or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

EMERGENZA POVERTA' - Sosteniamo le fasce più deboli della popolazione

A campaign of
CGIL PUGLIA

Contacts

A campaign of
CGIL PUGLIA

EMERGENZA POVERTA' - Sosteniamo le fasce più deboli della popolazione

EMERGENZA POVERTA' - Sosteniamo le fasce più deboli della popolazione

Campaign ended
  • Raised € 8,930.00
  • Sponsors 90
  • Expiring in Terminato
  • Type Donation  
  • Category Community & social
  • Obiettivi
    1. Zero Povertà
    8. Lavoro dignitoso e crescita economica

A campaign of 
CGIL PUGLIA

Contacts

The project

Il necessario blocco delle attività imposto dell’epidemia COVID-19, ha presto trasformato una crisi sanitaria in una delle più gravi crisi economiche dall’ultimo dopoguerra . A farne le spese sono soprattutto le famiglie che già vivevano in condizioni di povertà oltre che i tantissimi lavoratori che hanno visto interrotte le loro attività professionali e per i quali non sono previste indennità e bonus dagli ultimi decreti.

Il 28 marzo il Presidente del Consiglio Conte e il Ministro dell’Economia Gualtieri hanno annunciato lo stanziamento di risorse per i Comuni che saranno necessari per la distribuzione di buoni spesa e generi di prima necessità.

CGIL Puglia e SPI PUGLIA, AUSER PUGLIA e LEGACOOP PUGLIA vogliono sostenere questa azione e, in collaborazione con ANCI Puglia (Associazione dei Comuni Pugliesi), promuovere una campagna di Crowdfunding per incrementare le risorse a disposizione dei Comuni da destinare alle fasce più deboli di popolazione.

Le donazioni raccolte saranno destinate all’ANCI che le distribuirà tra i Comuni Pugliesi proporzionalmente alla loro popolazione che le destineranno alle prime esigenze delle famiglie in difficoltà. Andremo in questo momento ad alimentare il fondo di solidarietà dei Comuni pugliesi e ad aumentare le risorse a disposizione per fronteggiare l’emergenza sociale ed economica dilagante sul nostro territorio .

Anche una piccola donazione può fare la differenza.

Comments (21)

Per commentare devi fare
  • avatar
    Vito In bocca al lupo e in culo alla balena
    • avatar
      Katia Anche un piccolo contributo può fare la differenza per qualcuno in questo momento difficile. Le comunità che si organizzano per aiutare le parti più deboli è la cosa più bella di questo momento, e sarà importante portarla con noi dopo.
      • MP
        Massimo Un piccolo sacrificio per un grande progetto.
        • GA
          Giovanni Battista Fantastico!
          • avatar
            maria pia andrà tutto bene
            • avatar
              Paola In attesa di essere più giusti, non possiamo fare altro che essere più solidali.
              • PG
                PASQUALE Una prova durissima per l'Umanità intera. E' una lezione che farà riflettere il Mondo intero (Potenze economiche e Paesi in via di sviluppo). Continuiamo a non capire la fragilità della Terra su cui viviamo, che stiamo trasformando in una bomba ecologica; speriamo di capire la fragilità dell'Essere Umano (ricchi e poveri, potenti e persone qualunque); cerchiamo di rafforzare un Sistema Sanitario che in questi anni abbiamo mortificato con chiusure di Presidi, tagli di posti letto e massacranti Piani di rientro. Facciamo che questa tragedia ci serva di lezione. Rinasceremo. ANDRA' TUTTO BENE. (pasquale.gammarota)
                • avatar
                  Domenica Un progetto importante in questo momento difficile
                  • AD
                    SPI CGIL BARI ANCHE LO SPI CGIL BARI SOSTIENE IL PROGETTO
                    • MD
                      Massimo Nessuno si salva da solo!

                      Community

                      Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

                      Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

                      1. Zero Povertà

                      Sconfiggere la povertà: porre fine alla povertà in tutte le sue forme, ovunque.

                      8. Lavoro dignitoso e crescita economica

                      Buona occupazione e crescita economica: promuovere una crescita economica inclusiva, sostenuta e sostenibile, un'occupazione piena e produttiva e un lavoro dignitoso per tutti.