or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

impara l'arte e... usala! sarajevo supermarket

A campaign of
sarajevo supermarket

Contacts

A campaign of
sarajevo supermarket

impara l'arte e... usala! sarajevo supermarket

Campaign ended
  • Raised € 1,270.00
  • Sponsors 28
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Art & culture

A campaign of 
sarajevo supermarket

Contacts

The project

Il primo spazio di arte contemporanea e filosofia nel rione Sanità - NAPOLI

THE FIRST SPACE FOR CONTEMPORARY ART AND PHILOSOPHY

IN THE SANITÀ NEIGHBORHOOD - NAPLES

Le premier espace d’art contemporain et de philosophie

dans le rione Sanità – Napoli

• • •

Dal 22 dicembre ad oggi quasi Trenta eventi…

e ancora tanti altri in corso e in programma

• arti visive • filosofia • poesia • passeggiate estetiche • musica • • fotografia • letteratura • teatro • laboratori • pratiche • artiterapie • • contaminazioni • performance • multimedialità •

per continuare a esistere e a crescere

ora abbiamo bisogno del contributo di chi crede nel nostro sogno

perché un sogno riesce a realizzarsi e può cambiare la realtà

soltanto se si è in molti a farlo insieme

il nostro appello è rivolto ai non indifferenti!

Che cos’è sarajevo supermarket?

sarajevo supermarket è un’operazione artistica mutante , che deve le sue trasformazioni all’apporto di quanti di volta in volta vi entrano in contatto. Sue caratteristiche sono l’attenzione alla multimedialità e all’interdisciplinarità, l’interesse per le realtà locali in cui opera, l’inclinazione alle contaminazioni tanto sul piano disciplinare che su quello dei rapporti umani.

sarajevo supermarket non è un semplice contenitore artistico e culturale. In esso la grammatica dell’arte contemporanea si incontra e si confronta con la ricerca filosofica . Le intersecazioni e le interferenze di opere, interlocutori e discipline differenti mettono in atto un permanent work in progress. sarajevo supermarket produce realtà, spazi, situazioni.

Perchè ci chiamamo così? E qual è la nostra storia?

sarajevo supermarket è nato nel 1995 come logo con il quale promuovere produzioni creative marginali e artisti indipendenti, emergenti e irregolari. Le drammatiche immagini del conflitto in atto nell’ex Jugoslavia in quegli anni indussero a optare per un nome che accentuasse il contrasto tra la città di Sarajevo, teatro di guerra e di disagio, e il supermaket in quanto luogo per eccellenza della società delle merci e dei consumi. Con la scelta di tale denominazione si volle rendere chiara sin dalle premesse l’intenzione di declinare l’intervento artistico in direzione di un impegno sociale attivo . Nel corso degli anni sarajevo supermarket ha organizzato numerosi eventi finalizzati alla valorizzazione e allo sviluppo di tutte le arti , ha praticato le artiterapie con sofferenti psichici , ha educato alla creatività bambini e giovani drop-out .

Ad accomunare le diverse forme di intervento di sarajevo supermaket in ambito artistico, culturale ed educativo è la convinzione che la creatività sia un potenziale educabile . Stimolare la creatività, liberarla dagli impedimenti sociali e culturali presenti in contesti disagiati, darle lo spazio e il tempo in cui esprimersi, dotarla degli strumenti necessari per realizzarsi, sono alcuni degli obiettivi di sarajevo supermaket. Tutti questi obiettivi sono riassumibili nell’idea che la creatività debba essere alla portata di tutt* perché essa costituisce una risorsa non solo dei soggetti direttamente coinvolti ma anche dell’intera comunità.

Attualmente abbiamo una sede?

Dopo due anni circa di sospensione delle attività e nonostante la perdita di gran parte delle attrezzature e dei materiali posseduti, dal 22 dicembre 2016 sarajevo supermarket è ripartito con una nuova sede nel suggestivo e vitale Rione Sanità . Per raggiungerla bisogna attraversare un reticolo di strade e stradine, giungere in un vicolo non accessibile alle auto e infine salire delle scale strette, situate accanto a una delle tante edicole votive caratteristiche della tradizione partenopea. L’ampia terrazza all’ingresso della porta offre uno scorcio della cupola maiolicata del “Monacone”. Da lì si entra in uno spazio sinuoso e sorprendente, situato a ridosso di anfratti e arcate di tufo che costituiscono le fondamenta del Complesso monumentale dei Cinesi. L’atmosfera della struttura bene si accorda con gli intenti programmatici di sarajevo supermarket. La porosità tufacea, le stratificazioni di piani e materiali, l’andamento spiraliforme corrispondono perfettamente a un progetto che si concepisce come un cantiere permanente.

