oppure accedi con email e password

oppure

Registrati con il tuo indirizzo email

Inserisci il tuo indirizzo email: ti invieremo una nuova password, che potrai cambiare dopo il primo accesso.

Ricordi la tua password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Network di Fastweb4School

helplabmaker - laboratorio di artigianato digitale - Istituto Comprensivo "C. CASTELLER" - Paese, TV

Una campagna di
IC PAESE "C. CASTELLER"

Contatti

Una campagna di
IC PAESE "C. CASTELLER"

helplabmaker - laboratorio di artigianato digitale - Istituto Comprensivo "C. CASTELLER" - Paese, TV

Campagna terminata
  • Raccolti € 4.050,00
  • Sostenitori 48
  • Scadenza Terminato
  • Modalità Raccogli tutto  
  • Categoria Design & tecnologia

Una campagna di 
IC PAESE "C. CASTELLER"

Contatti

Il Progetto

Autore

Siamo la classe 1^F della scuola secondaria dell’Istituto Comprensivo “Claudio Casteller” di Paese (Treviso). Siamo la classe trainer del laboratorio che stiamo allestendo e che in parte è già operativo. Il laboratorio sarà utilizzato da tutti gli alunni del nostro Istituto (scuola dell’infanzia, scuola primaria e secondaria) e sarà occasione di confronto con altri Istituti del nostro territorio con collaborazioni con scuole secondarie di II grado in percorsi di Alternanza Scuola Lavoro.

Ambiti di interesse del progetto

  • diversabilità e autonomia

  • gestione delle emergenze

  • ricerca nel campo della sicurezza e in particolare dell’antisismica

Introduzione al progetto

Il laboratorio nasce come occasione per poter integrare gli ambiti diversabilità, emergenze e antisismica che sono già avviati da tempo in Istituto, rendendo gli studenti protagonisti, privilegiando percorsi centrati sull'imparare facendo, utili all'acquisizione di competenze di cittadinanza e di competenze disciplinari.

Il laboratorio verrà realizzato in un locale della scuola secondaria di I grado già allestito come atelier creativo, ma la struttura modulare che è stata pensata, permetterà di raggiungere, con kit portatili, anche le classi della primaria e della scuola dell'infanzia, in modo tale da poter strutturare attività direttamente nelle aule che normalmente frequentano gli studenti, per poi spostarsi in un secondo momento nel laboratorio per attività specifiche di modellizzazione e realizzazione di prototipi. La verticalità del progetto è un punto di forza.

Il laboratorio sarà aperto anche al territorio e in particolare alle famiglie per avvicinarle al mondo digitale in maniera consapevole e responsabile.

Il laboratorio ha come obiettivi

  • la realizzazione di dispositivi di ausilio per ragazzi con diversabilità nella sfera motoria, non vedenti e non udenti (obiettivo facilitare l’autonomia negli spostamenti all’interno della scuola e nella vita in classe);

  • la realizzazione di dispositivi utili alla gestione delle emergenze in Istituto con particolare attenzione agli alunni diversamente abili;

  • la realizzazione di modellini/circuiti sperimentali per lo studio di fenomeni come i terremoti o gli incendi.

Il progetto ha bisogno del tuo sostegno

Per noi sei indispensabile, abbiamo bisogno del tuo sostegno!!!

Puoi contribuire con una donazione e diffondendo il progetto tra i tuoi contatti dei canali social che utilizzi. In fondo a questa pagina trovi tutte le modalità di condivisione. Cosa aspetti?

Alcune attività che già svolgiamo e che sono propedeutiche al progetto

Tinkering

Gli aspiranti maker “pensano con le mani” e si allenano con il tinkering, un metodo educativo per avvicinare bambini e ragazzi, in modo pratico, giocando, allo studio delle materie STEM (Scienze, Tecnologia, Ingegneria, Matematica).
Il percorso è pensato e strutturato soprattutto per la scuola dell’infanzia e per la primaria.

Robotica

Blue bot - Un robot a forma di ape utilizzato con gli alunni dalla scuola dell’infanzia e della primaria . È in grado di memorizzare una serie di comandi base e muoversi su un percorso secondo gli ordini registrati. I comandi si trovano tutti sul dorso: avanti, indietro, svolta a sinistra e a destra.

Coding - Il fiore all’occhiello del nostro Istituto. Un percorso verticale di coding coinvolge tutti gli alunni e le alunne della scuola: in primaria e in secondaria con la partecipazione all’ora del codice; nella scuola dell’infanzia con i percorsi sensoriali su tappetoni morbidi; in secondaria con percorsi di approfondimento con scratch.

Lego Mindstorms - Spazio alla costruzione e alla programmazione dei robot Lego Mindstorms utilizzando il software dedicato NXT. Le classi coinvolte sono tutte le prime e le seconde della scuola secondaria .

Arduino - Tecnologia open source e open hardware per gli alunni delle classi terze della scuola secondaria . I kit dell’Arduino mettono assieme la passione per l’elettronica, la programmazione, la realizzazione di prototipi. Ampio spazio alla creatività e a un concetto di coding avanzato.

Commenti (4)

Per commentare devi fare
  • SV
    Stefano  Ottimo risultato comunque. Un grazie di cuore al prof. Sardo "deus ex machina" del progetto per la sua disponibilità agli appuntamenti divulgativi organizzati dai comitati genitori.
    • AG
      Alberto   Donazione da parte dei genitori e comitato genitori scuola primaria Pravat
      • DP
        Daniela  Forza insieme ce la faremo!
        • avatar
          Paola  Grazie Daniela! Insieme sicuramente ce la faremo. Ti terremo aggiornata riguardo agli sviluppi del progetto e ci auguriamo di poterti avere con noi in occasione dell'inaugurazione del laboratorio.
          4 mesi, 1 settimana fa

      Community