or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Il canto di Ildegarda

A campaign of
Centro Studi Claviere

Contacts

A campaign of
Centro Studi Claviere

Il canto di Ildegarda

Support this project
27%
  • Raised € 1,650.00
  • Target € 6,000.00
  • Sponsors 23
  • Expiring in 12 days to go
  • Type Keep it all  
  • Category Music & concerts
  • Obiettivi
    3. Salute e benessere

A campaign of 
Centro Studi Claviere

Contacts

The project

Nell’era della comunicazione un virus feroce che colpisce a partire dai suoi stessi organi e strumenti – la voce, il respiro, i polmoni – può sembrare un vero paradosso. Ma i paradossi sono il pane concettuale dei cuori innocenti e degli occhi alla ricerca della verità.

Mai come in questo periodo, per gli artisti e le menti illuminate il tempo è così fondamentale, orientato dall’urgenza di dare un senso al proprio agire, per un bene che sia riconoscibile e condivisibile.

Mai come in questo 2020 il messaggio di Ildegarda , un lascito che vale come patrimonio dell’umanità, è riemerso in tutta la sua forza, oltre ogni tempo e luogo.

Il soffio della sua poesia e della sua musica ci ha traghettati nei momenti bui, ripulendo il pensiero e bilanciando la nostra astinenza musicale, combattendo la solitudine forzata, il silenzio imposto, l’ombra della malattia e della morte.

L’inno alla potenza umana originaria di cui le sue opere sono testimonianza non è la voce di un’ingenua ottimista a tutti i costi. Piuttosto, è un libro ponderoso , foglio dopo foglio, miniatura dopo miniatura, canto dopo canto, di tutto lo spendibile nel vivere la vita in feconda totale pienezza .

Hildegard von Bingen, Scivias , III,1. Miniatura 20. Abtei St. Hildegard, su gentile concessione.

Cantare Ildegarda è ogni giorno rinascere nella luce, ricomporre gli equilibri, curare le ferite interiori, armonizzare anima e corpo nella danza vibrante che, insieme, sanno mirabilmente comporre.

Ascoltare Ildegarda non è diverso. In questo ascolto e in questo canto noi crediamo. Come saluto al giorno o immersione sonora nella notte, come salutare pausa dal fare o invito alla meditazione, per connettersi più in profondità con noi stessi. Ognuno può trovare la sua ragione, fra l’umano e il sacro.

C’è bisogno oggi di questo canto, che è luce, pulsazione, colori . C’è bisogno oggi di questa poesia, che intreccia candore, mistero, verità dentro il flusso della vita, della natura e del cosmo.

Il canto di Ildegarda è il secondo CD di quella che desideriamo costituisca, nel tempo, una serie di CD dedicati a Lei: Hildegard von Bingen – Ildegarda di Bingen – donna consacrata dalla lunga vita operosa (1098‑1179), musicista, terapeuta, scienziata, teologa. I suoi scritti le hanno valso nel 2012 il titolo di Dottore della Chiesa, anno in cui abbiamo organizzato a Vittorio Veneto (Treviso) il primo convegno nazionale a lei intitolato, Ildegarda fra il suo e nostro tempo , e registrato il nostro primo CD, incluso nel volume degli Atti. Questo convegno, primo di altri otto consecutivi, è fra le iniziative che contraddistinguono il Centro Studi Claviere.

Sostenere questo progetto non rappresenta soltanto un bel gesto, non fa onore solo a una donna di eccezionali qualità e alla sua musica. Sostenere questo progetto significa guardare all'oggi e all'immediato futuro sostenendone la sete di vita , quel vivo desiderio di rinascere a donne e uomini dall'ascolto attivo, lo sguardo vigile, la mente accorta.

Il nostro grazie più sentito a quanti, come noi, ci credono .

