or login with email and password

or

Register with your email address
Hai giĂ  un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Network Arci

L'UNIONE FA LA FORZA!

A campaign of
Circolo Arci L'Unione, Ponte a Ema

Contacts

A campaign of
Circolo Arci L'Unione, Ponte a Ema

L'UNIONE FA LA FORZA!

Campaign ended
  • Raised € 1,380.00
  • Sponsors 7
  • Expiring in Terminato
  • Type Donation  
  • Category Community & social
  • Obiettivi
    11. CittĂ  e comunitĂ  sostenibili
    16. Pace, giustizia e istituzioni forti
    17. Partnership per gli obiettivi

A campaign of 
Circolo Arci L'Unione, Ponte a Ema

Contacts

The project

OBIETTIVO 2021 SALVIAMO IL CIRCOLO L’UNIONE

OBIETTIVO 2021 SALVIAMO IL CIRCOLO L’UNIONE

La nostra storia 🏛

Il Circolo ARCI, la Casa del Popolo l’Unione di Ponte a Ema, nasce nel 1872; la sua attività ha accompagnato la nostra comunità per il tutto il “900 arrivando fino ai giorni nostri.

In quasi 150 anni di vita, il Circolo è stato il luogo di incontri, di relazioni di appuntamenti culturali della comunità di Ponte a Ema; questo piccolo “miracolo” è stato reso possibile dall’impegno e dal sacrificio di tante donne e uomini che, con il volontariato sono riusciti a farlo vivere fino ad oggi.

Punto di riferimento per tante generazioni del paese e del luogo dove si sono intrecciate le vicende delle persone con i grandi eventi della storia e del costume.

Il nostro presenteđź—“

Il Covid 19 ha messo in ginocchio il circolo; si sono interrotte sia le attivitĂ  che animano la vita associativa, sia le fonti di finanziamento che ci permettono di tenere aperto. La chiusura ha, dunque, determinato una preoccupante situazione economica con costi fissi che non riusciamo piĂą ad arginare.

Cosa stiamo perdendo⚠️

Forse non tutti sanno che vicino alle nostre case c'è un posto molto familiare e accogliente dove potersi incontrare, scambiare esperienze, arricchirsi umanamente e culturalmente senza pregiudizi.

Un luogo dove potersi semplicemente rilassare oppure poter esprimere i propri pensieri e le proprie idee e condividerle con altri. Un luogo che ha molte storie da raccontare, con forti e robuste radici, che rischia di scomparire. Spesso si dimentica che abbiamo un bar sociale per tutti i tesserati ARCI, una grande sala multiuso dove si possono, vedere film, rappresentazioni teatrali, dove si svolgono svolgere corsi e serate di ballo liscio e latino americano. Una grande terrazza favorisce, nella buona stagione, lo stare insieme semplicemente scambiando due chiacchiere davanti ad un buon caffè, un aperitivo e perché no un gelato.

Cosa fare👇

Purtroppo, è necessario prendere atto, che senza aiuto della nostra comunità sarà molto difficile tenere aperta questa  struttura.

Bisogna essere consapevoli che Ponte a Ema senza la sua Casa del Popolo sarebbe un luogo più povero di opportunità e punti comuni di incontro, meno accogliente e privo di uno strumento che favorisce l’aggregazione tra la gente, la crescita culturale e che aiuta a combattere la solitudine male oscuro e terribile della nostra società.

Quindi, per sopravvivere abbiamo bisogno di voi, di tutti voi, della Vostra partecipazione, della Vostra intelligenza e di tutti i Vostri aiuti e contributi piccoli e grandi che siano.

(potrai detrarre la donazione effettuata sulla dichiarazione dei redditi dell’anno prossimo se decidi di procedere compila il link e ti invieremo la ricevuta per scaricare il 19% della donazione).

DATECI UN AIUTO!

Avviamo questa raccolta fondi per raggiungere due obiettivi

  • Vogliamo mantenere aperto questo nostro Circolo per quello che rappresenta e per ciò che può diventare.

  • Inoltre vogliamo cercare di trasformare la nostra Casa del Popolo per dare nuove caratteristiche al Circolo e ritrovare una giusta sintonia con i nuovi bisogni della nostra comunitĂ .

AIUTATECI AD EVITARE LA CHIUSURA E COSTRUIAMO TUTTI INSIEME LA RINASCITA DEL CIRCOLO L’UNIONE DI PONTE A EMA.

Sarete aggiornati sull’evoluzione della vita del nostro circolo e su come verranno usati i soldi raccolti

AIUTACI AD INFORMARE GLI ALTRI
Parlane con amici, conoscenti, parenti e condividi questa pagina sui social.
GRAZIE

Comments (1)

Per commentare devi fare
  • avatar
    Associazione "Vie Nuove" APS L'Unione di Ponte a Ema, storico circolo del nostro territorio, Non può essere lasciato solo!! Tenete duro, gli amici del circolo e dell'associazione Vie Nuove

    Gallery

    Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

    Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

    11. CittĂ  e comunitĂ  sostenibili

    CittĂ  e comunitĂ  sostenibili:creare cittĂ  sostenibili e insediamenti umani che siano inclusivi, sicuri e solidi.

    16. Pace, giustizia e istituzioni forti

    Pace e giustizia: promuovere lo sviluppo sostenibile.

    17. Partnership per gli obiettivi

    Rafforzare le modalitĂ  di attuazione e rilanciare il partenariato globale per lo sviluppo sostenibile.