oppure accedi con email e password

oppure

Registrati con il tuo indirizzo email

Inserisci il tuo indirizzo email: ti invieremo una nuova password, che potrai cambiare dopo il primo accesso.

Ricordi la tua password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Firenze RiVista 2018 | Festival delle riviste e della piccola e media editoria

Una campagna di
Firenze RiVista

Contatti

Una campagna di
Firenze RiVista

Firenze RiVista 2018 | Festival delle riviste e della piccola e media editoria

Campagna terminata
  • Raccolti € 810,00
  • Sostenitori 28
  • Scadenza Terminato
  • Modalità Raccogli tutto  
  • Categoria Eventi & festival

Una campagna di 
Firenze RiVista

Contatti

Il Progetto

Dal 21 al 23 settembre nel complesso monumentale delle Murate – spazio PAC - Progetti Arte Contemporanea, Caffè Letterario Le Murate e Libreria Nardini – si terrà la quarta edizione di Firenze RiVista , festival delle riviste e della piccola e media editoria. L’edizione 2018 ruota attorno al tema “ Mutazioni ”, sociali, culturali e linguistiche, e sarà come sempre a ingresso gratuito , per favorire l’accesso alla manifestazione agli appassionati e soprattutto ai giovani.

Firenze RiVista è un evento del calendario dell' Estate Fiorentina , con il patrocinio del Comune e dell'Università degli Studi di Firenze, che quest'anno sarà presente con tre lectio magistralis dei professori Alberto Tonini, Cristiano Giometti e Marino Biondi. L’edizione 2018 vedrà inoltre come partner realtà di spicco del panorama culturale italiano: l’ Accademia della Crusca, l’ Ordine dei Giornalisti, il Festival del Giornalismo Culturale, il Premio Italo Calvino, RFK Human Rights - Italia e Book Pride , la fiera del libro con Giorgio Vasta direttore artistico.

Quest’anno, oltre ai consueti incontri con le realtà culturali – letteratura, cinema, giornalismo – è stato aperto uno spazio fieristico per la piccola e media editoria : saranno presenti le case editrici Black Coffee, effequ, minimum fax, Spider and Fish e Racconti edizioni.

Ampissima è stata la risposta da parte delle riviste : realtà di ogni tipo, provenienti da tutta Italia, hanno aderito alla manifestazione e saranno presenti in stand e con le molteplici presentazioni che formano un programma variegato con più di 30 incontri in tre giorni. La collaborazione con Book Pride parte da questo presupposto e si identifica in un incontro proprio sul tema delle riviste letterarie.

Ma non c’è solo letteratura a Firenze RiVista: si parlerà di cinema con i fiorentini In fuga dalla bocciofila e L’Eco del Nulla, di come Netflix ha trasformato il modo in cui guardiamo la televisione insieme alla rivista Intrattenimento.eu; ci saranno due incontri in collaborazione con l’ Ordine dei Giornalisti sulla mutazione della comunicazione oggi; le lectio magistralis, una al giorno, dei professori dell’ Università degli Studi di Firenze ; persino i bambini vedranno a loro dedicato un laboratorio di filosofia pratica, domenica mattina, a cura de La Valigia del Filosofo.

Venerdì 21 settembre saranno presenti
L’Accademia della crusca con Vera Gheno , che nel corso della giornata presenterà anche il suo ultimo libro ( Tienilo acceso !, Longanesi); Furio Colombo in un incontro sul tema dei diritti in collaborazione con il Robert F. Kennedy Human Rights - Italia; il professore di scienze politiche Alberto Tonini , con una lectio magistralis sul difficile anniversario di Israele, per i settant’anni dello Stato ebraico; Leonardo Luccone , editor e agente letterario che terrà un workshop e presenterà il suo libro ( Questione di virgole , Laterza).

Sabato 22 settembre saranno presenti
L’Accademia della Crusca con Stefania Iannizzotto; Giulia Blasi con il premio Strega Helena Janeczek e Lella Mazzoli, direttrice del Festival del Giornalismo Culturale, per parlare del ruolo del giornalismo culturale in Italia; il professor Cristiano Giometti con una lectio magistralis sulla trasformazione dell’identità degli italiani nelle mostre fiorentine della prima metà del Novecento; Vanni Santoni con Teresa Ciabatti per un incontro sul tema degli esordi letterari in collaborazione con il Premio Italo Calvino; Ilide Carmignani , traduttrice di Marquez e Bolaño, che parlerà della trasformazione del testo.

