oppure accedi con email e password

oppure

Registrati con il tuo indirizzo email

Inserisci il tuo indirizzo email: ti invieremo una nuova password, che potrai cambiare dopo il primo accesso.

Ricordi la tua password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Network di Banca Etica

Il Giardino di Scidà. Un bene confiscato alla mafia diventa casa memoria.

Una campagna di
I Siciliani Giovani

Contatti

Una campagna di
I Siciliani Giovani

Il Giardino di Scidà. Un bene confiscato alla mafia diventa casa memoria.

Sostieni questo progetto
20%
  • Raccolti € 2.030,00
  • Obiettivo € 10.000,00
  • Sostenitori 37
  • Scadenza 34 giorni rimanenti
  • Modalità Raccogli tutto  
  • Categoria Comunità & sociale

Una campagna di 
I Siciliani Giovani

Contatti

Il Progetto

Un bene confiscato alla mafia. Una casa con un bellissimo giardino nel centro della città di Catania, in via Randazzo 27. Una rete di associazioni che vuole trasformare quello che è stato un luogo di mafia in un giardino per il quartiere e in una “casa memoria” della lotta alla mafia .

L'abbiamo chiamato “Il Giardino di Scidà” . Gli abbiamo dato il nome di un giudice, storico presidente del Tribunale dei minori di Catania, che tanto ha fatto per combattere la mafia e per salvare intere generazioni dalla criminalità.

Catania ha pochissimi luoghi della memoria della lotta alla mafia. Per qualcuno a Catania la mafia non è mai esistita. Per questo vogliamo costruire, proprio in un bene confiscato alla mafia e affidatoci dal Comune, una “casa memoria” , dove raccontare attraverso documenti, oggetti, foto, video, racconti la storia del potere mafioso in città, ma soprattutto le tante storie di chi contro la mafia si è battuto. Come Giuseppe Fava , direttore de I Siciliani, assassinato il 5 gennaio 1984. Come Giambattista Scidà che ha speso la sua vita “per la giustizia, per Catania”. Una casa e un giardino aperti alle scuole, alle famiglie, al quartiere.

Per fare tutto questo abbiamo bisogno del vostro aiuto.

Bisogna ripulire il giardino, cambiare le finestre, sistemare l'impianto elettrico, fare arrivare l'acqua, imbiancare le pareti, sistemare il tetto. E poi comprare le attrezzature per la webradio, per l'archivio multimediale. Servono tavoli e sedie, e servono le risorse per iniziare le attività.

Il Giardino di Scidà sarà un luogo importante per la città di Catania e per la lotta alla mafia, grazie al vostro contributo.

Sostieni questo progetto

Ricompense

Seleziona questa ricompensa
€10.00

Grazie, grazie, grazie!

Su facebook, su Instagram, nel cartellone appeso all'ingresso del Giardino di Scidà! Ovunque potremo vi ringrazieremo per il vostro importante contributo!

Se ci manderai una foto la metteremo insieme a quella di tutte le altre e tutti gli altri donatori!

986 rimanenti
Scegli
Seleziona questa ricompensa
€30.00

Un fiore. Un'ape.

Ci mettiamo un fiore.

Una zona del giardino sarà riservata ai fiori. Pianteremo fiori melliferi, utili alla
vita delle api e all'impollinazione. Le api, impollinatrici per eccellenza, sono recentemente oggetto
di interesse mondiale perché a grave rischio di estinzione: sono praticamente scomparse in varie
parti del mondo caratterizzate da estese monocolture trattate con pesticidi.

La moria delle api, causata dall'inquinamento, e le implicazioni che essa ha sull'ecosistema è metafora dei problemi sociali che nascono dall'egoismo dell'uomo nel rapporto con gli altri.

“Metterci un fiore” con una buona produzione di nettare e di polline è un piccolo gesto che migliora il mondo.

Una cosa bella per il giardino e per la natura.

Vi invieremo un biglietto di ringraziamento con la descrizione del gesto compiuto che potrete utilizzare anche come regalo a un amico: un simpatico, utile, originale regalo solidale!

198 rimanenti
Scegli
Seleziona questa ricompensa
€50.00

Terra di Scidà. La terra confiscata alla mafia

Un piccolo, carinissimo barattolo di terra del nostro giardino verrà consegnato al donatore. Si tratterà di un po' di terra confiscata alla mafia, oggetto simbolico di come la giustizia può vincere sulla criminalità
organizzata. Terra liberata, finalmente pulita.

Vi invieremo anche una cartolina con la descrizione del progetto e del senso del vostro gesto.

Sarebbe anche un bel regalo da poter fare a un amico: un regalo solidale!

97 rimanenti
Scegli
Seleziona questa ricompensa
€100.00

Le piante della memoria

Una piccola pianta, un alberello, concordati con voi per il significato che vorranno avere, saranno piantati nel Giardino di Scidà.

Una targhetta nel terreno riporterà il vostro nome e il vostro messaggio.

44 rimanenti
Scegli
Seleziona questa ricompensa
€500.00

L'albero della memoria.

Un albero. Magari da frutto. Quelli della nostra terra. Alberi longevi e pieni di significato. Lo pianteremo a vostro nome nel giardino di Scidà. Ci giocheranno attorno i bambini, ascolterà il nostro impegno contro la mafia. E avrà un nome l'albero, quello che deciderete di dargli, e avrà affissa sotto la storia che vorrete raccontare. Il senso del vostro bellissimo e utile gesto.

Un albero che sarà l'immagine del giardino, per lunghissimo tempo.

4 rimanenti
Scegli

Commenti (3)

Per commentare devi fare
  • RM
    Robert  Ciao, sono il MONTIER Robert; Investitore privato. Ho optato per il finanziamento di progetti per accompagnare finanziariamente tutte le persone serie che trasportano progetti. Contattatemi se avete bisogno di me. Questo è il mio mail:montierrobert@outlook.fr
    • avatar
      Marcello  Mi piace molto il Giardino di Scidà. Complimenti.
      • avatar
        Toti  che sia solo l'inizio, c'è tanto lavoro da fare un abbraccio grande

        Community

        Vuoi sostenere questo progetto?