oppure accedi con email e password

oppure

Registrati con il tuo indirizzo email

Recupera la tua password

Inserisci il tuo indirizzo email: ti invieremo una nuova password, che potrai cambiare dopo il primo accesso.

Ricordi la tua password?

Password inviata

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Finanziato

Kaleydoskop - Turchia, cultura e società

180
sostenitori
Fine

English below - NEW: nella nostra gallery: rassegna stampa e alcune immagini delle ricompense...

Kaleydoskop è una rivista che parla di Turchia, cultura e società che si propone di descrive in senso ampio, a tutto tondo, quello che succede nella vita culturale e sociale della Turchia, parlando di mostre, di fenomeni culturali, di iniziative, di produzioni musicali, di film, letteratura, storie che raccontano il rapporto con il presente e con il passato, di esperimenti urbani che provano l’esistenza di una società dinamica, attiva, estremamente variegata.

 

*Perchè ci concentriamo sulla Turchia?

La Turchia negli ultimi anni ritorna con insistenza a occupare le pagine dei quotidiani suscitando un interesse sempre crescente nell’opinione pubblica. Oramai se ne parla molto anche in Italia. Bene o male, in modo confuso e impreciso spesso, con grande curiosità e interrogativi quasi sempre. L’attenzione mediatica si ferma agli accadimenti politici e l’andamento delle informazioni segue l’urgenza delle cronache. Così emerge un’analisi esclusivamente politica del paese, legata al governo. La società, nella sua complessità, nelle sue espressioni diversificate rimane per lo più invisibile, come fosse immobile, inerte, impassibile.

Eppure esiste, al contrario, una vivacità e una vastità di forme di attivismo che si rivelano fondamentali per vigilare, monitorare e informare l’opinione pubblica. Una società civile multiforme che riesce a sottrarre spazi al pensiero unico che il conservatorismo e l’autoritarismo cercano di affermare, e a esprimere le istanze di minoranze, come gli armeni, i curdi, gli aleviti – e rivendicare non solo i loro diritti ma più generalmente il diritto a una società equa e plurale, realmente democratica, nel pieno rispetto di tutte le libertà civili. Grazie alle attività quotidiane di moltissime associazioni, fondazioni, organi di informazione indipendenti, nel corso degli anni è stato possibile aprire discorsi e mantenere viva l’attenzione su pagine oscure del passato, come il genocidio armeno, le torture, le sparizioni di militanti politici, stragi. Un modo di scoprire e riscoprire eventi traumatici, affrontare temi negati e nascosti ufficialmente affinché il lavoro sulla memoria collettiva potesse fornire le basi per superare distinzioni e fratture, tra gruppi, generazioni. Molto di queste attività ma anche più in generale di questo desiderio di costruire una società giusta, composita, plurale ha trovato espressione nell’ambito culturale, in una produzione che si distingue per la sua originalità, alta qualità e per la capacità di non perdere mai di vista, anche di fronte a serie politiche di repressione, il contatto con la quotidianità e la gente comune.

La cultura in Turchia è uno spazio di impegno civile che coinvolge generazioni diverse. Uno spazio che produce un linguaggio innovativo per riformulare la politica e per elaborare pratiche di intervento, di monitoraggio e di resistenza.

Di tutto questo in Italia non c’è traccia. Solo qualche breve notizia quando il cinema turco arriva a conquistare alti riconoscimenti, oppure in occasione dell’uscita della traduzione di un romanzo di un’autrice o un autore turco, fortunatamente una tendenza in crescita in Italia, sia per il numero di case editrici che si sono aperte alla narrativa turca sia per la qualità delle traduzioni. In Italia c’è per lo più una conoscenza casuale e occasionale della produzione culturale turca nonostante la sua vivacità, il suo dinamismo e il coinvolgimento nel discorso collettivo di cambiamento sociale e politico.

 

*Perchè abbiamo scelto il caleidoscopio come simbolo?