Che “c’entriamo” col rione Sanità?

La sede di sarajevo supermarket è situata nella Sanità . Quartiere popolare napoletano che ha dato i natali a Totò, necropoli e area sacra dei greci e dei romani, il rione Sanità deve la sua attuale configurazione al ponte che Gioacchino Murat fece costruire nel XIX secolo. Il territorio, che fino ad allora era stato parte integrante del centro cittadino, a seguito di questa edificazione cominciò a essere attraversato sempre meno e a isolarsi dal resto di Napoli. Ridotto alla condizione paradossale di periferia nel centro, esso ha subito un graduale processo di ghettizzazione. Tuttavia, grazie al suo straordinario patrimonio artistico e all’impegno di una serie di realtà locali, e seppure tra molte difficoltà ancora irrisolte, la Sanità attualmente sta attraversando una straordinaria rinascita culturale, sociale ed economica . Portando l’arte contemporanea e la filosofia nel cuore di questo rione, sarajevo supermarket sta dando il suo contributo attivo al processo di cambiamento in corso . Vogliamo continuare a risiedere nella Sanità e a operare per il miglioramento di un territorio che amiamo e che crediamo debba ritornare a essere nuovamente protagonista positivo della città di Napoli.

Perché abbiamo bisogno del vostro contributo?

Purtroppo, nelle attuali condizioni sarajevo supermarket non è più in grado di mantenere la sua sede. Rischia a breve di chiudere definitivamente i battenti .

L’unica maniera per poter conservare la sua sede nel rione Sanità è:

- affrontare i lavori indispensabili di riqualificazione della struttura : riparazione dei bagni, adeguamento dell’impianto elettrico, messa in sicurezza della terrazza;

- dotarsi delle attrezzature necessarie per incrementare e svolgere più efficacemente le sue diverse attività: impianto audio e video e materiali indispensabili per i laboratori (colori, pennelli, supporti di vario genere).

Il nostro preventivo ammonta a 5mila euro circa. Solo raccogliendo questa cifra sarajevo supermarket potrà darsi l’opportunità di portare avanti il suo sogno e di accrescere il suo impegno. Grazie al vostro contributo potremo dare avvio anche a nuove attività , tra cui:

  • Residenze di artisti e di filosofi;
  • Pubblicazioni autoprodotte di libri e cataloghi d’arte;
  • Vari tipi di laboratori che fino ad ora non è stato possibile realizzare per mancanza di materiali.

A chi ci rivolgiamo?

Fino ad oggi sarajevo supermarket non si è mai mantenuto grazie al finanziamento di istituzioni pubbliche e di sponsor privati. I suoi sostenitori sono sempre stati coloro che ci hanno conosciuto e che hanno creduto nel nostro progetto dal basso. Ora, con l’attuale campagna di crowdfunding, sarajevo supermarket si rivolge non solo a loro, ma anche a tutte le persone che ancora non ci conoscono. Richiamandoci a una celebre affermazione di Antonio Gramsci, sarajevo supermarket si rivolge ai non “indifferenti” perché “vivere” vuol “dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano”. Ci rivolgiamo dunque ai partigiani e alle partigiane, a coloro che sono dalla nostra parte e che credono, come noi, che creatività e cultura non solo siano necessarie per l’intera comunità ma che esse stesse “facciano” comunità, che producano nuove pratiche e nuovi modelli dello stare insieme.


Sostienici con un contributo, anche piccolo, e investi

nel nostro progetto… non ti deluderemo!

In segno di gratitudine per il sostegno che ci offri e la fiducia che stai riponendo in noi, abbiamo pensato di offrirti alcuni nostri lavori. Visita la sezione "RICOMPENSE" per scoprirli.

Se vuoi sostenerci iscriviti (se non sei già iscritto) a "produzioni dal basso" e, entrando in "RICOMPENSE", seleziona il dono che preferisci.

Affinché la procedura vada a buon fine, ricordati di selezionare la  casella "ho letto e accetto i termini d'uso". Grazie!

Come fare per saperne di più?

Chi volesse saperne di più su di noi può seguirci sulla nostra pagina facebook “sarajevo supermarket” : https://www.facebook.com/sarajevo-supermarket-153827961357884/?ref=aymt_homepage_panel

Oppure può venirci a trovare in occasione dei nostri eventi o su appuntamento , scrivendoci a sarajevosupermarket@gmail.com o chiamando i seguenti numeri: 347 47 35 564 - 328 967 7340.