Elena Modena Ilario Gregoletto. Centro Studi Claviere www.centrostudiclaviere.it

Crowdfunding para el proyecto de CD Il canto di Ildegarda , comisariada por InUnum ensemble (Elena Modena, voz, arpa medieval, lyra; Ilario Gregoletto, viela, lyra, flautas medieval, campanas), música de Hildegard von Bingen (1098-1179 ), músico, terapeuta, científico, teólogo. Apoyar este proyecto no es solo un gesto agradable, no solo honra a una mujer de calidad excepcional y su música. Apoyar este proyecto significa mirar al presente y al futuro inmediato, sostener su sed de vida, ese vivo deseo de renacer en mujeres y hombres con escucha activa, ojo atento, mente consciente.
Nuestro más sentido agradecimiento a quienes, como nosotros, creen en este proyecto.
Las donaciones van al Centro de Estudios Claviere en Vittorio Veneto (I-Treviso), que se dedica a la investigación del sonido vocal, a la difusión de la música antigua y sacra, a la conservación de instrumentos musicales antiguos.

Crowdfunding for the CD project Il canto di Ildegarda , curated by InUnum ensemble (Elena Modena, voice, medieval harp, lyra; Ilario Gregoletto, fidel, lyra, medieval recorders, bells), music by Hildegard von Bingen (1098- 1179), musician, therapist, scientist, theologian. Supporting this project is not just a beautiful gesture, it does not only honor a woman of exceptional quality and her music. Supporting this project means looking at today and at the immediate future, supporting its thirst for life, that keen desire to be reborn to women and men with active listening, a watchful eye, an aware mind.
Our heartfelt thanks to those who believe in this project like us.
Donations go to the Claviere Study Center in Vittorio Veneto (I-Treviso), which is dedicated to the research of vocal sound, to the knowledge of ancient and sacred music, to the conservation of ancient musical instruments.

Crowdfunding für das CD-Projekt Il canto di Ildegarda , kuratiert vom InUnum ensemble (Elena Modena, Stimme, mittelalterliche Harfe, Leier; Ilario Gregoletto, Fidel, Leier, mittelalterliche Blockflöten , Glocken), Musik von Hildegard von Bingen (1098-1179), Musiker, Therapeut, Wissenschaftler, Theologe. Die Unterstützung dieses Projekts ist nicht nur eine nette Geste, sondern ehrt nicht nur eine Frau von außergewöhnlicher Qualität und ihre Musik. Dieses Projekt zu unterstützen bedeutet, auf die Gegenwart und die unmittelbare Zukunft zu schauen, den Durst nach Leben zu unterstützen, den starken Wunsch, Frauen und Männer mit aktivem Zuhören, einem wachsamen Auge und einem bewussten Verstand wiedergeboren zu werden.
Ein großes Dankeschön an diejenigen, die wie wir an dieses Projekt glauben.
Die Spenden gehen an das Claviere-Studienzentrum in Vittorio Veneto (I-Treviso), das sich der Erforschung des Stimmklangs, der Kenntnis der alten und geistlichen Musik und der Erhaltung antiker Musikinstrumente widmet.

Comments (7)

Per commentare devi fare
  • EC
    Enrico Ciao! Mi dispiace di non poter dare un contributo più cospicuo ma il periodo non lo permette. Un abbraccio! Enrico
    • avatar
      Sandra Grazie, siete fantastici!
      • avatar
        Adriana Grazie
        • GF
          Giuliana Sono contenta della vostra iniziativa. Purtroppo al momento ho altre due associazioni da sostenere in cui sono impegnata moltissimo ma è importante esserci e incontrarsi.
          • BP
            Barbara Progetto meraviglioso, che scalda il cuore e illumina le ombre di questo 2020!
            • avatar
              Roberto E' per me sempre gratificante ritrovarvi impegnati, con passione e dedizione uniche, nella cultura di quella bellezza che, se anche non fosse in grado di salvare il mondo (come sosteneva Dostoevskij), è per noi tutti una consolazione infinita.
              • gb
                gianni grazie buona vita

                Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

                Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

                3. Salute e benessere

                Buona salute: garantire una vita sana e promuovere il benessere di tutti a tutte le età.

                Vuoi sostenere questo progetto?