Kaleydoskop è, come si può forse intuire, la parola turca per caleidoscopio: ci piaceva l’idea di definire il progetto con una parola che facesse da ponte tra l’Italia e la Turchia e questa, per l’assonanza che ritorna nella lettura in italiano, ha fatto al caso nostro, così come anche per altre ragioni. Il caleidoscopio è un apparecchio ottico che serve a guardare la realtà in composizioni originali, nuove, affascinanti.

Elementi singoli, piccoli di qualsivoglia visione quotidiana si ricompongono in frammenti che lasciano spazio all’immaginazione, lasciano intravedere particolari che altrimenti andrebbero persi. Kaleydoskop vuole partire da schegge di una produzione culturale ampia e vivace, quella turca, perché si possano ricostruire scenari più ampi che descrivono una realtà molteplice, composta di frammenti armonici nella loro pluralità, nella loro diversità. Anche per rendere giustizia a quanti si battono in Turchia per la costruzione di una società plurale, inclusiva, nel rispetto delle differenze linguistiche, etniche, religiose, di genere contro l’imposizione di un’identità nazionale dominante, omogenea, monolitica. Chiunque, senza alcuna distinzione, prendendo un caleidoscopio tra le mani può farlo rotare a suo piacimento, creando nuove combinazioni e infinite visioni magiche. È un elogio della creatività, dell’unicità della lettura e dell’ascolto, con le emozioni e gli interessi che questi possono suscitare in ognuno, un elogio della libertà di pensiero. Il nostro kaleydoskop è così uno strumento che fornisce la possibilità di elaborare interpretazioni e chiavi di lettura per ciò che avviene in un paese di cui si conosce poco e si ha una percezione sempre uguale, schiacciata su un’unica, immutabile descrizione. Per questi motivi il nostro logo è un caleidoscopio tra le mani. È nel gesto di rotarlo e guardare che si aprono nuovi orizzonti.

 

*Come sarà la rivista?

Kaleydoskop si presenta come una rivista online, con rubriche mensili, brevi notizie, articoli di approfondimento pubblicati con frequenza settimanale. Gli argomenti spaziano in ambiti molto ampi: letteratura, cinema, fotografia, satira, creazioni e documentari sonori, mobilitazioni sociali; manifestazioni culturali come festival letterari, musicali, cinematografici, mostre, performance; pratiche culturali: laboratori, riviste, seminari; programmi radio, esperimenti editoriali.

Gli articoli e tutto il materiale testuale è in italiano, per contenuti di altro tipo – visivo, musicale, sonoro – si proporrà soprattutto materiale originale prodotto da soggetti e/o associazioni turche.

 

*Chi siamo? La redazione alla base di Kaleydoskop è formata da un gruppo di cinque donne, di un’età compresa tra i 29 e i 40 anni, che parlano correntemente il turco e trascorrono regolarmente periodi anche lunghi in Turchia. Tutte si sono specializzate studiando la storia, la cultura e la lingua di questo paese, combinando la passione con la loro professione. Il progetto nasce da un’idea di Lea Nocera, studiosa di Turchia contemporanea che ha deciso di condividerlo e realizzarlo con Fazila Mat, Carlotta De Sanctis, Valentina Marcella, Giulia Ansaldo [vedi nella Gallery le nostre brevi bio]. Grazie alla attività professionale individuale delle componenti della redazione è stato possibile attivare canali di collaborazione privilegiata con: agenzie letterarie, agenzie di stampa, radio, riviste, case editrici, blog letterari e siti web, istituzioni culturali, gallerie d’arte, spazi espositivi, etichette musicali, associazioni culturali. 

 

*Perchè abbiamo bisogno del tuo contributo?

