or

Register with your email address

Oppure, solo se sei una persona fisica (NO azienda/associazione), puoi scegliere anche di registrarti con i social:

Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Network Banca Etica

La prima cooperativa nautica di donne+. Per una vela sociale e popolare

A campaign of
Mujeres in Mare

Contacts

A campaign of
Mujeres in Mare

La prima cooperativa nautica di donne+. Per una vela sociale e popolare

Support this project
5%
  • Raised € 1,035.00
  • Target € 20,000.00
  • Sponsors 24
  • Expiring in 90 days to go
  • Type Keep it all  
  • Category Community & social
  • Obiettivi
    3. Salute e benessere
    5. Uguaglianza di genere
    10. Ridurre le disuguaglianze

A campaign of 
Mujeres in Mare

Contacts

The project

Mare e Mareggiate

Il mare come luogo di libertà, di incontro, scambio, lotta e solidarietà. E’ questo lo spazio che come donne+ transfemministe vogliamo prenderci e praticare.  La Mareggiata è il nome della nostra campagna di crowdfunding perché il progetto che proponiamo vuole  travolgere con le storie, le emozioni, con il profumo del mare e il rumore del vento sulle vele.

La Mareggiata sostiene la costituzione della prima cooperativa nautica di donne in Italia con  l’obiettivo di rendere accessibile la vela alle donne+ di tutte le estrazioni sociali e culturali,  costruire e coltivare l’autonomia e l’indipendenza, rafforzare una comunità marinara di cura e accoglienza, dove ognuna abbia la possibilità di mettersi in gioco per condividere, imparare, e navigare in alto mare,  superando paure e pregiudizi. 

* Foto: Navigando con Piazarola

Il Progetto

Il progetto nasce dall’esperienza di Mujeres in Mare che a partire dall’estate di due anni fa ha creato uno spazio informale dove poter veleggiare tra donne, sfidando tutti i rituali stantii del patriarcato marinaresco e riconoscendo un’unica autorità, quella della natura che traccia i limiti del possibile. 

Nate inizialmente dalla voglia di un piccolissimo gruppo di navigare tra donne, in due anni le Mujeres in Mare si sono moltiplicate e sono cresciute.  Abbiamo partecipato a regate, organizzato uscite e navigazioni lunghe, promosso il progetto Sailing Without Borders, dedicato a ragazze rifugiate e migranti, organizzato eventi per coinvolgere nuove persone. 

* Foto del progetto Sailing Without Borders

La cooperativa vuole offrire uno spazio di gestione collettiva, superando il concetto di “armatrice” e quello di proprietà privata,  promuovendo  tra le altre,  le seguenti attività:

  • Diffusione di una cultura del mare basata sui valori di incontro, scambio e solidarietà.
  • Promozione di un modello economico sociale,  circolare,  orizzontale e partecipativo finalizzato a rendere la vela un’attività accessibile, popolare e sostenibile. 
  • Formazione alla navigazione per le donne+, basata sullo scambio di saperi e  finalizzata all’acquisizione della totale autonomia in mare. 
  • Progetti di vela sociale,  dedicati alle donne+ con background sociali e culturali diversi, che offrano l’opportunità di coltivare sogni, passioni, desideri, solcando insieme le onde. 

La cooperativa sarà aperta a tuttə

Le socie potranno partecipare a tutte le attività collettive e utilizzare le imbarcazioni a prezzi popolari, collaborare ai progetti di vela sociale come quello attualmente in corso con un gruppo di ragazze rifugiate afgane, proporre e trasformare in realtà nuove idee ed  iniziative. 

Al momento

 la cooperativa conta 11 socie fondatrici e prestatrici che hanno già  raccolto i due terzi  del capitale sociale necessario a:

  • Sostenere tutte le spese burocratiche di costituzione ed avvio della cooperativa. 
  • Consentire alla cooperativa di acquistare due barche già in uso a Mujeres in Mare (Piazarola e Pytheas)
  • Eseguire dei lavori che aumentino la sicurezza delle barche e le rendano alla portata di tutte.

Per realizzare questo progetto ci servono ancora 20.000 Euro.

