregazione, integrazione collettiva e crescita personale, attraverso lo scambio orizzontale di idee. Futura sceglie, infine, di operare a partire dal territorio del Molise, ma in modo itinerante e senza una meta, fin laddove ci sia spazio per le sue idee.

LA NOSTRA CAMPAGNA 

In occasione della seconda edizione della Sagra, ampliatasi già di molto rispetto alla prima, abbiamo sentito la necessità di attivare questo crowfunding per ricevere un supporto da parte di chiunque crede nel nostro progetto. Attualmente, essendo un giovane scapestrato gruppo indipendente, infatti, siamo completamente autofinanziati. Per un brividino, vi citiamo solo alcune delle cose più fastidiose che dobbiamo salariare: Siae, occupazione di suolo pubblico, service luci/attrezzature, AMARI (ma questi rientrano nelle cose belle). 

Per questi ed altri motivi, chi vorrà potrà contribuire alla realizzazione effettiva dell'evento di quest'anno, con una (o più) di queste modalità:

☆ Tramite una donazione libera 
☆ Tramite la ricondivisione di questo crowfunding e il passaparola
☆Tramite la sottoscrizione della nostra tessera associativa, valida un anno, di euro 5 (per questa > scriveteci per email)

Vi ringraziamo una/o ad una/o e
vi aspettiamo a La Sagra del Futuro '22

________________________________________________________________________________

ENG VERSION

LA SAGRA DEL FUTURO

WHAT IS IT?

La Sagra del Futuro (the Festival of the Future) is the space of a possible elsewhere, it is the momentary festival of a suspended time. La Sagra del Futuro is a place for meeting and searching, a mini-festival of visual, performative and musical arts, happening on the mountain tops of Alto Molise over the span of four days. The name we chose to use - Sagra – explicitly aims at recalling the festive ceremonies of the folk-rural tradition which constellate Molise’s territory. However, our festival has nothing to do with any pre-existing object inscribed in the traditional culture of a place or community, but it wants to be the celebration of a tradition that is still yet to come. – Del Futuro -, instead, is intended not as a chronological category, but rather as a dimension of a possible Utopia.


We think of the Festival as the celebration of a desire always directed towards something that is not yet here, desiring as “lack of stars” and projecting ourselves towards them.

☆☆☆ For this reason, the star is our symbol ☆☆☆ 


LA SAGRA DEL FUTURO EDITION 0 2021

In August 2021, the 0 edition of La Sagra del Futuro took place in Capracotta’s commune (IS), in an oblivious - for it is nameless - pine forest. Us of Associazione Futura, creators of the event, consider this mini-festival as the start of a project in expansion. During this 0 edition, visual and performative arts along with experimental musics mixed together, participated by numerous subjectivities that decided to be part of what was happening, through the festival. The Festival doesn’t have simply present spectators, but rather human beings which make its mutable coming-true possible. We have learned to host the unforeseen and unforeseeable, incalculable margin that slips from planning: the stranger that asks to be heard.

INTERNUM 

Internum is our second event. It took place on the 16th of April 2022 in the Sala Esposizioni of Isernia’s Auditorium and it is a pop-up of La Sagra del Futuro, imagined to fill itself of multiple identities, material and bodily with the common characteristic of being un-definable, in-becoming. We wanted to deepen our transdisciplinary approach to realize something that could fuse together the various horizons of the arts. 

☆☆☆An invitation to plunge in the inside of the self to then choose where to go, if to go☆☆☆


LA SAGRA DEL FUTURO EDITION 1 2022

La Sagra del Futuro 1 will take place from the 4th to the 7th of August 2022 in the Rifugio del Briganti in Roccamandolfi (IS). This edition proposes to celebrate the extraordinary, in the sense of the “out of the order”, and the polymorph, in the sense of other-becoming, transmuting. La Sagra del Futuro 2022 celebrates the weird, the eccentric, the queer, the mad, the non-conforming, the crookedness that the norm continuously tends to straighten. Four days to inhabit the space together: we will play, dance, use our eyes and ears to admire and hear, we will sleep in tents under the stars to, the next day, start over. 