Kaleydoskop è un progetto indipendente e che si sviluppa principalmente su un lavoro redazionale di base volontario. Per la sua realizzazione abbiamo però numerose spese. Il tuo contributo servirà a coprire le spese amministrative, la consulenza legale, i costi di produzione per il lancio, il lavoro dei grafici che hanno realizzato il logo e che strutturano il sito-web e i social network, il sostegno che intendiamo dare alle associazioni e ai gruppi che si trovano in Turchia che hanno deciso di inviarci materiale, l'organizzazione di iniziative culturali in Italia e anche il crowdfunding stesso... 

Tutto questo non è poco e per noi sarà importante anche per uno slancio iniziale, per sostenerci non solo nel progetto ma anche nell'idea stessa. In cambio abbiamo pensato a tante piccole e grandi ricompense!

Anche il più piccolo contributo è fondamentale.

Contiamo su di te!

>>> English

Kaleydoskop is an online magazine about Turkey’s society and culture. It is also a project aimed at shedding light on the cultural production of the country, which is one of the liveliest and most determined spaces of resistance and dissent in the current context of repression and oppression of fundamental rights.

Kaleydoskop focuses on literature, cinema, photography, satire, audio documentaries, social mobilization; cultural events such as exhibitions, performances, literary, music, and film festivals; workshops, magazines, seminars; radio programmes, publications. These sections are explored through monthly columns, short news, and weekly articles. Kaleydoskop is written in Italian; nonetheless, the visual and audio material it introduces consists of original material produced by people and associations based in or from Turkey.

 

Kaleydoskop aims at a diversified Italian speaking readership wishing to find out more about a country that is seldom and confusedly covered by the Italian press.

The desire to share in a professional yet simple way the knowledge and skills acquired in years of study, experience on the field, and contacts lays the basis for this project. We believe that contributing to a responsible, ethical, and participatory society begins with exploring, delving into, and breaking stereotypes and superficial interpretations, and goes through making the acquired expertise available to the wide public beyond academia and other specific circles. This is an act of responsibility, besides being a way to encourage exchange, new findings, and a critical look. Kaleydoskop would not exist without the collaboration and involvement of the many people, groups, and organizations in Turkey who keep informing, creating, thinking.

 

  • MC
    MARTA
    2 settimane, 3 giorni fa
    In bocca al lupo! ;)
  •    
    • avatar
      Associazione culturale
      2 settimane, 3 giorni fa
      Crepi!
  • AR
    Alessandro
    2 settimane, 5 giorni fa
    Spero che questo progetto si sviluppi e possa far riscattare dai molti luoghi comuni sulla Turchia
  •    
    • avatar
      Associazione culturale
      2 settimane, 4 giorni fa
      è quello che speriamo vivamente anche noi! grazie!!!
  • avatar
    Giuseppa
    2 settimane, 5 giorni fa
    Daje!
  •    
    • avatar
      Associazione culturale
      2 settimane, 4 giorni fa
      grazie!!!
  • GG
    Giulia
    2 settimane, 6 giorni fa
    da itaca con furore!!! daje forte! giulia e manuel
  •    
    • avatar
      Associazione culturale
      2 settimane, 6 giorni fa
      sì!! grazie!
  • avatar
    Letizia
    3 settimane fa
    Quello che mancava sul fronte della comunicazione!!! Bravi tutti
  •    
    • avatar
      Associazione culturale
      2 settimane, 6 giorni fa
      grazie, cara!!! :)
  • EL
    Eleonora Lucy
    3 settimane, 1 giorno fa
    Ottimo progetto! Per favore, non fatemi nessun ringraziamento su FB, grazie!
  •    
    • avatar
      Associazione culturale
      3 settimane, 1 giorno fa
      Allora a maggior ragione un grande grazie qui!
  • avatar
    luigi
    3 settimane, 2 giorni fa
    in bocca al lupo
  •    
    • avatar
      Associazione culturale
      3 settimane, 2 giorni fa
      Crepi... e grazie!
  • VF
    Viola
    3 settimane, 3 giorni fa
    Un bellissimo progetto che sono sicura porterete avanti con l'entusiasmo e la competenza che vi appartengono. In bocca al lupo!
  •    
    • avatar
      Associazione culturale
      3 settimane, 3 giorni fa
      Grazie per il sostegno e per la fiducia, teşekkürler!
  • avatar
    Mimmo
    3 settimane, 5 giorni fa
    brave!
  •    
    • avatar
      Associazione culturale
      3 settimane, 4 giorni fa
      Grazie!!
  • avatar
    Maurizio
    4 settimane fa
    Gran bel progetto! Nel mio piccolo provo a contribuire! In bocca al lupo!! :)
  •    
    • avatar
      Associazione culturale
      4 settimane fa
      Ogni contributo è prezioso per noi, grazie!