ENGLISH VERSION

• Visual Arts • Philosophy • Poetry • Aesthetic walks • Music Photography • Literature • Acting •
• Workshops • Practices • Art-therapy • Fusions • Performances • Multimediality •
Sarajevo Supermarket was born in 1995 as a “logo” to promote marginal creative productions and independent, emerging and irregular artists. Over the years, Sarajevo Supermarket has organized several events to develop and make the most of all arts , it has practiced art-therapy with psychic sufferers and educated children and drop-out youngsters to creativity .
Currently, Sarajevo Supermarket is an ever changing artistic operation , which owes its changes to the contributions of anyone gets in touch with it. Sarajevo Supermarket is not just a cultural and artistic container. In this project the grammar of Contemporary Art meets Philosophy research.
In 2016 Sarajevo Supermarket moved to Sanità, a working-class neighborhood in the historical center of Naples , known for being actor Totò’s birthplace. This neighborhood, despite his extraordinary art heritage, over the time, was gradually ghettoized. However, it is currently experiencing a cultural, social and economic renaissance. Sarajevo supermarket is actively contributing to this change process by bringing Contemporary Art and Philosophy to the heart of the Sanità Neighborhood .
However, in its current situation, Sarajevo Supermarket can’t keep stay in its premises. It is in danger of closing down.
There’s only a way to stay in the current premises in Sanità , that is managing to:
- afford urgent renovation works (toilet repairs, adjustment of the electrical system, safety measures for the terrace)
- increase and carry on its activities more efficiently through necessary tools such as an audio-video system and indispensable materials for the workshops (colors, paintbrushes, other different materials).
Our budget estimate is about 5000 euros . Just by collecting this amount of money, Sarajevo Supermarket will have a chance to carry on its projects and to increase its commitment. Thanks to your donation, will be able to start new activities, too, among which:
• Residencies for artists and philosophers
• Self-published books and art catalogues
• Different kinds of workshops which have not taken place yet because of a lack of materials.
Sarajevo Supermarket’s supporters have always been those who believe in this grassroots project. Now, with the current crowdfunding campaign, we’re calling anyone who believe that creativity and culture are not only necessary for all the community, but also that they “make” a community, that they help build new practices and new models for being together.

Support us with a(n even small) donation…we won’t disappoint you!


VERSION FRAINÇAISE

Arts visuels • Philosophie • Poésie • Promenades Esthétiques • Musique • Photographie • Littérature
Théâtre • Ateliers • Pratiques • Art-thérapies • Contaminations • Performances • Multimédias
Sarajevo Supermarket est né en 1995 en tant que logo pour promouvoir des productions créatives marginales et des artistes indépendants, émergents et irréguliers. Sarajevo Supermarket a organisé au fil des années de nombreux événements centrés sur la valorisation et le développement des diverses pratiques artistiques, aussi que sur la pratique de l’art-thérapie avec des sujets souffrant de troubles psychiques, et sur l’initiation à la créativité d’enfants et de jeunes marginalisés.
Actuellement sarajevo supermarket se veut une opération artistique en évolution , qui doit ses transformations aux contributions de tous ceux qui entrent à chaque fois en contact avec elle . Sarajevo Supermarket n’est pas un simple pourvoyeur de contenus artistiques et culturels, mais un lieu où la grammaire de l’art contemporain croise la recherche philosophique et se confronte à elle.
Depuis décembre 2016 Sarajevo Supermarket a son siège dans le rione Sanità , quartier populaire situé dans le centre historique de Naples, quartier connu, entre autres, parce que Totò, le célèbre acteur comique italien, y a vu le jour. Ce quartier, malgré son extraordinaire patrimoine artistique, a subi au fil du temps un phénomène progressif de ghettoïsation. Néanmoins, il vit une véritable renaissance sur le plan culturel, social et économique. En portant l’art contemporain et la philosophie au cœur du rione Sanità , Sarajevo Supermarket est en train de contribuer à ce changement.
Toutefois, son état actuel ne lui permettant pas de garder son siège, Sarajevo Supermarket risque de fermer ses portes.
La seule façon de parvenir à garder son siège dans le rione Sanità est :
  • faire face aux travaux indispensables de réaménagement de la structure : réparation des toilettes, mise à niveau de l’installation électrique, mise en sécurité de la terrasse ;
  • se doter des équipements nécessaires pour le développement et bon déroulement des différentes activités : installations audio et vidéo et matériaux indispensables pour les ateliers (couleurs, pinceaux, supports divers).
Le devis pour les travaux s’élève à environ 5.000 euros. C’est seulement en collectant ce montant que sarajevo supermarket pourra mener à bien son projet et étendre son engagement. En outre, grâce à vos contributions éventuelles nous pourrons mettre en place de nouvelles activités, dont :
  • résidences d’artistes et philosophes ;
  • publications auto-financées de livres et de catalogues d’art ;
  • différents types d’ateliers que, faute de matériaux, il n’a pas été possible de réaliser jusqu’à présent.
Nous avons toujours pu compter sur le soutien et sur les subventions de tous ceux qui ont cru en Sarajevo Supermarket en tant que projet émanant de la base. Maintenant, avec notre campagne actuelle de crowdfunding, nous nous adressons à tous ceux qui, comme nous, sont persuadés que non seulement la créativité et la culture sont indispensables à la communauté entière, mais qu’elles « font » communauté et qu’elles produisent de nouvelles pratiques et formes de vie commune, d’« être ensemble ».

