or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Fotografia volume 2: rubrica di Ando Gilardi 1971-1978 stampa anastatica

A campaign of
Fototeca Gilardi

Contacts

A campaign of
Fototeca Gilardi

Fotografia volume 2: rubrica di Ando Gilardi 1971-1978 stampa anastatica

Support this project
43%
  • Raised € 1,094.00
  • Target € 2,500.00
  • Sponsors 28
  • Expiring in 37 days to go
  • Type Keep it all  
  • Category Books and publishing

A campaign of 
Fototeca Gilardi

Contacts

The project

Il secondo Progetto

Fototeca Gilardi è una raccolta non solo di fotografie ma anche di materiale editoriale che tratta di fotografia , specialmente prodotto dal suo fondatore Ando Gilardi che è stato, oltre che per un periodo della sua vita fotografo, soprattutto uno storico e un appassionato divulgatore di tecniche grafiche e fotografiche. Questo libro è il secondo volume della raccolta anastatica della rubrica Fotografia , riprodotta integralmente dai periodici la cui testata dal 1964 al 1978 è cambiata da Vie Nuove (1964-1971) a Giorni (1971-1978). Abbiamo già proposto su Produzioni dal Basso il progetto del primo volume e per non ripetere le informazioni generali relative a tutta l'opera che si compone di due volumi, rimandiamo chi ci sta leggendo a questo link alla lettura del primo progetto :  questo è esattamente "il seguito" del primo e completa la raccolta integrale.

Fotografia edizione anastatica della rubrica di Ando Gilardi da "Vie Nuove/Giorni" volume 2

Il seguito che accompagna i cambiamenti avvenuti nell'ambito della cultura fotografica in Italia con le trasformazioni di costume, in un periodo politico e sociale carico di crisi in molti ambiti: da quello economico a quello energetico a quello ambientale. Tutti riletti attraverso il punto di vista di chi produce e tratta di immagini.


Fotografia vol 2 - testo ©Ando Gilardi/Fototeca Gilardi



Questo secondo volume avrà le medesime caratteristiche tecniche di formato: 23x32 cm.; nonostante quanto scritto nella descrizione, il primo volume poi è venuto di 290 pagine invece che 280 come previsto e il secondo si presume che sarà di 288 pagine , ma come già successo, il numero di pagine può variare strada facendo e quindi non prendete questa informazione troppo rigorosamente. Il numero di copie stampate del primo volume, in virtù delle prenotazioni ricevute, è stato aumentato a 150 copie e così è previsto per il secondo. Siamo già operativi: grafica e redazione sono già al lavoro dall'inizio del 2021 , per questo possiamo già mostrare alcuni saggi delle pagine in corso d'opera, a differenza della nostra precedente presentazione, quando avevamo a disposizione solo "ritagli organizzati". In questo anno, con precisione a partire dall' 8 giugno , ricorre l'anniversario dei 100 anni dalla nascita di Ando Gilardi e il completamento della raccolta sarà uno degli eventi previsti per festeggiare il centenario .

Il contenuto di queste nuove rubriche gilardiane spazia ancora tra tecnica, cultura ed estetica fotografica e la novità di questa seconda raccolta è che,  nell'ultimo anno, Gilardi ha realizzato alcuni lunghi servizi illustratissimi, in collaborazione con il fotografo Attilio Mina (co-autore di "Wanted!"), dedicati ad alcuni generi fotografici inconsueti: dalla fotografia di fantasmi , a quella della terza dimensione, alla effluviografia detta anche fotografia Kirlian alla fotografia del movimento delle stelle .


Fotografia vol 2 - testo ©Ando Gilardi/Fototeca Gilardi


Nelle rubriche di questa nuova raccolta si rispecchia anche il "fermento" degli anni Settanta nell'ambito della cultura fotografica e il periodo generale di crisi economica/energetica portando i lettori a una riflessione partecipata e consapevole a partire dai consumi visivi.

Come già fatto per il primo progetto aggiorneremo questa descrizione con i nuovi elementi che avremo via via durante la realizzazione. Quindi tornate a leggerci su queste pagine!

Ribadiamo il concetto che già avevamo espresso nella nostra prima descrizione: è importante che questa rubrica venga nuovamente pubblicata, e quindi partecipare alla sua realizzazione anticipando un contributo è come mettere un tassello alla realizzazione del grande ideale mosaico internazionale che racconta con testimonianze e pubblicazioni la multiforme Storia della Fotografia .

ATTENZIONE: l'edizione verrà stampata in ogni caso anche se non verrà raggiunta la quota prestabilita, quindi a tutti i sostenitori è garantita la ricompensa promessa.

SPEDIZIONE DELLE RICOMPENSE ALL'ESTERO: a causa della drastica differenza nelle tariffe di spedizione non è possibile inviarle gratuitamente ai contributori, come in Italia. Quindi prima di fare eventuali donazioni, invitiamo chi risiede all'estero a prendere contatto con noi via e-mail per conoscere l'ammontare delle spese di spedizione per il proprio paese e decidere consapevolmente se desidera procedere comunque.


Fotografia vol 2 - testo ©Ando Gilardi/Fototeca Gilardi


AGGIORNAMENTO DEL 28 MARZO 2021

È con piacere che annunciamo l'arrivo in redazione del primo dei testi inediti che introdurranno questo secondo volume, si tratta di uno scritto di:

Maurizio Rebuzzini : docente a contratto di Storia della Fotografia alla Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, sede di Brescia; curatore della sezione di storia degli apparecchi fotografici al Museo Nazionale Alinari della Fotografia, di Firenze (Mnaf); e membro del Comitato scientifico del Museo Martinengo Colleoni (MA.CO.f / Centro della Fotografia Italiana), di Brescia. Dall’autunno 1972, si occupa di fotografia per riviste di settore, come redattore, collaboratore o direttore editoriale. Direttore ed editore del periodico FOTOgraphia , All'inizio della sua carriera, giovanissimo, ha condiviso lo studio fotografico con Ando Gilardi che ha occasionalmente citato il suo lavoro in qualcuna delle rubriche di questa seconda stagione. Con Ando Gilardi e Roberta Clerici ha collaborato nella redazione del periodico Photo13 negli anni Settanta e Phototeca negli anni Ottanta del XX secolo.


Comments (5)

Per commentare devi fare
  • NF
    Nazzareno Falcone Nazzareno Grazie
    • MB
      Id studio srl chiamare 3930059260 citofonare meda45
      • MA
        Marco ciao
        • SR
          Stefano Nello Rossi
          • avatar
            Emiliano Avanti così!

            Gallery

            Vuoi sostenere questo progetto?