Sostienici scegliendo la tua donazione pirata contribuendo  a far nascere  un'iniziativa unica ed avrai l’ opportunità di solcare le onde insieme a noi o di regalare a qualcunə quest’esperienza.

Per maggiori informazioni puoi scrivere a contatti@mujeresinmare.it.

ENGLISH VERSION BELOW


The Sea and the Swell

The sea as a place of freedom, exchange, struggle and solidarity. This is the space that we, as transfeminist women+ , want to take and practise. La Mareggiata (The swell) is the name of our crowdfunding campaign because the project we propose seeks to overwhelm you with stories, with emotions, with the smell of the sea and the sound of the wind on the sails.

La Mareggiata supports the establishment of the first women's nautical cooperative in Italy with the aim of making sailing accessible to women+ from all social and cultural backgrounds, building and cultivating autonomy and independence, and strengthening a caring and welcoming maritime community, where everyone has the opportunity to get involved to share, learn, and sail the open sea, overcoming fears and prejudices.

The Project

The project florishes from the experience of Mujeres in Mare, that in summer 2021 started an informal space where women could sail together, challenging all the outdated rituals of maritime patriarchy by recognising only one authority, that of nature, which defines the limits of the possibilities.

Initially born from the desire of a very small group to sail among women, in two years Mujeres in Mare has multiplied and grown. We have participated in regattas, organised day and long sailings, promoted the Sailing Without Borders project, dedicated to refugee and migrant young women, organised public events to involve new people.

The cooperative aims to provide a space for a shared property, overcoming the concept of "shipowner" and that of private property and promoting among others, the following activities:

* Spreading a culture of the sea based on the values of community and solidarity.
* Promotion of a social, circular, horizontal and participative economic model aimed at making sailing an accessible, popular and sustainable activity.
* Sailing training for women+, based on the exchange of knowledge and aimed at the acquisition of total autonomy in navigation.
* Social sailing projects, dedicated to women+ with different social and cultural backgrounds, offering the opportunity to cultivate dreams, passions, desires, ploughing the waves together.
The cooperative will be open to all.

Members will be able to participate in all collective activities and use the boats at popular prices, collaborate in social sailing projects such as the one currently undergoing with a group of Afghan refugee girls, propose and turn new ideas and initiatives into reality.



At the moment

the cooperative has 11 founding and lending members who have already raised two-thirds of the necessary share capital in order to:

* Cover all the bureaucratic expenses of setting up and starting up the cooperative.

* Allow the cooperative to buy two boats already in use at Mujeres in Mare (Piazarola and Pytheas)

* To do some work on the boats aimed at increasing their safety and make them friendly for everyone.


To make the project real we still need 20,000 Euro.

Support us by choosing the pirate donation that you like contributing to a unique initiative. You will have the opportunity to sail the waves with us or to give someone else the opportunity of this experience.

For more information you can write to contatti@mujeresinmare.it.

Powered by Rizomi.Lab

Comments (11)

Per commentare devi fare
  • SM
    Sabrina in bocca al lupo-di-mare per la raccolta! e sempre buon vento :)
    • AG
      Aurora Please send invitation to the inauguration party! Cheers from Barcelona female sailorsss Bore
      • avatar
        Simone Buon vento da Giulianova! 💕
        • PM
          Paola Bel progetto! Buon vento!
          • aM
            andrea Buon vento!!
            • MB
              Matilde Buon vento!! Viva la mareggiata!
              • avatar
                massimo  buona fortuna!
                • NA
                  Natacha Bon vent !
                  • ci
                    chiara In bocca al lupo e a presto!!
                    • CF
                      Chiara Vento in polpette!

                      Gallery

                      Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

                      Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

                      3. Salute e benessere

                      Buona salute: garantire una vita sana e promuovere il benessere di tutti a tutte le età.

                      5. Uguaglianza di genere

                      Parità di genere: raggiungere la parità di genere attraverso l'emancipazione delle donne e delle ragazze.

                      10. Ridurre le disuguaglianze

                      Ridurre le diseguaglianze: ridurre le disuguaglianze all'interno e tra i paesi;

                      Vuoi sostenere questo progetto?