or

Register with your email address

Oppure, solo se sei una persona fisica (NO azienda/associazione), puoi scegliere anche di registrarti con i social:

Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

L'Ambulatorio che vorrei a Roma Est

A campaign of
Gruppo Ambulatorio Popolare Roma Est

Contacts

A campaign of
Gruppo Ambulatorio Popolare Roma Est

L'Ambulatorio che vorrei a Roma Est

Campaign ended
  • Raised € 11,769.00
  • Sponsors 281
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Community & social
  • Obiettivi
    3. Salute e benessere

A campaign of 
Gruppo Ambulatorio Popolare Roma Est

Contacts

The project

*AGGIORNAMENTO*

OBIETTIVO RAGGIUNTO! RILANCIAMO A 15000 EURO

Quando abbiamo lanciato la nostra campagna di crowdfunding volevamo raccogliere 6000 euro in 80 giorni. In pochissimo tempo l'obiettivo è stato raggiunto e addirittura quasi raddoppiato grazie alla generosità di tantissime persone. Per i 30 giorni che rimangono vogliamo continuare a sognare in grande.

Grazie a quanto raccolto finora, sabato 4 febbraio abbiamo erogato le prime 5 visita di medicina generale e abbiamo ordinato tutte le strumentazioni necessarie per partire con lo sportello dedicato alla nutrizione.

L'Ambulatorio Popolare di Roma est cresce. E ha bisogno di spazio.

Abbiamo già individuato dei locali adatti che vanno però riqualificati per avere tutti i requisiti necessari per l'uso che intendiamo farne.

E' per questo che ci siamo posti il nuovo obiettivo di 150000 euro per poter portare avanti i lavori.

CHI SIAMO

Siamo abitanti di Centocelle, Quarticciolo, Villa Gordiani che dopo aver constatato l'insufficienza del sistema sanitario nazionale durante la pandemia hanno deciso di auto-organizzarsi per dare una risposta ai bisogni del nostro territorio.

Abbiamo quindi dato vita all'Ambulatorio Popolare di Roma Est, un progetto per il quale abbiamo piantato un seme mesi fa e che adesso è ancora un germoglio da curare e far crescere.

Abbiamo riflettuto insieme sul concetto di cura nel suo senso più ampio, la cura di sé e degli altri. Ci siamo guardati intorno e ci siamo resi conto che nei nostri quartieri vi erano, e vi sono tuttora, delle carenze strutturali, materiali ed informative per l’accesso ai servizi sanitari e per questo vogliamo promuovere sui territori, a partire dalle esigenze di chi li abita, una diversa idea di cura, che miri a realizzare un reale benessere psichico, fisico e sociale.

Il modello di sanità che proponiamo è basato sull'accessibilità a tutti e tutte senza distinzione alcuna, sulla gratuità, sul radicamento nel territorio: una sanità che sia davvero a misura delle esigenze di ciascuno e dell’interesse della comunità, in contrapposizione alla ormai predominante cultura medica privatizzata e mercificata, che guarda alla salute per compartimenti stagni e che alimenta una generale iper-medicalizzazione della società, oggi più evidente che mai.

Sappiamo che costruire tutto questo è estremamente ambizioso e per questo abbiamo deciso di procedere per gradi. 

Quando abbiamo iniziato non avevamo ancora una sede così siamo andati nelle piazze dei nostri quartieri a Centocelle e Villa Gordiani così come a Quarticciolo e al Pigneto. Grazie all'aiuto dei medici e degli infermieri che hanno abbracciato questo progetto, abbiamo promosso l'attività dei tamponi sospesi, tamponi gratuiti o a sottoscrizione libera per tutte le persone che non potevano permettersi di pagare ogni volta 20 euro o più per un test. Pian piano abbiamo aggiunto altri tasselli.

Al momento, oltre a promuovere con iniziative tematiche un’idea di salute basata sulla prevenzione, abbiamo aperto:

  • uno sportello di orientamento socio-sanitario (attivo tutti i giovedì dalle 19 alle 20) che si occupa di ​​​​​​prenotare visite mediche specialistiche e segnalare problemi nell’accesso ai servizi sanitari, ottenere codice STP o ENI per l’accesso al servizio sanitario per migranti, far ottenere le esenzioni, scegliere o cambiare il medico di famiglia o il pediatra, trovare la struttura gratuita più adatta ai diversi bisogni di salute

  • uno sportello di ascolto psicologico (che funziona su appuntamento) perché siamo convinti che occuparsi di salute e benessere psicologico significhi prendersi cura della collettività, consci che le risposte istituzionali al malessere psicologico sono ancora profondamente insufficienti e scarsamente accessibili, così come gli interventi preventivi e di promozione della salute emotiva

COSA VOGLIAMO REALIZZARE

Il prossimo passo è aprire uno sportello di orientamento alla nutrizione - perché la prevenzione passa anche da una buona alimentazione - e iniziare a svolgere le visite di medicina generale finalizzate prevalentemente alla prevenzione delle malattie cardiovascolari e al rilascio di certificazione medica per attività sportiva non agonistica perché crediamo fermamente che lo sport - meglio ancora lo sport popolare - sia alla base del benessere psicofisico di ciascun individuo. 

Per fare questo, per far crescere ancora un pochino questo piccolo germoglio, abbiamo bisogno di acquistare tutti i dispositivi medici e i materiali necessari ed è per questo che chiediamo il tuo aiuto.

Ogni donazione sarà preziosa per poter acquistare elettrocardiografo, ecografo, sfigmomanometri, dispositivi per la misurazione della glicemia e tanto altro, oltre a darti la possibilità di ricevere delle ricompense firmate da Zerocalcare!

Vieni a conoscerci, passa a trovarci!

Ci trovi tutti i giovedì dalle 19 alle 20 in via Ugento 30.

L'Ambulatorio Popolare di Roma Est è un progetto portato avanti da: 

Comments (50)

Per commentare devi fare
  • al
    angela Grazie e buona fortuna ❤️
    • avatar
      Teresa Continuate così.... Bravissimi.
      • avatar
        Didi Donazione al progetto da parte dell'associazione Chi si cura di te? APS
        • avatar
          Marzia progetto che spero arrivi in tutte le città d’Italia! Mai come in questo periodo si deve preservare e difendere l’accesso alle cure per tutti e in particolare per i più fragili!
          • SD
            Stefano GRAZIE! 15x21 Cartolina grande con il disegno che Zerocalcare ci ha dedicato
            • GL
              Associazione Mutualismo Roma Est Grazie a te Stefano 💚
              1 year, 1 month ago
          • AM
            Andrea Grazie a voi della lodevole iniziativa, abbiamo bisogno di persone e servizi come il vostro. Bravi!!
            • GL
              Associazione Mutualismo Roma Est C'è bisogno dell'aiuto di tutti, grazie Andrea 💚
              1 year, 1 month ago
          • avatar
            Teresa Continuate così, buona fortuna.
            • GL
              Associazione Mutualismo Roma Est Fortuna è aiuto. Grazie Teresa 💚
              1 year, 1 month ago
          • avatar
            Diletta Daje!!
            • avatar
              Laura Meravigliosa iniziativa! Grazie 🙏🏻💗
              • GL
                Associazione Mutualismo Roma Est Grazie a te Laura 💚
                1 year, 1 month ago
            • avatar
              Emanuele ❤️🩹

              Gallery

              Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

              Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

              3. Salute e benessere

              Buona salute: garantire una vita sana e promuovere il benessere di tutti a tutte le età.