or

Register with your email address

Oppure, solo se sei una persona fisica (NO azienda/associazione), puoi scegliere anche di registrarti con i social:

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Il Festival del Ciclo Mestruale

A campaign of
PROMISE

Contacts

A campaign of
PROMISE

Il Festival del Ciclo Mestruale

Campaign ended
100%
100%
  • Raised € 8,059.00
  • Target € 8,000.00
  • Sponsors 95
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Events & festivals
  • Obiettivi
    3. Salute e benessere
    5. Uguaglianza di genere
    13. Agire per il clima

A campaign of 
PROMISE

Contacts

The project

Eh sì, è proprio un festival del ciclo mestruale, ed è anche il primo in Italia e nel mondo (o quasi, ne fanno uno in India 🙃). Lo abbiamo organizzato per inaugurare una nuova narrazione del ciclo mestruale, perché ancora oggi è visto come un tabù invece di essere riconosciuto come tema fondamentale per la salute e la parità di genere.

Lo sai che fino al 2021 i presidi mestruali avevano un’iva del 22% (come per i beni di lusso!) e che ancora oggi non sono considerati “di prima necessità”? E che le patologie legate al ciclo, come l’endometriosi, fanno fatica ad essere diagnosticate e curate correttamente? Pensa che circa il 20% delle ragazze e delle donne tra i 15 e i 35 anni non ha mai fatto una visita ginecologica.

Quindi, perché un festival del ciclo mestruale?

  • Perché il ciclo mestruale riguarda più della metà della popolazione mondiale.
  • Per liberare le mestruazioni e dar loro una nuova voce. Avranno un sacco di cose da raccontare dopo tanti anni di silenzio!
  • Perché una mancata o parziale informazione incide negativamente sul riconoscimento di alcune patologie e sulle rispettive cure.
  • Per abbattere insieme questo tabù, in una festa che è per tutti e tutte, senza distinzione di genere o di età.

Che cosa si fa, in pratica?

Il festival è l’occasione in cui far dialogare diverse figure che si occupano di divulgazione mestruale. È un evento dove ci si può informare, confrontare e – perché no – divertire! Lo faremo attraverso una serie di talk, workshop, spettacoli, concerti, stand-up comedy, live e dj set. E parleremo di endometriosi, disturbo disforico premestruale, Tampon Tax, menarca, transfobia, salute e igiene mestruale, impatto ambientale, discriminazione di genere e conflitti (sia quelli privati con il nostro corpo, che quelli al di fuori di noi).

Per scoprire i nostri ospiti, seguici su Instagram e Facebook! Per conoscere il programma e prenotarti agli eventi, puoi fare un giro sul nostro sito 👉 ilfestivaldelciclomestruale.com

Chi lo organizza?

Il festival nasce dagli spunti e dalle sinergie create dal primo podcast in Italia sul ciclo mestruale: Eva in Rosso. Lo organizza insieme a Errante e Promise –  due associazioni che si occupano di empowerment femminile – e Studio But Maybe – di grafica e digital design.

Chi lo supporta?

  • Roba da Donne come media partner: testata giornalistica che si occupa di femminile e inclusività.
  • Lovable come supporter: con cui condividiamo il desiderio di aumentare la consapevolezza che abbiamo dei nostri corpi e del nostro ciclo, e l'attenzione alla sostenibilità ambientale.
  • The Pad Project IT: divisione italiana dell'ONG internazionale The Pad Project, che ha come obiettivo quello di eliminare lo stigma sulle mestruazioni.
  • Onde Rosa: associazione che si occupa di parità di genere, promotrice del movimento per l'abbassamento dell'iva sugli assorbenti.
  • La voce di una è la voce di tutte: organizzazione no profit di volontariato per le donne affette da endometriosi.
  • ITA-PMS: Associazione Nazionale Sindrome Premestruale e Disturbo Disforico Premestruale.

Dove e quando?

Prendi nota: Milano, 17-18-19 giugno 2022. Saremo al Mare Culturale Urbano, al Nuovo Armenia e al Rob de Matt.

Perché ti chiediamo di sostenerlo?

Perché vogliamo organizzare una grande festa, in cui più siamo meglio è. E perché vogliamo che sia aperta e accessibile a tutti e tutte. Per realizzarla, ci serve anche il tuo contributo!
Il tuo supporto sarà decisivo per pagare:
  • Artisti 💃🏻
  • Relatori 🗣
  • Allestimenti ⚙️
  • Materiali tecnici 🎙
  • Promozione 📣
  • La produzione di un festival strepitoso! 💥

E il gadget?

Di solito ogni donazione prevede un gadget. Noi abbiamo pensato a due opzioni, una più ordinaria e l'altra meno.

1. La prima è che con una donazione di 10 euro potrai ritirare durante il festival una postcard illustrata da Roberta M. Vitelli. È questa qui 👇

2. E la seconda? Abbiamo pensato che, in questo momento, quello che potrebbe farti piacere è acquistare una confezione di assorbenti da spedire al confine con l'Ucraina. Gli assorbenti sono donati da This Unique, start-up di presidi compostabili e in cotone organico. Saranno portati al confine di guerra da Sermig, organizzazione giovanile che ha portato già 1300 tonnellate di aiuti.

Comments (29)

To comment you have to
  • LV
    Leo Bellissima iniziativa, cercherò di colmare la distanza chilometrica e venire a vederlo
    • Mp
      Maria eugenia In bocca al lupo ragazze! Maria Eugenia
      • AR
        Alessandra Strafelice di questo progetto!
        • VS
          Valentina Grandi ragazze!!
          • LC
            Lorenzo Ora e sempre resistenza
            • avatar
              Promise cuore
              2 years ago
          • sd
            simone Complimenti, se il festival sarà divertente come il video, non vedo l'ora
            • avatar
              Promise Grazie! Divertimento assicurato, e non solo! Ti aspettiamo lì 🥳
              2 years ago
            • avatar
              Promise Grazie mille Simone! CI vediamo al Festival allora anche per farci due risate insieme!
              2 years ago
          • GS
            Giulia Bellissimo progetto! Felice di sostenerlo!
            • avatar
              Promise Grazie mille! Ti aspettiamo al Festival!
              2 years ago
          • LF
            Lucia Questo festival già mi piace tantissimo!!! 👏🏼🎉
            • avatar
              Promise Anche a noi ci piace un casino! Ti aspettiamo e grazie di cuore!!!
              2 years ago
          • avatar
            Giulia Bellissimo progetto, vedrò di esserci
            • avatar
              Promise Grazie mille. Ti aspettiamo!
              2 years ago
          • GB
            Giulia Un progetto super interessante!!
            • avatar
              Promise Grazie! ☺️
              2 years ago

          Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

          Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

          3. Salute e benessere

          Buona salute: garantire una vita sana e promuovere il benessere di tutti a tutte le età.

          5. Uguaglianza di genere

          Parità di genere: raggiungere la parità di genere attraverso l'emancipazione delle donne e delle ragazze.

          13. Agire per il clima

          Lotta contro il cambiamento climatico: adottare misure urgenti per combattere il cambiamento climatico e le sue conseguenze.