Aidez-nous avec une contribution, même faible… nous ne vous décevrons pas !

Rewards

Contribute
Campaign ended
Choose this reward
€10.00

Cartolina di ringraziamento

Cartolina di ringraziamento di sarajevo supermarket, tiratura limitata, numerata e firmata.
Potrai ritirarla su appuntamento presso la nostra sede. Se sei impossibilitato a raggiungerci, comunicacelo e te la invieremo per posta all' indirizzo che avrai indicato sulla piattaforma.

93 to go
Select
Choose this reward
€20.00

Stampa di sarajevo supermarket, formato A4

Stampa (a scelta) di sarajevo supermarket, formato A4, tiratura limitata, numerata e firmata.
Potrai ritirarla su appuntamento presso la nostra sede. Se sei impossibilitato a raggiungerci, comunicacelo e te la invieremo per posta all' indirizzo che avrai indicato sulla piattaforma.

26 to go
Select
Choose this reward
€30.00

Foto di Rose Sélavy

Foto digitale a scelta dell’allestimento di Rose Sélavy “I.A.M.H.”, formato 10x12cm, copia 1 di 10, firmata dall’autrice.

Potrai ritirarla su appuntamento presso la nostra sede. Se sei impossibilitato a raggiungerci, comunicacelo e te la invieremo per posta all' indirizzo che avrai indicato sulla piattaforma.

21 to go
Select
Choose this reward
€50.00

Fotografia di Paolo Lastrucci

Fotografia (a scelta) dell’allestimento di Paolo Lastrucci “Ipovisioni”, stampa digitale, formato variabile, copia unica firmata dall’autore.
Potrai ritirarla su appuntamento presso la nostra sede. Se sei impossibilitato a raggiungerci, comunicacelo e te la invieremo per posta all' indirizzo che avrai indicato sulla piattaforma.

17 to go
Select
Choose this reward
€100.00

Stampa di sarajevo supermarket, formato A3

Stampa a scelta di sarajevo supermarket, formato A3, copia unica, firmata. Potrai ritirare il tuo dono su appuntamento presso la nostra sede. Se sei impossibilitato a raggiungerci, comunicacelo e te lo invieremo per posta all' indirizzo che avrai indicato sulla piattaforma.

14 to go
Select
Choose this reward
€100.00

Buono d'acquisto per un'opera della collettiva"ArtDiscount"

Buono d'acquisto di un'opera della collettiva "ArtDiscount" di valore pari alla cifra donata. Potrai scegliere l'opera su appuntamento presso la nostra sede. Se sei impossibilitato a raggiungerci, comunicacelo e ci accorderemo su come fare.

Select
Choose this reward
€500.00

Acrilico di Iperartista, 50x50cm

Acrilico (a scelta) su tela di Iperartista, 50x50cm, con firma dell’autore. Potrai ritirarlo su appuntamento presso la nostra sede. Se sei impossibilitato a raggiungerci, comunicacelo e te lo invieremo per posta all' indirizzo che avrai indicato sulla piattaforma.

10 to go
Select
Choose this reward
€1,000.00

Acrilico di Iperartista, 100x100cm

Acrilico (a scelta) su tela di Iperartista, 100x100cm, con firma dell’autore. Potrai ritirarlo su appuntamento presso la nostra sede. Se sei impossibilitato a raggiungerci, comunicacelo e te lo invieremo per posta all' indirizzo che avrai indicato sulla piattaforma.

