or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

#IORESTOACASALI Sostieni la delocalizzazione del Rifugio Casali

A campaign of
Luca Ballesi

Contacts

A campaign of
Luca Ballesi

#IORESTOACASALI Sostieni la delocalizzazione del Rifugio Casali

Support this project
30%
  • Raised € 9,655.00
  • Target € 32,000.00
  • Sponsors 117
  • Expiring in 33 days to go
  • Type Keep it all  
  • Category Travel & adventure
  • Obiettivi
    3. Salute e benessere
    8. Lavoro dignitoso e crescita economica
    15. Vita sulla terra

A campaign of 
Luca Ballesi

Contacts

The project


Siamo due ragazzi di Macerata con una grande passione per le nostre montagne: i Monti Sibillini.

Questa passione ci ha condotto nel 2016 a prendere in gestione un rifugio escursionistico di proprietà del Comune di Ussita sito nella frazione Casali a 1.100 m.s.l.m., proprio di fronte alla maestosa parete nord del Monte Bove. Dopo averne realizzato la completa ristrutturazione, riuscivamo ad aprire con grande soddisfazione la nostra attività nel mese di luglio. Purtroppo nel giro di pochi mesi abbiamo visto svanire nel nulla tutto il nostro operato
I catastrofici eventi sismici del 2016, oltre ad aver reso completamente inagibile il rifugio e il borgo di Casali, l’hanno reso inaccessibile: l’unica strada d’arrivo al paese è gravemente franata e a tutt’oggi si stanno realizzando i lavori di ripristino della viabilità.
A distanza di 5 anni, cominciamo a vedere la luce!! Casali dovrebbe essere nuovamente accessibile per l’estate 2021.


Nel frattempo, grazie al Comune di Ussita e alla Protezione Civile Marche , abbiamo delocalizzato il ristorante in moduli prefabbricati e stiamo lavorando per allestire la zona notte, non compresa nell’ordinanza di delocalizzazione.

Nel territorio del Comune di Ussita , zona ad altissima vocazione turistica, al momento c’è una bassissima disponibilità di posti letto, per questo motivo abbiamo deciso di ampliare la delocalizzazione della nostra struttura ricettiva con una camerata escursionistica da 12 letti, dotata di bagno con doccia, e due camere doppie per il nostro pernottamento in loco senza le quali sarebbe impossibile gestire l’attività.
Oltre a rappresentare un’opportunità per il nostro lavoro, vorremmo dare un segnale di ripresa sia al turista, offrendo l’opportunità di pernottare o fermarsi per periodi prolungati, sia alla comunità locale che non ha più un punto d’appoggio: Casali è pressoché interamente zona rossa!!
Ci siamo rivolti alla ditta che ha posizionato i moduli del ristorante per sapere a quanto ammontasse la cifra per l’acquisto dei locali aggiuntivi, quali fossero i tempi di realizzazione, quali fossero le operazioni preliminari al posizionamento.
Abbiamo contattato quindi un istituto di credito per richiedere in prestito la cifra di € 32.000 ripartiti in € 24.000 per l’acquisto dei moduli, € 5.000 per le opere di urbanizzazione ed € 3.000 per l’allestimento della camerata.
I tempi sono già programmati: entro il mese di aprile daremo il via ai lavori di movimentazione terra ed esecuzione delle opere di urbanizzazione, mentre nei mesi di maggio e giugno verranno posati i moduli e allestiti con tutto il necessario.


Siamo qui a chiedere la partecipazione d i tutti coloro che abbiano a cuore il destino di questi luoghi unici e pieni di bellezza e vorremmo fare in modo che il vostro sostegno trovi una testimonianza chiara e duratura all’interno del nuovo locale, perché aiutarci significa non solo aiutare il Rifugio Casali ma anche un territorio intero a ritrovare speranza e vitalità.

Per questo, oltre alle ricompense che vedete qui in alto a destra, abbiamo deciso di decorare una parete del rifugio con i vostri selfie, la parete più importante, quella che abbiamo dedicato come scena ai nostri vecchi casalotti, i 6 ultimi residenti-resistenti della frazione, con i graffiti dello street artist Morden Gore e i vostri volti a cornice, simbolo dell’abbraccio che vorrete dare a sostegno di questo progetto. Potrete inviarci i vostri scatti all’indirizzo rifugiocasali@gmail.com

Infine, le ricompense “istituzionali” potranno essere spedite a casa vostra oppure ritirate direttamente presso il rifugio così da poter fare la vostra conoscenza e magari fare anche una bevuta insieme. Inutile dire che preferiamo la seconda opzione…

Ci vediamo sul lato selvaggio della montagna!!

Luca e Claudio




We are two guys from Macerata with a great passion for our mountains: the Sibillini Mountains.

