Finanziato

La leggenda della regina Tin Hinan

73
sostenitori
Fine
La leggenda della regina Tin Hinan

Mi presento: sono Rossella Grenci e per chi non mi conosce, oltre a fare la logopedista, amo scrivere e l'ho sempre fatto per lavoro. Questa volta, però, è un po' diverso...

La pubblicazione di questo libro rappresenta per me un passaggio che mi entusiasma: quello ai libri per l'infanzia. Non solo, la novità è che ho deciso di pubblicarlo seguendo le regole del crowdfunding perchè l'editoria soffre di scelte di mercato che non giustificano realmente delle motivazioni etiche e culturali.

Ho trovato in Donatella Caione della casa editrice indipendente Mammeonline un'attenzione particolare ai libri di genere. Infatti il clichè dei libri per bambine legati a regine e principesse questa volta si distacca dalle favole stucchevoli e irreali, per far conoscere una VERA regina, la regina del popolo Tuareg.

 

Perchè un libro per bambini e bambine?

Perchè nella nostra società siamo abituati a pensare che le leggende siano per i piccoli. In realtà le leggende sono state raccontate in passato ad un pubblico adulto, per aiutare la comprensione di determinati avvenimenti e per tramandarli. 

       Tin Hinan viveva felice nel regno di suo padre e si preparava a diventare regina, quando un cugino imprigionò i genitori e si impossessò del regno. Dovette fuggire e attraversare il deserto ma, pur tra grandi difficoltà, riuscì a sopravvivere e ad arrivare in una piccola oasi abitata che grazie a lei diventò un villaggio pieno di vita. E diventò regina di questo piccolo popolo cui insegnò a scrivere, a tessere e tingere stoffe, a lavorare la creta e a curarsi con le piante. Era il popolo Tuareg.

 

Perchè la leggenda della madre dei Tuareg?

I Tuareg sono un popolo che ha origini antichissime e che sta scomparendo perché il deserto è diventato sempre più inospitale a causa dei cambiamenti climatici e dello sfruttamento dei giacimenti di uranio: l’acqua scarseggia, non ci sono pozzi e gli Stati nati con la civiltà hanno diviso i confini non permettendo loro di poter continuare a vivere da nomadi, spostandosi liberamente da una parte all’altra del deserto. Questo è significato soprattutto perdere i propri animali e, quindi, non avere più mezzi di sopravvivenza.

IL PROGETTO

Vendere questi libri significherà non solo tramandare una storia che, come tutte le storie, ci appartiene e rischia di essere dimenticata, ma anche contribuire ad un progetto di solidarietà sociale che da anni vede un'Associazione impegnata nei confronti di un gruppo di Tuareg del Niger, tramite alcuni di loro i quali vivono e lavorano a Pordenone. L'associazione "via Montereale" di Pordenone (http://viamontereale.org/), infatti, lavora per la diffusione della cultura della diversità e, da diversi anni, organizza a luglio un Festival del Deserto. Ha promosso fra i suoi programmi permanenti, anche con intenti di integrazione, un grande Progetto per far conoscere questo straordinario popolo e la sua cultura, attraverso una Mostra fotografica.

Parte del ricavato della mostra è destinata all’attivazione di pozzi d’acqua e alla costruzione di scuole.

La proposta di allestire la Mostra, pertanto, non ha solo un valore conoscitivo ma anche di forte solidarietà.  

La mostra "I Signori del deserto - La cultura del popolo Tuareg" si compone di due sezioni, una fotografica, le cui immagini sono state interamente realizzate dal fotografo Udo Koehler ed una di testimonianze della cultura Tuareg attraverso l'allestimento della tenda Tuareg con tutti gli oggetti tipici della loro vita quotidiana.
La mostra è itinerante ed io vorrei che arrivasse anche nella mia città, a Potenza. 

 

Passo la parola a Donatella della casa editrice Mammeonline:

Quando Rossella Grenci mi ha proposto di pubblicare l'albo sulla leggenda di Tin Hinan l'idea mi è piaciuta però ho subito percepito, oltre alle potenzialità, le difficoltà del progetto. Alle difficoltà generali relative al mondo dell'editoria per l'infanzia si aggiungono quelle di raccontare una storia che, purtroppo, solo per il fatto di avere una protagonista femminile, si rivolge prevalentemente alle piccole lettrici e solo ad un pubblico attento a determinate tematiche.

Ma è giusto far conoscere Tin Hinan, è importante far conoscere le figure femminili che hanno avuto un ruolo centrale nella storia dell'umanità, è un mio impegno contrastare gli stereotipi di genere.

La figura di Tin Hinan è leggenda più che storia, ma è una realtà il fatto che la società Tuareg riconosca alla donna un ruolo di primo piano e una libertà di costumi impensabile per gli altri popoli di religione musulmana; le donne Tuareg possono divorziare, portare con sé i figli e conservare le proprietà dopo il divorzio, e sono titolari del diritto di trasmettere il potere per via matrilineare.

Essere una piccolissima editora è una grande passione ed è svolgere un'attività di importanza sociale ma per andare avanti c'è bisogno di sostegno.