4 to go
Select

Comments (14)

Per commentare devi fare
  • Rd
    Ramiro  In bocca al lupo!! Spero proprio che continuate, siete una bella realtà.
    • SC
      Sabrina  Viva il lupo! Grazie di cuore, Ramiro.
      1 year, 8 months ago
  • avatar
    Vincenzo  Un mio caro saluto a Giovanni compagni di lunga data, ti seguo sempre con interesse, il mio modesto contributo all'arte lo do come tu ben sai, e un piccolo contributo per sarajevo supermarket lo do di testa cuore fegato polmone reni stomaco intestino .........cioè con tutto me stesso. Ciao a te e tutti voi
    • SC
      Sabrina  Caro Vincenzo, io, Giovanni e tutti noi di sarajevo supermarket ti ringraziamo "con tutti noi stessi" per il tuo generoso contributo e ti aspettiamo nella nostra sede alla Sanità. Vieni a trovarci quando passi per Napoli! Grazie ancora e a presto...
      1 year, 8 months ago
  • avatar
    Sergio  Sarajevo: domande senza l'assilo di risposte, di dimensioni di senso necessarie alle nostre giustificazioni quotidiane. Sarajevo: il tempo senza lancette, la fluidità dei nervi che si compongono in miliardi di pensieri e che amano contraddirsi. Sarajevo: il nostro tempo dopo il tempo che ci è stato insegnato. Forza Sarajevo.
    • SC
      Sabrina  sarajevo: il luogo che si trasforma e si arricchisce grazie al contributo di quant* di volta in volta ne prendono parte, grazie anche a te che ne hai preso e che ne prendi parte col tuo orizzonte di senso e con la tua creatività. Grazie, Sergio. Grazie di tutto.
      1 year, 8 months ago
  • avatar
    Thomas  Fuerza e Complimenti
    • SC
      Sabrina  Grazie mille, Thomas! Un abbraccio
      1 year, 9 months ago
  • DM
    Daniela  Spero di cuore che riusciate a portare avanti al meglio questo nobile progetto culturale...un grande in bocca al lupo!
    • SC
      Sabrina  Grazie del tuo sostegno, Daniela... e viva il lupo!
      1 year, 9 months ago
  • avatar
    Francesco  SRAJEVO SUPER MARKET....quest'anno è entrato a far parte della mia vita e ne sono davvero felice...a volte ci illudiamo di essere i veri padroni della verità di conoscere tutto ciò che ci circonda peccando di presunzione, Giovanni & Sabrina invece mi hanno fatto ammirare una vista dal loro spazio della sanità che non avevo mai visto,mi emozionai il primo giorno che ammiravo il mio quartiere dal loro giardino. Hanno cominciato la loro esprienza alla sanità verso novembre 2016 irrompendo con l'idea del sarajevo supermarket alla sanità nei più remoti meandri del quartiere(via matteo ripa 7)! Lontano da questo sistema che rapisce l'identità di ognuno di noi, sarajevo supermarket valorizza, da spazio ad artisti e produzioni indipendenti mettendo a disposizione del pubblico una vasta varietà di opere d'arte contemporanea e una serie di attività artistiche alla portata di tutti. Autofinanziati e senza l'aiuto di nessuno da ben 25 anni circa resistono e portano avanti le loro idee....è partita da poco questa campagna di crowfounding per valorizzare lo spazio che necessita di opere di rivalutazinde del luogo e per far si che questa bellissima creatura possa crescere, svilupparsi e rafforzare le radici nel quartiere sanità! non lasciamo soli sarajevo supermarket! IMPARA L'ARTE E USALA..
    • SC
      Sabrina  Francesco, grazie delle belle e importanti parole e grazie della tua preziosa presenza. Faremo del nostro meglio per restare e per meritarci la fiducia che stai riponendo in noi...
      1 year, 9 months ago
  • RC
    Rosa  L'unico spazio a Napoli dove l'arte non si espone solamente. A sarajevo supermarket si discute, si crea, si progetta e si condivide insieme. Trovarsi nel cuore del Rione Sanità è una sfida. In un quartiere che ha estremo bisogno di crescere nessun mezzo è più efficace della cultura per farlo al meglio. Grazie sarajevo supermarket. Sostengo e incrocio le dita!
    • SC
      Sabrina  Grazie di tutto a te, Rosa... e incrociamo le dita!
      1 year, 9 months ago

Gallery

Community