or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

L U X

A campaign of
Manuel Macadamia

Contacts

A campaign of
Manuel Macadamia

L U X

Support this project
9%
  • Raised € 480.00
  • Target € 5,000.00
  • Sponsors 16
  • Expiring in 22 days to go
  • Type Keep it all  
  • Category Art & culture

A campaign of 
Manuel Macadamia

Contacts

The project


L   U   X

Created by Manuel Macadamia

Co-creator: Lucia Martinez, Original Music: Valentino Nicastro, Video Animation: Sofia Cambiaggio, Mask: Lorenzo Maria Macchi, Photography: Benedetta Folena, Curator: Gianluca Gramolazzi. In collaboration with: Lysa Films and Album di Famiglia.



"Musica, corpo del performer e animazioni video: questi gli elementi essenziali con cui, partendo dagli scritti di Zygmunt Bauman, raccontiamo la condizione liquida dell’uomo, la sua identità fluida e la conseguente perdita della capacità di costituire relazioni stabili. In un luogo non luogo che ricorda la caverna di Platone, con un linguaggio ibrido che non si serve della parola, la storia di un uomo solo diventa archetipo dell’intera esistenza umana."



Lux è uno spettacolo teatrale, una performance, un album musicale e un’esposizione grafica, per raccontare le relazioni in un mondo instabile e fluido.
Una semplice storia d’amore racconta la “condizione liquida”, teorizzata da Zygmunt Bauman, secondo la quale l’identità dell’essere umano oggi è sempre più mutevole: informazioni, stimoli, modelli e comportamenti ci stanno rendendo meno abili a costruire relazioni stabili.

Il rapporto amoroso si configura come un viaggio che porta lo spettatore in una dimensione onirica e simbolica, dove i pochi  elementi scenici  diventano mezzo  per esprimere  ciò che le parole non riuscirebbero mai a fare. Il corpo del performer immerso nella penombra, vive e comunica     attraverso  movimenti semplici, le cui ripetizioni e minime variazioni scandiscono la  narrazione.
In un luogo non luogo che ricorda la  caverna  di  Platone, con un linguaggio ibrido  che unisce teatro, musica e animazioni video, la storia di un  uomo  diventa  archetipo dell’intera  esistenza  umana.
Lo spettatore accompagnerà così il Primo Uomo alla scoperta dell'infatuazione, dell'appagamento, dell'amore; a sperimentare inevitabilmente la paura dell'abbandono e la solitudine.


Il progetto è stato sviluppato in maniera   collaborativa tra i tre principali artisti coinvolti: il   performer/regista Manuel Macadamia, il sound designer Valentino Nicastro e la graphic designer   Sofia Cambiaggio. La partitura  fisica è stata ideata in stretta relazione con la musica, che a sua volta si è modellata sulle grafiche, che hanno attinto dalla  regia. Il lavoro collaborativo non si   esaurisce qui. Lux ha avuto modo di essere   plasmato e influenzato sia dalla casa di moda Album di Famiglia, che ha studiato i costumi, sia dalla casa di produzione Lysa Films, che si è occupata della realizzazione dei video.  Per   coinvolgere il pubblico nel processo creativo e  nello spirito di cooperazione, il progetto si sviluppa parallelamente con un album musicale   contenente la colonna sonora dello spettacolo, e con l'esposizione degli artworks realizzati durante i mesi di lavoro.

Comments (6)

Per commentare devi fare
  • avatar
    Elisabetta  Non vedo l'ora di vederlo :D
    • MC
      EXTRAMONDO Associazione Culturale  Forza ragazzi, il progetto è bellissimo!!!
      • LL
        Luca  Grandi ragazzi, non vedo l’ora di vedere lo spettacolo 👊🏼😍
        • avatar
          Silvio  Bravi, in bocca al lupo!
          • EC
            Emanuele  Grazie Silvio! Il tuo sostegno è importantissimo per noi
            6 days, 19 hours ago
        • avatar
          Paolo Maria  Forza ...Forza ....Forza !

          Gallery

          Community

          Vuoi sostenere questo progetto?