per commentare devi fare login
  • Grazie digitale + Shout-Out personale su Facebook (Digital thanks + shout-out on Facebook)

    Anche i piccoli contributi sono importantissimi! E noi ti ringrazieremo come forse nessuno ha fatto mai: riceverai un sonoro grazie in turco, via email, e uno shout-out personale sulla nostra pagina Facebook!
    :)

    We value small donations and we wish to thank you in an original way: we will send you an audio file with thanks in Turkish via email and a personal shout-out on our Facebook page.

    5.00
  • Playlist di Musica Turca + Shout-Out personale su Facebook (Turkish music playlist + shout-out on Facebook)

    Per cominciare a immergersi nelle atmosfere insolite di questo paese perché non iniziare dalla musica?
    In cambio della vostra donazione riceverete una playlist di vari artisti turchi per scoprire la vastità del panorama musicale turco: dal jazz alla musica classica, dal folk al rock, dal funk psichedelico al tango. E come se non bastasse anche uno shout-out personale sulla nostra pagina Facebook!

    Music as a way to delve into a Turkish atmosphere: we will send you a playlist including various Turkish singers, composers, and bands, from jazz to classical music, folk, rock, psychedelic funk, and tango. You will also get a personal shout-out on our Facebook page.

    10.00
  • Borsa Shopper + Playlist di Musica Turca + Shout-Out personale su Facebook (Shopping bag + Turkish music playlist + shout-out on Facebook)

    Oltre al grazie e alla playlist che potrete ascoltare comodamente in qualsiasi parte del mondo vi troviate, vi spediremo a casa, direttamente dalla Turchia, la borsa shopper con il logo di Kaleydoskop.

    In addition to the playlist of Turkish music and a personal shout-out on our Facebook page, you will receive our shopping bag, made in Turkey, with Kaleydoskop logo.

    20.00
  • Borsa Shopper + Caleidoscopio + Shout-Out personale su Facebook (Shopping bag + kaleidoscope + shout-out on Facebook)

    Quale miglior oggetto potremmo regalarvi se non un caleidoscopio? Ti spediremo la nostra esclusiva borsa shopper con un originale caleidoscopio.

    Take it literally! You have a chance to get a kaleidoscope, folded in our Kaleydoskop bag, and a personal shout-out on Facebook.

    35.00
  • Borsa Shopper + Set Taccuini + Shout-Out personale su Facebook (Shopping bag + notebook set + shout-out on Facebook)

    Come prendere nota di tutto quello che racconteremo? Ti spediremo la nostra esclusiva borsa shopper e un set di tre taccuini vintage ideata e realizzata da grafici turchi.

    Wanna write down some notes while reading Kaleydoskop? We will send you three vintage notebooks designed and realized by Turkish graphic designers, in addition to our original Kaleydoskop bag and a personal shout-out on Facebook.

    35.00
  • Borsa Shopper + Foto Originale Del Collettivo NarPhoto + Shout-Out personale su Facebook (Shopping bag + original photo by Nar Photos collective + shout-out on Facebook)

    All’interno della fantastica borsa shopper ti spediremo una stampa firmata e numerata, formato 20x30 di una foto di uno dei reportage che pubblicheremo realizzata da un fotografo del collettivo indipendente turco NarPhoto.

