or

Register with your email address

Oppure, solo se sei una persona fisica (NO azienda/associazione), puoi scegliere anche di registrarti con i social:

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

FACCIAMO UN MARE DI SOGNI AIUTA A FAR CRESCERE PRIMA ONDA FEST

A campaign of
Genìa LabArt

Contacts

A campaign of
Genìa LabArt

FACCIAMO UN MARE DI SOGNI AIUTA A FAR CRESCERE PRIMA ONDA FEST

Campaign ended
  • Raised € 846.00
  • Sponsors 29
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Events & festivals

A campaign of 
Genìa LabArt

Contacts

The project

Prima Onda è un festival di arti performative multidisciplinare che intreccia teatro, danza, musica e formazione.

Lo facciamo dal 2020 nei quartieri della periferia sud di Palermo cercando di creare un dialogo tra i luoghi e le realtà che li vivono, con una modalità creativa che mette al centro la progettazione partecipata. 

Prima Onda è nato durante la pandemia e ha visto i suoi primi interventi nascere di fronte al mare e all’orizzonte. Da quel momento non abbiamo mai smesso di sognare per il festival e per la nostra città. Prima Onda per noi non è solo un festival, ma un atto politico che mira alla costruzione di una realtà territoriale di ricerca e innovazione, di riflessione e pratica dei linguaggi contemporanei con uno sguardo rivolto alle nuove generazioni.

Nel 2022 il festival ha realizzato due dense settimane di programmazione culturale, coinvolgendo più di 25 compagnie di artisti e 11 spazi differenti che hanno ospitato spettacoli e interventi artistici.
Quest’anno lo facciamo di nuovo, facciamolo insieme!

Prima Onda è un progetto ideato da Genìa LabArt, un collettivo multidisciplinare formato da artisti e compagnie attive nelle arti performative a Palermoe nel contesto internazionale, realizzato insieme a una fitta collaborazione tra partner.
La IV edizione si terrà dal 25 ottobre al 6 novembre 2023, con un'anteprima il 21 ottobre.

PERCHè SIAMO QUI

Con il festival cerchiamo di attivare una grande sinergia territoriale. Pensiamo Prima Onda come una rete in continua espansione, non un circuito chiuso, ma un fare che allarga le relazioni. Coltiviamo il sogno di un progetto condiviso e sempre più aperto alla cittadinanza. Vogliamo costruire il festival insieme a tutt* coloro che lo desiderano, perchè per un'azione più incisiva nel territorio ci vuole il coinvolgimento di molti. 

Cosa sogniamo

  • Trasformare i luoghi della periferia sud di Palermo in un centro attivo di produzione culturale. 
  • Nuove strutture, nuovi spazi che possano ospitare le performance, gli spettacoli e tutte le attività del festival. 
  • Un luogo nel territorio che possa ospitare gli artisti, accoglierli, e metterli nelle condizioni di lavorare a stretto contatto con le persone che lì vivono e lavorano. Sogniamo di costruire una foresteria negli spazi della Casa Lavoro e Preghiera Padre Messina gestita da un gruppo di suore quotidianamente impegnate nel sociale. 
  • Una continuità per il festival e per il lavoro di un grande gruppo di operatori e operatrici culturali che ogni anno lo realizza.  

COME USEREMO LA TUA DONAZIONE

Se condividi con noi questo sogno la tua donazione ci permetterà di abbellire gli spazi della “Casa Lavoro e Preghiera Padre Messina” un luogo prezioso per il quartiere di Sant’Erasmo che ospiterà tutti gli artisti presenti al Festival
L’edificio in cui si trova oggi la Casa Lavoro e Preghiera Padre Messina è stato costruito da Padre Messina alla fine dell’Ottocento per dare una casa a tanti bambini senza famiglia e senza sostentamento. Padre Messina continuò ad ampliare la Casa grazie al sostegno di molti benefattori dando così rifugio, nel corso degli anni, a più di tremila orfani. Oggi vi abitano le Piccole Suore Missionarie della Carità che portano avanti progetti di contrasto alla povertà educativa, realizzano attività e laboratori per bambini, garantiscono una serie di servizi assistenziali per le famiglie del quartiere, mantenendo quel luogo come un porto d’accoglienza per Sant’Erasmo.  
Useremo il tuo contributo per acquistare cuscini, lenzuola, vernici e tutto il necessario per trasformare quegli spazi in una foresteria.

Facciamo un mare di sogni, aiutaci a realizzarli!

Comments (10)

To comment you have to
  • DS
    Dara Spero vi siano davvero disponibilità e ricettività dal basso per un arte partecipativa e nutriente.
    • GS
      Gabriele verso l'infinito e oltre :*
      • avatar
        Luigi Maria Vi ammiro tanto
        • avatar
          comunicazione@genialabart.eu Luigi grazie per il tuo sostegno
          8 months, 4 weeks ago
      • avatar
        Rita Bravi e buon lavoro!
        • avatar
          comunicazione@genialabart.eu Grazie Rita
          8 months, 4 weeks ago
      • avatar
        Roberto buon lavoro
        • avatar
          comunicazione@genialabart.eu Grazie Roberto per il tuo sostegno
          1 year ago
      • MT
        Marzia In bocca al lupo ragazzi! Marzia
        • avatar
          comunicazione@genialabart.eu Crepi il lupo! Grazie Marzia per il tuo sostegno <3
          1 year ago

      Gallery