GUEST

This year the Festival ‘22 will host: 

☆ the choreutic practices ofNAT

☆the performances of NAT, Andrea Lorena, Ginevra Mazzoni e Giulio Ruzzo + Lia

☆ the workshop “Camminarrando” from CISAV - Independent Center of Studies Alta Valle del Volturno

☆the workshop “Fanzine del Futuro” of ESSE EMME collective

Radio Beatnik, la radio indipendente del Circolo Lettererario Beatink 

☆ the slam poetry of WOW - Incendi Spontanei, with Giuliano Logos + Filippo Capobianco

☆the concerts of Matias Speranza, Multiverse Society, Manlio Maresca and Manual For Errors (Manlio Maresca - electric guitar + Riccardo Gambatesa - drum) e Loredt 

☆the dj sets of Andrea LorenaESSE EMME (Onmarchesurlatet + Wakizaschi 303 + Cepuka + SPD), Gargano's Militant HI-FI, Antifigure, Kaotico, Controilmetodo

☆the visual arts Luca di Gregorio, Alexandra Fongaro, Fabrizio Martelli, Wang, Pietro Nume Nulli Migliola, Nonnoburro, Gaia RampelloDavide Miceli, Ginevra Mazzoni, Anna Fishnaller, Gelso, Kamil Krupczak, Clarissa Secco, Ninni Dei

In light of this edition, we have also decided to realize “PROGETTO ABITARE”, aiming to give shape to a festive community in tents. For the whole duration of the event, in fact, we will guarantee an area to host whoever wishes to stay and share themselves in the Festival.

In the space there will be available:
☆ charging station for smartphones
☆ gender-free toilets with sink, mirror and WC
☆ free spring water
☆ constant refill of food and drinks from the Rifugio

Bring your tent and camp!

☆☆☆ To inhabit is aesthetic symbiosis - performance - a motion of affects matters words ☆☆☆ 

WHO ARE WE?

Us of Futura are a cultural association born in April 2022 and composed by five founding partners from 22 to 25 years old. Futura is situated in the middle of the contamination of languages and knowledges. It, in fact, chooses to intersect artistic practices with more strictly cultural practices, in an eterogeneous manner. Cultural-artistic events, workshops, debates, and exhibitions are the kinds of projects we tend to promote in time, constantly opening ourselves to other stimuli and amplifying ourselves to the experimentation of other practices. Futura has within its objectives the will to put itself as an active object of the community by offering, besides the diffusion of cultural-artistic contributions, also opportunities to aggregate, collective integration and personal growth, through the horizontal exchange of ideas. Futura chooses, lastly, to operate starting from Molise’s territory, but in an itinerant fashion and without a destination, until where there is space for its ideas.

OUR CAMPAIGN

In light of our second edition of the Festival, already expanded if compared to the first, we felt the need to activate this crowdfunding to receive support from anyone who believes in our project. Currently, being a young reckless independent group, in fact, we are completely self-financed. To encite some chills, we cite only some of the most annoying things we need to pay for: Siae, occupation of public space, light/gear service, LIQUEURS (which are actually part of the good things).

For these and other reasons, whoever wishes to will be able to contribute to the actual realization of this year’s event, though one (or more) of these ways:

☆ An open donation
Sharing this crowdfunding through voice and online platforms
☆ Subscribing to receive our associate card, valid for one year, at the cost of 5 euros (for this, contact us by e-mail)

We thank each and every one of you and we will be waiting for you at La Sagra del Futuro ‘22

Comments (0)

Per commentare devi fare

    Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

    Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

    11. Città e comunità sostenibili

    Città e comunità sostenibili:creare città sostenibili e insediamenti umani che siano inclusivi, sicuri e solidi.

    13. Agire per il clima

    Lotta contro il cambiamento climatico: adottare misure urgenti per combattere il cambiamento climatico e le sue conseguenze.

    17. Partnership per gli obiettivi

    Rafforzare le modalità di attuazione e rilanciare il partenariato globale per lo sviluppo sostenibile.

    Vuoi sostenere questo progetto?