    You will receive a 20x30 photo print, signed and numbered, by a photojournalist of the independent collective Nar Photos who will be covered in our magazine. The photo will come along with a Kaleydoskop bag and a personal shout-out on Facebook.

    50.00
  • Set di bicchierini da çay (tè) + Latta di çay + Playlist di musica turca + Shout-out personale su Facebook (Set of Turkish tea glasses + Turkish tea in metal tea box + Turkish music playlist + shout-out on Facebook)

    Ti offriamo un momento di relax in un’atmosfera tutta turca: un set di tipici bicchierini a forma di tulipano per sorseggiare il più noto çay (tè nero turco) mentre leggerai piacevolmente Kaleydoskop, con il sottofondo musicale della nostra playlist. E sulla nostra pagina Facebook uno shout-out personale per ringraziarti del contributo.

    Are you planning to read Kaleydoskop in a truly Turkish atmosphere? This reward allows you to sip çay (Turkish black tea) from a traditional tulip-shaped tea glass with Turkish music in the background. There will also be a personal shout-out on Facebook.

    75.00
  • Lezione di Turco su misura per te (1h) + Borsa Shopper + Shout-Out personale su Facebook (Private Turkish language class (1h) + shopping bag + shout-out on Facebook)

    Hai voglia di parlare turco e andartene in giro con la nostra bella borsa per dimostrare che sai leggere correttamente tutte le parole turche che trovi su Kaleydoskop? Ti regaliamo una lezione di un’ora (via Skype) tenuta da un insegnante di lingua turca pensato su misura per te. E non dimenticheremo di ringraziarti con un shout-out personale sulla nostra pagina Facebook.

    Wanna really get into it? Learn some Turkish with a professional instructor in a 1h private class (via Skype) tailored on your curiosity and needs. You will also get a Kaleydoskop bag and a personal shout-out on Facebook.

    75.00
  • Kit di sopravvivenza linguistica in turco (Lezione Privata/1h+ Borsa Shopper + Set Taccuini) + Shout-Out Personale su Facebook (Language kit including 1h Turkish language class, shopping bag, notebook set + shout-out on Facebook)

    Parli turco? Hai mai avuto voglia di farlo o vuoi rispolverare vecchi ricordi di un viaggio? Ti regaliamo una lezione di un’ora (via Skype) tenuta da un insegnante di lingua turca pensato su misura per te. E in più il set di taccuini per prendere nota di tutto quello che imparerai e da tenere facilmente in tasca, pronti per la consultazione. Ti arriveranno nella borsa shopper con il nostro logo e non dimenticheremo di ringraziarti con un shout-out personale sulla nostra pagina Facebook.

    Do you speak Turkish? Would you like to try? We offer an individually tailored private language class (via Skype, 1h) with a professional instructor. You will be able to write down notes from the class on three vintage notebooks designed and realized by Turkish graphic designers that you can always carry with you in an original Kaleydoskop bag. You will also get a personal shout-out on Facebook.

    100.00
  • Serigrafia + Borsa Shopper + Shout-Out Personale su Facebook (Serigraphy + shopping bag + shout-out on Facebook)

    Una versione unica del nostro logo da appendere dove ti piace di più: riceverai la serigrafia del logo di Kaleydoskop realizzato da Dopolavoro ed Erk14, in formato 50x70, numerata e firmata. E per portarlo con te avrai anche la nostra shopper. E un grazie tutto per te sulla nostra pagina Facebook.

    A unique reward awaits you: a serigraphy of the Kaleydoskop logo by Dopolavoro and Erk14, 50x70, signed and numbered. In addition, a Kaleydoskop bag and a personal shout-out on Facebook.