This passion led us in 2016 to take over a hiking refuge owned by the Municipality of Ussita located in the hamlet of Casali at 1,100 m a.s.l., right in front of the majestic north face of Monte Bove. After having carried out the complete renovation, we were able to open our business with great satisfaction in the month of July. Unfortunately, within a few months we have seen all our work vanish into thin air
The catastrophic seismic events of 2016, in addition to having made the refuge and the village of Casali completely unusable, made it inaccessible: the only road to reach the town has seriously collapsed and restoration works are still being carried out. of the road system.
After 5 years, we begin to see the light !! Casali should be accessible again in summer 2021.


In the meantime, thanks to the Municipality of Ussita and the Marche Civil Protection, we have relocated the restaurant into prefabricated modules and are working to set up the sleeping area, which is not included in the relocation order.

In the territory of the Municipality of Ussita, an area with a very high tourist vocation, at the moment there is a very low availability of beds, for this reason we have decided to expand the relocation of our accommodation with a 12-bed excursion dormitory, equipped with a bathroom with shower, and two double rooms for our overnight stay on site without which it would be impossible to manage the business.
In addition to representing an opportunity for our work, we would like to give a signal of recovery both to tourists, offering the opportunity to stay overnight or stop for prolonged periods, and to the local community that no longer has a foothold: Casali is almost entirely red zone!!
We contacted the company that placed the restaurant modules to find out how much the amount for the purchase of the additional premises was, what the construction times were, what the preliminary positioning operations were.
We therefore contacted a credit institution to request a loan of € 32,000 divided into € 24,000 for the purchase of the modules, € 5,000 for the urbanization works and € 3,000 for the preparation of the dormitory.
The times are already scheduled: by April we will start the earthmoving works and execution of the urbanization works, while in the months of May and June the modules will be laid and set up with everything necessary.


We are here to ask for the participation of all those who care about the destiny of these unique and full of beauty places and we would like to ensure that your support finds a clear and lasting testimony within the new venue, because helping us means not only helping the Casali Refuge but also an entire territory to find hope and vitality.

For this reason, in addition to the rewards you see above on the right, we have decided to decorate a wall of the refuge with your selfies, the most important wall, the one we have dedicated as a scene to our old casalotti, the 6 last resident-resistant fraction, with graffiti by street artist Morden Gore and your faces as a frame, a symbol of the embrace you want to give in support of this project. You can send us your shots to the address refugecasali@gmail.com

Finally, the "institutional" rewards can be sent to your home or collected directly at the refuge so that you can get to know you and maybe even have a drink together. It goes without saying that we prefer the second option ...

See you on the wild side of the mountain!!

Luca and Claudio

Support this project

Rewards

€25.00

Offerta BASE

Con questa offerta entrerete a far parte della parete dei sostenitori inviandoci un vostro selfie all'indirizzo rifugiocasali@gmail.com. Inoltre riceverete a casa o potrete ritirare direttamente al rifugio uno sticker f.to cm 10x10 con il nostro logo.

Select
€50.00

Offerta BRONZO

Con questa offerta entrerete a far parte della parete dei sostenitori inviandoci un vostro selfie all'indirizzo rifugiocasali@gmail.com. Inoltre riceverete a casa o potrete ritirare direttamente al rifugio uno sticker f.to cm 10x10 e una t-shirt con il nostro logo (indicate la taglia nella mail).

Select
€75.00

Offerta ARGENTO

Con questa offerta entrerete a far parte della parete dei sostenitori inviandoci un vostro selfie all'indirizzo rifugiocasali@gmail.com. Inoltre riceverete a casa o potrete ritirare direttamente al rifugio uno sticker f.to cm 10x10, una t-shirt (indicate la taglia nella mail) e una borraccia da 750 ml con il nostro logo.

Select
€100.00

Offerta ORO

Con questa offerta entrerete a far parte della parete dei sostenitori inviandoci un vostro selfie all'indirizzo rifugiocasali@gmail.com. Inoltre riceverete a casa o potrete ritirare direttamente al rifugio uno sticker f.to cm 10x10, una t-shirt (indicate la taglia nella mail), una borraccia da 750 ml con il nostro logo e un pasto completo per una persona.

Select
€150.00

Offerta PLATINO

Con questa offerta entrerete a far parte della parete dei sostenitori inviandoci un vostro selfie all'indirizzo rifugiocasali@gmail.com. Inoltre riceverete a casa o potrete ritirare direttamente al rifugio uno sticker f.to cm 10x10, una t-shirt (indicate la taglia nella mail), una borraccia da 750 ml con il nostro logo, un pasto completo per una persona e un'escursione guidata tra le nostre stupende montagne.

