or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Durante l'emergenza ATTIVIAMO LA SOLIDARIETÀ

A campaign of
Ex OPG "Je so' Pazzo"

Contacts

A campaign of
Ex OPG "Je so' Pazzo"

Durante l'emergenza ATTIVIAMO LA SOLIDARIETÀ

Support this project
100%
  • Raised € 31,531.64
  • Sponsors 821
  • Expiring in 24 days to go
  • Type Donation  
  • Category Community & social
  • Obiettivi
    1. Zero Povertà
    2. Sconfiggere la fame
    3. Salute e benessere

A campaign of 
Ex OPG "Je so' Pazzo"

Contacts

The project

ITA - ENG

Il Coronavirus può contagiare chiunque, limitare il contagio è fondamentale. C’è però chi può attrezzarsi meglio a resistere in questi tempi difficili e chi invece sta vivendo in questi giorni una situazione drammatica.

Sono tantissimi infatti i lavoratori che sono stati licenziati in queste settimane, sono tantissime le altre fasce sociali che sono attualmente rimaste senza sostegno adeguato per la sopravvivenza quotidiana, come i migranti nei centri d’accoglienza e nei campi, i senzatetto, le famiglie disoccupate che si rivolgevano ai servizi di supporto alla spesa alimentare. Per questo abbiamo deciso, ancora una volta, di attivarci, insieme, dal basso.

Di fronte all’insufficienza delle misure istituzionali, abbiamo bisogno di sostegno e solidarietà popolare.

Attiviamo questa raccolta fondi per permettere ai volontari di poter organizzare l’ acquisto dei pacchi spesa, l’acquisto e la distribuzione di dispositivi di protezione minima consigliati, il supporto alle fasce sociali più a rischio - come gli anziani - per limitare le uscite e i contatti.
Ogni contributo in questo momento è fondamentale, l’epidemia dovuta al virus si contrasta rispettando la quarantena e grazie al sacrificio incredibile del personale sanitario che va supportato in ogni modo, ma va scongiurata allo stesso modo l’epidemia sociale che si rafforza in questo stato d’emergenza: la miseria.
Lavoreremo in tal senso nella massima sicurezza per i volontari e gli assistiti, rispettando la tutela sanitaria e le disposizioni sulle distanze e i contatti per evitare il contagio.
Restiamo uniti anche nella distanza, durante l’emergenza attiviamo la solidarietà!

#resistiamoinsieme #diamociunamano


ENGLISH VERSION

Coronavirus is highly contagious, we have to stop its spreading. Some people, though, can resist better in these hard times while others are forced to face a dramatic situation.

Many workers have been fired, many people have been left without any economic support, such as migrants in detention and reception centers, the homeless, families, the unemployed who were supported by social services for their basic needs. For this reason we decided to take action, all together.

Since institutions did not approve any effective law to help these social classes, we need support and solidarity from all of you.

We are starting this fundraiser to allow our volunteers to buy groceries, personal protective equipment, to help the weaker parts of the population- such as the elderly- to limit contacts.

Any contribution in this moment is fundamental, the epidemic can be contrasted only through quarantine and thanks to the incredible effort of hospitals and sanitary staff which must be supported by any means. At the same time we have to stop the “social” epidemic that can arise in this emergency: poverty.
We will work complying with all the safety measures in order to protect both volunteers and who we will assist, avoiding contacts and keeping distance to stop the infection.
Let's resist even if distanced, let's show our solidarity!

Comments (193)

Per commentare devi fare
  • NT
    Nicola Forza ragazzi !!
    • LC
      Leonardo Uniti tutto è possible
      • avatar
        Maria 🤗
        • avatar
          Fabio Ho donato, ma sto pensando che, a meno di non avere accesso a prezzi scontati per l'acquisto degli alimenti che si mettono nei pacchi, questa sarebbe una buona occasione per distribuire denaro e lasciare alle singole persone il compito di decidere dove e cosa acquistare, anche per supportare i negozi di vicinato che staranno vedendo i loro introiti calare nelle zone in cui è più venuto a mancare il reddito pro-capite. Come fa la no profit Give Directly: https://www.givedirectly.org/
          • avatar
            Enrico grandi!
            • MC
              Michele Grazie del vostro lavoro
              • avatar
                Laura Forza ragazzi Continuate così
                • avatar
                  Daniela Grazie per quello che fate
                  • avatar
                    Laura Grazie per aver dato corpo ad impegno e solidarietà reali
                    • pd
                      paolo ciao. ragazzi, bravi e forza

                      Gallery

                      Files are only available to project sponsors. To see donate!

                      Community

                      Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

                      Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

                      1. Zero Povertà

                      Sconfiggere la povertà: porre fine alla povertà in tutte le sue forme, ovunque.

                      2. Sconfiggere la fame

                      Sconfiggere la fame: porre fine alla fame, garantire la sicurezza alimentare, migliorare la nutrizione e promuovere un'agricoltura sostenibile.

                      3. Salute e benessere

                      Buona salute: garantire una vita sana e promuovere il benessere di tutti a tutte le età.

                      Vuoi sostenere questo progetto?