or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Network BPER Banca

Epic Fail, “Fallisci ancora Fallisci meglio!” Formiamo gli imprenditori di domani #asktothestartup

A campaign of
Culturit

Contacts

A campaign of
Culturit

Epic Fail, “Fallisci ancora Fallisci meglio!” Formiamo gli imprenditori di domani #asktothestartup

Campaign ended
  • Raised € 45.00
  • Sponsors 3
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Startup & business

A campaign of 
Culturit

Contacts

The project

Con il tuo aiuto potremmo fare davvero crescere questo nostro ambizioso progetto nato nel 2018 che si pone l'obiettivo di sensibilizzare i giovanissimi alla cultura imprenditoriale. Con Epic Fail desideriamo impegnarci a eliminare i tabù che, spesso, si creano quando si parla di fallimento, avvicinando i ragazzi alla cosiddetta "cultura del fallimento". Li accompagneremo in un processo educativo e pratico a diretto confronto con startupper e imprenditori, percorso che si concluderà con il superamento della costante paura di sbagliare.

Epic Fail si propone come momento di apprendimento e di sprono. L'augurio che vogliamo fare ai ragazzi è quello di fallire. fallire per imparare. Da qui il nostro motto:

"Fallisci ancora, fallisci meglio!"

Chi siamo

Culturit - Il Network dei giovani imprenditori per la cultura è una rete di eccellenza, laboratorio di formazione pratica e think thank di millennials, nato nel 2015 con l'obiettivo di formare i futuri leaders responsabili del settore culturale.

Ad oggi, Culturit è presente in 11 città italiane ed è composta da noi studenti affiancati da professori e professionisti, mossi da un profondo amore per il patrimonio culturale del nostro paese e dalla voglia di contribuire alla sua conservazione e valorizzazione. Culturit nasce anche in risposta ad una sentita problematica del nostro Paese, ossia quella del difficile passaggio tra scuola e lavoro, durante il quale, nonostante la nostra giovane età e i buoni risultati scolastici, veniamo spesso ritenuti privi delle esperienze e competenze richieste.

Al network hanno partecipato ad oggi oltre 400 studenti e professori delle principali università italiane (Bocconi, Cattolica, IULM, Ca' Foscari, Federico II, LUISS Guido Carli, Università di Firenze, Bologna, Verona, Trento)


Il nostro progetto: Epic Fail

Riteniamo che il fallimento, al contrario di quello che ci viene spesso trasmesso, sia uno degli step fondamentali per raggiungere i nostri obiettivi e realizzare le nostre idee imprenditoriali. Il network di Culturit, quindi, si propone con Epic Fail di offrire ai giovani studenti una visione differente da quella tradizionale :

è importante fare tesoro dei casi di sconfitta personali e collettivi, imparare da questi e spingersi sempre oltre, sfidando se stessi e assumendo un atteggiamento costruttivo, ambizioso e aperto al cambiamento.

La struttura di Epic Fail:

Per raggiungere questi obiettivi prevediamo presentazioni in aula durante l'intero anno scolastico, dove:

- i ragazzi vengono impegnati in lavori di gruppo , simulazioni di pitch e di public speaking

- vengono presentate testimonianze di startupper e imprenditori

- vengono analizzati casi aziendali di fallimento e di successo

- viene dato supporto ai ragazzi per la scelta del loro percorso professionale , con l'organizzazione di conferenze sui mestieri del futuro

- saranno altresì evidenziati in classe i metodi di minimizzazione del rischio di fallimento usati nel mondo della ricerca (tesi, misurazione, verifica, business model canvas)

Al termine delle lezioni in aula seguirà un evento finale a cui sono invitati tutti i partecipanti all'iniziativa e si entrerà nel vivo della sfida mettendo in campo tutte le competenze acquisite durante i laboratori didattici.

A chi si rivolge:

La possibilità e l'auspicio di poter influenzare la forma mentis dei ragazzi ha fatto sì che il nostro target ideale fossero le scuole secondarie , in cui i ragazzi sono anche facilmente influenzabili da "falsi miti", come blogger e vlogger, influencer, calciatori e attori che postano la loro vita online, senza mai mostrare momenti di sconforto o difficoltà, di delusioni o fallimenti.

Da questo punto di partenza nasce il nostro logo: da uno skateboard si può cadere, anzi, si deve cadere , perché solamente allenandosi, provando e riprovando potremo imparare a saperci andare; così, allo stesso modo, "sbattendo la testa" e non perdendoci d'animo potremo raggiungere i nostri sogni e risultati autentici.

Se anche tu condividi la nostra visione, aiutaci a formare gli imprenditori di domani: per un futuro professionale attento ai cambiamenti e all'innovazione!!

Comments (2)

Per commentare devi fare
  • RT
    Roberta  Se fosse esistiti quando io ero al liceo a dover scegliere cosa fare del mio futuro forse mi sarei risparmiata qualche notte insonne! Continuate cosi e buona fortuna 💪🏻
    • GS
      Gabriele  Good Luck!

      Gallery

      Community