or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Festival Teatrale dell'Acquedotto 2020

A campaign of
Teatro dell'Ortica

Contacts

A campaign of
Teatro dell'Ortica

Festival Teatrale dell'Acquedotto 2020

Festival Teatrale dell'Acquedotto 2020

Campaign ended
  • Raised € 100.00
  • Sponsors 4
  • Expiring in Terminato
  • Type Donation  
  • Category Events & festivals

A campaign of 
Teatro dell'Ortica

Contacts

The project

XII FESTIVAL TEATRALE DELL’ACQUEDOTTO

1920 – 1960: gli anni del cambiamento fra sport, cultura e politica.

Anni di sconvolgimenti, di rivoluzioni mancate, di cultura, letteratura e arte in genere. Anni non comuni, non banali, narrati attraverso sport, politica e cultura.

Questo il tema centrale della XII edizione del Festival Teatrale dell’Acquedotto che si snoda prevalentemente in Valbisagno, dal 29 agosto al 27 settembre.

La manifestazione, che comprende l’Acquedottino, ovvero la parte del Festival dedicata ai più piccoli, assume l’ormai tradizionale formula a tre sezioni:

  • spettacoli serali, eventi svolti in più luoghi e non ascrivibili necessariamente a situazioni consuete per il teatro e la rappresentazione;
  • stondaiate, ovvero percorsi itineranti con performance conclusiva finale all’insegna di teatro canzone, aneddoti e racconti;
  • incontri tematici durante i quali esperti nelle materie connesse allo stile del Festival affronteranno temi specifici legati al rapporto tra sport, cultura e politica;

Tra i luoghi del Festival, una cornice particolare sarà anche quest’anno il suggestivo Cimitero Monumentale di Staglieno.

Per permettere una larga fruizione degli eventi del Festival in conformità con le direttive di distanziamento sociale dettate dall'emergenza COVID-19, il calendario dal vivo sarà affiancato da una densa attività online, che prevede anche contenuti multimediali accessibili direttamente da casa.

PERCHE' SOSTENERE IL FESTIVAL

Perché come sapete per colpa della pandemia il sipario dei teatri è stato chiuso per 4 mesi.

Spettacoli, laboratori, formazione. Tutto si è fermato.

Ma come sempre siamo ripartiti e non abbiamo intenzione di mollare, anche perché ci sono dei contratti da garantire per i nostri dipendenti e un territorio da non dimenticare, da valorizzare, da riscoprire. Lo vogliamo fare come sempre con ciò che sappiamo fare, con i nostri mezzi, ovvero il Teatro e i suoi artisti, locali e nazionali. Conivolgendo anche la comunità perchè questo è il Festival della Valbisagno.

Per fare questo però abbiamo bisogno del vostro aiuto, del vostro preziosissimo sostegno.

IL FESTIVAL

Il Festival Teatrale dell'Acquedotto, organizzato dal Teatro dell'Ortica di Genova, è la manifestazione culturale più importante che si svolge in Valbisagno, con l'obiettivo di far scoprire e riscoprire luoghi meno conosciuti della nostra città, portando il teatro là dove di solito si svolgono normali attività quotidiane.

Il Festival Teatrale dell’Acquedotto vuole essere un’occasione per coinvolgere il territorio della Valbisagno - ma non soltanto - attorno ad un’idea di comunità teatrale itinerante, in linea con la forte vocazione al teatro sociale che da oltre vent'anni caratterizza l'intervento del Teatro dell'Ortica. Le stesse motivazioni ci hanno portato alla nascita di una collaborazione estiva che perdura nel tempo con Cornigliano e Villa Bombrini dove si è svolto il Pre-Festival.

IL PROGRAMMA

Il programma del Festival punta alla qualità e allo stesso tempo è pensato per coinvolgere anche il pubblico che a teatro non va mai, perché possa scoprirlo e gustarne la piacevolezza durante le sere d'estate.

Presto sveleremo il programma completo, seguiteci sulla nostra pagina Facebook o sul sito web del Teatro dell'Ortica!

SOSTENETECI GRAZIE!!!

Comments (0)

Per commentare devi fare

    Gallery