 

L'AUTRICE 

Rossella  Grenci  è  logopedista,  scrittrice  e  blogger.  Il  suo impegno nel sociale e i suoi interessi l’hanno spinta ad approfondire  tematiche  riguardanti  il  Sacro Femminino e le società matriarcali, come quella dei Tuareg. Uno dei suoi  blog: www.occhiditerra.wordpress.com

 

L'ILLUSTRATRICE

Tatiana Martino è laureata in lingue  e  modelli  culturali  dell’Occidente, svolge l’attività di curatrice di eventi culturali e mostre. E' anche insegnante e traduttrice e, naturalmente, illustratrice. https://tatianamartino.wordpress.com/

 

SOSTENERE IL PROGETTO

Vi chiediamo di sostenere il nostro progetto, attraverso il pre-acquisto del libro, che vi verrà inviato a campagna ultimata, direttamente a casa all'indirizzo prescelto. Come in tutti i crowdfunding però, lasciamo la liberta di contribuire in vario modo, anche solo con una piccola donazione!

Anche se non dovessimo raccogliere la quota finale, il libro sarà comunque stampato e le copie inviate!!!

Per chi è di Potenza e dintorni il sostegno significherà, naturalmente, poter partecipare, nei primi mesi del 2016, alla Mostra "I Signori del deserto - La cultura del popolo Tuareg".

 

IMPORTANTE: le donazioni su questo sito si fanno unicamente con PayPal. Se non hai un account di PayPal basta registrarsi. PayPal non ha nessun costo aggiuntivo ed è un metodo sicuro.         

         Per fare acquisti con PayPal si usa la carta di credito o prepagata. Puoi anche ricaricare il conto PayPal con un bonifico dal tuo conto bancario.

I soldi vengono prelevati dal vostro conto solo allo scadere del crowdfunding, il 30 novembre 2015.

 NON VUOI USARE PAYPAL?

Se proprio non vuoi usare Paypal contattami per email e troveremo il modo migliore: rosgre@libero.it

 

Infine, ecco come si fa:

Se vuoi fare una semplice donazione, scegli l'importo. Se vuoi prenotare il libro, invece,

1) Clicca sul pulsante verde "PARTECIPA". E' in alto a destra.

2) Trovi prima la possibilità di fare una donazione libera, mascorrendo la pagina trovi SCEGLI LA RICOMPENSA!!!

3) Ricordati poi di selezionare la casella "Ho letto e accetto i termini d'uso"

3) Indica la tua email e l'indirizzo di spedizione.

4) Riceverai un'email in cui devi confermare la volontà di sostenere il progetto.

5) Se abiti fuori dall'Italia, ti chiediamo di aggiungere una ricompensa da 5 Euro per permetterci di fare fronte alle spese di spedizione (con una seconda operazione, naturalmente)!

 

DATI TECNICI DEL LIBRO

Il libro è un albo illustrato con copertina cartonata di pregio e carta avoriata. Pagine 36, misura 19*27. Si è data importanza alla ricerca di un carattere tipografico ad alta leggibilità, adatto anche per i dislessici. Età consigliata: dagli 8 ai 99 anni :)

In Appendice al libro è presente una breve spiegazione sulla cultura Tuareg.

 

RINGRAZIAMENTI

A Tatiana Martino va il mio e il nostro grazie per aver accettato da subito e con entusiasmo di collaborare a questo progetto, in modo assolutamente gratuito!

Grazie all' Associazione Yin-sieme di Potenza, di cui faccio parte, che mi ha sostenuto in questa idea che è diventata il progetto odierno.

Grazie a tutti, singoli e Associazioni, che vorranno aiutarci!

Se volete vedere un'anteprima del libro su Youtube cliccate qui!

  • rossellagrenci
    1 anno, 3 mesi fa
    Carissima Elisabetta, grazie come sempre del tuo affetto e della tua fiducia!
  •    
    • elisabetta.albanesi
      1 anno, 3 mesi fa
      Non vedo l'ora di leggere questa fiaba ai "miei" bimbi di 4 anni perchè, conoscendo l'autrice, sarà meravigliosa! Un abbraccio
    •    
      • rossellagrenci
        1 anno, 4 mesi fa
        Grazie Doroteo, spero tanto le piaccia :)
      •    
        • doroteo
          1 anno, 4 mesi fa
          non vedo l'ora di poterlo leggere a mia figlia
        •    
          • rossellagrenci
            1 anno, 4 mesi fa
            Grazie :)
          •    
            • fire_angel
              1 anno, 4 mesi fa
              Ti faccio i complimenti anche qui sperando che anche un semplice commento possa aiutare questo bel progetto a raggiungere una grande visibilità online. auguri per tutto!
            •    
              • rossellagrenci
                1 anno, 5 mesi fa
                Grazie Sabine per l'augurio e per la tua generosità!
              •    
                • sab.eck
                  1 anno, 5 mesi fa
                  in bocca al lupo per questo bel progetto :-)
                •    
                  • sab.eck
                    1 anno, 5 mesi fa
                    Un seme parte dal basso... poi cresce, cresce, cresce... verso la luce
                  •    

                    per commentare devi fare login
                    • 1 copia del libro

                      Una copia del libro.
                      Il tuo nome e cognome sarà riportato sul sito http://www.casaeditricemammeonline.it/

                      14.00
                    • 1 copia autografata del libro+2 Poster formato A4 delle immagini tratte dalla fiaba.

                      Il libro sarà autografato e inoltre riceverai 2 stampe in formato A4, tratte dal libro dell'illustratrice Tatiana Martino.
                      Il tuo nome e cognome sarà riportato sul sito http://www.casaeditricemammeonline.it/

                      20.00
                    • 2 copie del libro

                      Se vuoi contribuire in modo significativo, compra il libro per te e diffondilo: acquistane due copie!
                      Il tuo nome e cognome sarà riportato sul sito http://www.casaeditricemammeonline.it/

                      25.00