Domenica 23 settembre saranno presenti
Il professor Marino Biondi con una lectio sugli intellettuali e le riviste fiorentine del primo Novecento; Giulia Blasi per la presentazione di #Quellavoltache , il libro-denuncia sulle molestie che nasce contemporaneo al fenomeno del #metoo; Violetta Bellocchio con un panel sulle distopie contemporanee; minimum fax con la presentazione di Aspettando i naufraghi di Orso Tosco insieme a Marta Zura Puntaroni.

Il programma completo è disponibile sul sito www.firenzerivista.it

I protagonisti siamo noi: sosteniamo il progetto!

Nato dal basso grazie alla passione di chi lo organizza, in quattro anni il festival è diventato un punto di riferimento per tutti gli appassionati e gli animatori dell'editoria e del cinema, attraverso uno sguardo inedito: quello delle riviste, a Firenze sempre più attive e cruciali nell'articolazione del discorso culturale. Per continuare a realizzare tutto questo, abbiamo bisogno anche del vostro sostegno. Attraverso un contributo potrete essere membri attivi del progetto e ricevere, oltre alla nostra gratitudine, alcune ricompense concrete, per non dimenticarci che la cultura va anche toccata con mano.

GRAZIE A TUTTI. VI ASPETTIAMO NUMEROSI!

Ricompense

Fai una donazione libera
Campagna terminata
Seleziona questa ricompensa
€5.00

Grazie mille!

Ogni donazione è importante e vi ringraziamo appassionatamente. I vostri nomi saranno inseriti, se vorrete, tra i supporter del progetto

Scegli
Seleziona questa ricompensa
€10.00

La shopper di Firenze RiVista

L'imperdibile shopper di Firenze RiVista, utile per contenere e trasportare cose

Scegli
Seleziona questa ricompensa
€15.00

Il poster di Firenze RiVista

Muro vuoto? Riceverete la bellissima locandina del festival firmata da Davide Salvemini con i ringraziamenti dell'organizzazione

Scegli
Seleziona questa ricompensa
€25.00

Shopper + Agenda Mutazioni

Non avete un'agenda e, se ce l'avete, non sapete dove metterla? Con la shopper del festival e il minisketchbook a tema Mutazioni delle artiste fiorentine del Collettivo Ata, risolverete due problemi in uno!

Scegli
Seleziona questa ricompensa
€35.00

Abbonamento a una rivista

Un abbonamento annuale a una rivista a scelta fra quelle partecipanti al festival. Nel caso non venga segnalata una rivista preferita, il festival sceglierà per voi, a seguito di un accurato screening della vostra personalità

Scegli
Seleziona questa ricompensa
€60.00

Premio TuttoRiviste

Curiosi di scoprire le ultime uscite del mondo della rivista? Con questo reward riceverete gli ultimi numeri di tutte le riviste che partecipano al festival!

Scegli
Seleziona questa ricompensa
€75.00

Una giornata al festival

Una colazione, un pranzo e un aperitivo alle Murate per passare un'intera giornata tra gli stand e gli incontri del festival! In più, la shopper originale di Firenze RiVista

Scegli
Seleziona questa ricompensa
€100.00

Kit Firenze RiVista

Sei una persona esigente e tutti gli altri reward non sono abbastanza per te? Con il kit di Firenze RiVista porti il festival a casa tua.
► Libro a sorpresa di uno degli ospiti dell'edizione 2018
► Il volume speciale a cura della rivista Erodoto108 che racconterà i tre giorni di festival (fotografie, storie, interviste)
► La shopper Firenze RiVista

Scegli

Commenti (3)

Per commentare devi fare
  • avatar
    Leonardo  Questo progetto non può che fare bene alla città di Firenze. Sosteniamolo!
    • avatar
      Martino  Carissimmi, ci vedremo al festival! Intanto vi sosteniamo e vi chiediamo di essere abbonati alla rivista The Passenger. Grazie, Martino & Liza
      • avatar
        Beatrice  <3
        • AC
          Andrea  Grazie Beatrice! Ti aspettiamo al festival!
          2 mesi, 4 settimane fa

      Gallery

      Community