Select
€250.00

Offerta DIAMANTE

Con questa offerta entrerete a far parte della parete dei sostenitori inviandoci un vostro selfie all'indirizzo rifugiocasali@gmail.com. Inoltre riceverete a casa o potrete ritirare direttamente al rifugio una MISTERY BOX.
Il contenuto vi sorprenderà!!

Select
€500.00

Re de li Casali

Con questa offerta entrerete a far parte della parete dei sostenitori inviandoci un vostro selfie all'indirizzo rifugiocasali@gmail.com. Inoltre riceverete a casa o potrete ritirare direttamente al rifugio la tanto agognata MISTERY BOX PLUS.
Il contenuto vi sorprenderà!!

Select

Comments (109)

Per commentare devi fare
  • AT
    Andrea T-SHIRT taglia XL
    • LB
      LB Comunicazione di Luca Ballesi OK Andrea, grazie mille!
      2 months, 3 weeks ago
  • MF
    Massimo Se si può avere la maglietta, TAGLIA M . Grazie
    • LB
      LB Comunicazione di Luca Ballesi Aggiudicato!! Grazieeeeeeee!!
      3 months ago
  • MC
    Marina Per la rinascita di Ussita e Casali... che ci sono nel cuore. Alessandro e Marina
    • LB
      LB Comunicazione di Luca Ballesi Grazie del sostegno ragazzi, ce la metteremo tutta!!
      3 months, 1 week ago
  • mC
    marco Ciao ragazzi, Come promesso vi ho inviato una seconda piccola donazione. Forza Casali Marco Cataldi Ps la mia foto è già appesa, e per il gadget va bene così...
    • LB
      LB Comunicazione di Luca Ballesi Ciao Marco, grazie ancora!
      3 months, 2 weeks ago
  • bZ
    beatrice grazie a voi!
    • LB
      LB Comunicazione di Luca Ballesi Grazie del sostegno Beatrice! Ci vediamo a Casali!!
      3 months, 2 weeks ago
  • avatar
    Eugenio Ciao, sono Eug Iommi, con la miseria che ho potuto guadagnare in quest'ultimo anno e mezzo da musicista, ho voluto dare comunque il mio contributo a questa causa, per voi Claudio e Luca, il vostro bellissimo sogno da realizzare, perché Casali si merita un rifugio che funzioni e le nostre montagne meritano di tornare ad essere vissute in modo sano. Ho avuto l'onore di suonare nel vecchio rifugio poco prima del terremoto del 2016, era la sera di ferragosto, spero di ritrovare il rifugio funzionante dopo 5 anni, e ci tenevo veramente troppo che ci fosse anche la mia foto (che vi invierò via mail) nella parete dei sostenitori! Ma quando verrò a trovarti altro che adesivo, voglio un bel bicchiere di mistrà! Alla salute!
    • LB
      LB Comunicazione di Luca Ballesi Mitico Eugenioooo..innanzitutto grazie, e poi tranquillo che il mistrà ce lo beviamo insieme bello ghiacciato!!! 😁✌️
      3 months, 3 weeks ago
  • avatar
    Fabio buona fortuna
    • LB
      LB Comunicazione di Luca Ballesi Grazie Fabio!!
      3 months, 3 weeks ago
  • AD
    Alberto Forza ragazzi!
    • LB
      LB Comunicazione di Luca Ballesi Grazie mille Alberto!! Noi ce la mettiamo tutta 😎
      3 months, 4 weeks ago
  • avatar
    Roberto Non spedite nulla! Buona fortuna e grazie per tenere vive le nostre montagne.
    • LB
      LB Comunicazione di Luca Ballesi Grazie a te Roberto!! Ci vediamo al rifugiooo ✌️😊
      3 months, 4 weeks ago
  • avatar
    Tiziana Io ho una casa a Ussita e voglio che tutto torni come una volta Grazie ragazzi
    • LB
      LB Comunicazione di Luca Ballesi Grazie mille Tiziana!!! Noi ce la stiamo mettendo tutta..speriamo di vederci al rifugio 😊
      3 months, 4 weeks ago

Gallery

Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

3. Salute e benessere

Buona salute: garantire una vita sana e promuovere il benessere di tutti a tutte le età.

8. Lavoro dignitoso e crescita economica

Buona occupazione e crescita economica: promuovere una crescita economica inclusiva, sostenuta e sostenibile, un'occupazione piena e produttiva e un lavoro dignitoso per tutti.

15. Vita sulla terra

Utilizzo sostenibile della terra: proteggere, ristabilire e promuovere l'utilizzo sostenibile degli ecosistemi terrestri, gestire le foreste in modo sostenibile, combattere la desertificazione, bloccare e invertire il degrado del suolo e arrestare la perdita di biodiversità.

Vuoi sostenere questo progetto?