    150.00
  • Serigrafia + Edizione speciale e lettura ad alta voce delle poesie di Bejan Matur + Set Taccuini + Borsa Shopper + Shout-Out Personale Su Facebook (Serigraphy + special poems by Bejan Matur + notebook set + shopping bag + shout-out on Facebook)

    Riceverai due regali unici: la serigrafia del logo di Kaleydoskop realizzato da Dopolavoro ed Erk14, in formato 50x70, numerata e firmata e le poesie di Bejan Matur, poetessa curda che leggerà per te alcune delle sue opere. Per le poesie riceverai un file audio e un’edizione speciale realizzata da Kaleydoskop con le poesie in lingua originale, inedite in italiano, e il testo a fronte. Inoltre, per fissare le tue emozioni sulla carta un piccolo set di tre taccuini versione vintage che ti spediremo nella nostra borsa shopper. E, di certo, anche un grazie tutto per te sulla nostra pagina Facebook.

    We thought of two unique rewards: a serigraphy of the Kaleydoskop logo by Dopolavoro and Erk14, 50x70, signed and numbered, and a selection of poems by Kurdish poet Bejan Matur unpublished in Italy. You will get the poems in Turkish with Italian translation in a special publication realized by Kaleydoskop; moreover, an audio file will allow you to listen to them from the voice of the poet herself. In addition, you will receive three vintage notebooks designed and realized by Turkish graphic designers, a Kaleydoskop bag, and a personal shout-out on Facebook.

    250.00
  • Visita guidata di una giornata a Istanbul + Serigrafia + Edizione speciale e lettura ad alta voce delle poesie di Bejan Matur + Shout-Out Personale su Facebook (Istanbul day tour + serigraphy + special poems by Bejan Matur + shout-out on Facebook)

    Un premio unico e speciale, tagliato su misura per te. Per chi ha in mente un viaggio in Turchia la redazione di Kaleydoskop propone una visita guidata speciale di un giorno a Istanbul alla scoperta di storie e particolari. Prima del viaggio potrai ascoltare le poesie di Bejan Matur dalla sua voce e leggerle nell’edizione speciale realizzata da Kaleydoskop con le poesie in lingua originale, inedite in italiano, e il testo a fronte. Per te anche la serigrafia del logo di Kaleydoskop realizzato da Dopolavoro ed Erk14, in formato 50×70, numerata e firmata. Un grazie personale ti sarà dedicato sulla nostra pagina Facebook.

    If you are planning a trip to Turkey we have a very special reward for you: an unforgettable Istanbul daily tour! This is sided by a serigraphy of the Kaleydoskop logo by Dopolavoro and Erk14 (50x70, signed and numbered), a Kaleydoskop special edition of poems - unpublished in Italy - by Kurdish poet Bejan Matur in Turkish with Italian translation, and an audio file of readings by the poet herself. You will also get a personal shout-out on our Facebook page.

    500.00
  • Evento sulla Turchia contemporanea + Banner sul Sito per un mese + Shout-Out Personale Su Facebook (Event on contemporary Turkey + banner on our website for one month + shout-out on Facebook)

    Per ringraziarti della tua fiducia ti offriamo la disponibilità a organizzare nella tua città (in Italia) un evento su cultura, società e politica turca contemporanea da concordare con la redazione di Kaleydoskop. L’evento prevede l’intervento di uno o più autori di Kaleydoskop. La redazione si occuperà anche della sponsorizzazione dell’iniziativa sul sito e attraverso i suoi canali social. Inoltre, anche se su Kaleydoskop non c’è pubblicità, per la durata di un mese metteremo il banner della tua associazione o del tuo gruppo sul nostro sito. E ancora un grazie speciale sulla pagina Facebook.

    In return for your generosity we offer our availability to organize an event on contemporary Turkish politics, society and culture in Italy with the presence of one or more Kaleydoskop authors. Kaleydoskop will advertise the event extensively on its website and social media pages. Furthermore, even though Kaleydoskop has a “no advertising” policy, we will host the banner of your group or association on our website for a month. There will also be a personal shout-out on our Facebook page.

    750.00