or

Register with your email address

Oppure, solo se sei una persona fisica (NO azienda/associazione), puoi scegliere anche di registrarti con i social:

Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Generation Film Fest

A campaign of
RESALIO PRODUZIONI

Contacts

A campaign of
RESALIO PRODUZIONI

Generation Film Fest

Generation Film Fest

Campaign ended
  • Raised € 233.00
  • Sponsors 14
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Events & festivals

A campaign of 
RESALIO PRODUZIONI

Contacts

The project

Generation Film Fest è un evento indipendente e gratuito che nasce con l'intento di raccontare la storia del cinema italiano.

Un percorso, un viaggio generazionale tra le esperienze e il lavoro di registi, attori, produttori e operatori del settore che hanno fatto e faranno la storia del cinema. Un vero e proprio confronto evolutivo tra pellicola e digitale, tra i motivi di determinate scelte artistiche, tecniche, sceneggiature o costumi adottati di anno in anno…

Film & talk… racconto e visione, esperienza e sperimentazione per tre appuntamenti di puro intrattenimento condividendo emozioni, storie e aneddoti con gli ospiti. 
Un festival pensato soprattutto per un pubblico giovane e dinamico ma non solo, anche un'esperienza di "futura nostalgia" per la settima arte. 

Ad aprire le serate saranno i protagonisti dei film in questione (registi, attori, sceneggiatori, produttori, operatori dello spettacolo), che potranno interfacciarsi con un pubblico curioso o coi futuri cineasti attraverso domande; un moderatore seguirà il dialogo, per concludere con la proiezione dei film selezionati dalla direttrice artistica.

Per la prima edizione gli ospiti che hanno arricchito il GFF sono stati Jerry Calà e Gino Capone per gli anni 80/90 (commedia italiana), Matteo Vicino per gli anni 2000 (commedia romantica), e Alessio Liguori per il 2020 (Horror).

Scopo del festival è creare forza lavoro sul territorio, far conoscere la storia del cinema attraverso i protagonisti del settore e, da quest'anno, sensibilizzare il pubblico ad una raccolta fondi per la ricerca delle malattie infiammatorie croniche intestinali (Morbo di Crohn e RCU); parte dei proventi sarà infatti destinata all'associazione "Crohnonlus" (https://crohnonlus.it). 

OBIETTIVI

  • Promuovere il territorio pugliese attraverso la realizzazione di un evento unico nel suo genere;
  • Realizzare scambi con partner nazionali e internazionali;
  • Collaborare con altri soggetti associativi per realizzare un unico evento in grado di alimentare una forza lavoro territoriale;
  • Coinvolgere l'intero territorio e la forza lavoro: albergatori, ristoratori, agenzie di incoming, artigiani, produzione enogastronomica etc..;
  • Portare arte e cultura tangibile e documentabile durante l'evento attraverso testimonianze, eccellenze, personaggi pubblici e arti visive;
  • Sensibilizzare una raccolta fondi per il sociale regalando uno spettacolo gratuito;

CHI È L' IDEATRICE/DIRETTRICE ARTISTICA

Nadia Carbone è attrice, presentatrice e direttrice artistica italiana.

Diplomatasi come attrice teatrale di prosa, dopo aver ultimato gli studi all'Accademia del Cinema e dello Spettacolo di Lecce approda in televisione con piccoli ruoli in fiction quali "Il giudice Mastrangelo 2" e "Mogli a pezzi", nel docu-fiction "L'aeroporto fantasma" oltre che in spot televisivi come "Divani per te", "Autosat" e altri. 
Ben presto si fa strada anche nel cinema con il film "Taglionetto", "Outing-fidanzati per sbaglio", "Endless-dark", "Malamore" in concorso al David di Donatello 2015.

Presenta eventi culturali e cinematografici come il "Premio Noto all’eccellenza", premiando e presentando icone del cinema italiano quali Pupi Avati, Giancarlo Giannini, Lina Wertmuller, Enrico Vanzina e molti altri. 
Il suo percorso formativo in qualità di organizzatrice e direttrice artistica di eventi e show televisivi la porterà, nel 2014, a dar vita al "Gran Galà della Cultura", trasmesso su emittenti locali e su Sky in chiaro 940/840 per due anni consecutivi. A seguire: "Concerto d’autore sognando il cinema", "Il pianoforte che dipinge", "Generation Film Fest 2021".

Impegnata nell’organizzazione di tour editoriali per la Resalio Produzioni, continua a perseguire i propri sogni con l’obiettivo di supportare, attraverso i suoi lavori, la ricerca di cure per malattie rare quali Morbo di Crohn e Retto Colite Ulcerosa, mettendosi in gioco e investendo in prima persona.

Nel 2021 sono stati numerosi i giovani volontari impegnati nella realizzazione del progetto, ma come per tutti i lavori ambiziosi le risorse economiche possono dare la possibilità di crescere puntando in alto.

La Resalio Produzioni ha deciso di sposare appieno l'iniziativa, per le nobili ragioni motivazionali e ambiziose di tutti i partecipanti, pertanto ringrazierà ognuno di voi che aderirà alla raccolta fondi con OMAGGI ai quali non saprete dire no, ad esempio ebook da conservare nella vostra biblioteca privata o regalare a vostra volta. 


A nome della Resalio, ma soprattutto dell'ideatrice e direttrice artistica Nadia Carbone, vi ringraziamo in anticipo di cuore.

Comments (2)

Per commentare devi fare
  • GS
    Giannico Un grande abbraccio da Ciappi!
    • ss
      samuele L'Unione fa' la Forza...Sempre !!!